Ascolta Guarda

Musica – Jovanotti: “Con questo disco mi metto a nudo e sono davvero io”

Lorenzo Jovanotti, in diretta telefonica su Radionorba, ha raccontato oggi il suo ultimo disco “Oh, vita!”, uscito il primo dicembre.

Un disco a cui tiene particolarmente, prodotto con Rick Rubin: “Con questo lavoro volevo guadagnare verità. Siamo in un momento in cui la tecnologia ci permette di riprodurre qualsiasi suono o bellezza e questo disco va nella direzione contraria”.

Presentando il disco, Jovanotti ha detto: “Per la prima volta non faccio Lorenzo: lo sono davvero. E’ una frase ad effetto, sono sempre stato io, ma stavolta lo sento ancora di più, perché mi sono sorpreso io stesso: mi sono messo a nudo. Sono abituato a costruire impalcature intorno alle mie canzoni, belle o brutte poi decide il pubblico. In questo disco non ci sono impalcature: è un disco fatto con elementi naturali“.

Lorenzo pensa già al tour del 2018: “Stiamo lavorando a uno spettacolo fantasmagorico dove ci sarà un contrasto tra la tecnologia della grande messa in scena e il cuore dello spettacolo. La musica arriverà dritta al cuore, senza fronzoli, senza molto spazio concesso agli artifici. La musica arriverà tutta addosso per ballare, emozionarci. Chi viene ai miei concerti sa più o meno cosa succede: stavolta sarà tutto più intenso!”.

Contemporaneamente al disco, in libreria è arrivato “Sbam!” un libro rivista edito da Mondadori che Lorenzo racconta così: “E’ un racconto di viaggio, un diario di questo disco. La prima parte è affidata a me, la seconda a un grande fumettista, c’è spazio per i poeti e gli scrittori. E’ una rivista letteraria. So che la parola cultura fa paura, ma questo libro si occupa di cultura popolare senza imbarazzo. Ho provato a fare cultura in maniera seria ma leggera”.

In questi giorni Lorenzo, a Milano, è impegnato al Jova Pop shop, un negozio temporaneo di “figate”, come lo ha definito: “E’ un po’ un negozio, un po’ un locale ma soprattutto un ritrovo dove la sera succedono sempre cose interessanti. Sono passati a trovarmi amici con cui abbiamo fatto delle session: è venuto Luca Carboni, Samuel e stasera arriva Federico Zampaglione. E’ un bell’ambiente dove trovi dischi, libri, un po’ di merchandising e l’intero incasso viene devoluto per iniziative benefiche che sono specificate in negozio. E’ un esperimento che ho voluto fare e sta andando bene, oltre le mie aspettative. Il negozio sarà aperto a Milano, fino a lunedì e arriva gente da tutta Italia. Ieri, ad esempio,  sono arrivati ragazzi da Napoli. Così come la mia musica, anche questo è un modo per unire e per divetirsi. Questi sono sempre stati gli intenti della mia musica”.

“Oh, vita!” è il primo singolo dal nuovo album omonimo: “Oh è una esclamazione  riferita alla vita. Ho voluto mettere una virgola e un punto esclamativo perchè chiunque poi potesse dargli l’intenzione che vuole…per qualcuno sarà una imprecazione, per altri una cosa bella…ognuno lo legge come vuole!”

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Musica, è morto Vangelis

Il compositore greco scrisse "Blade Runner" 

Laura Pausini positiva al covid

Il malore di sabato in diretta durante l’Eurovision non era dovuto allo stress ma al virus

Leggerissime

Rihanna è diventata mamma

Secondo il sito Tmz la cantante ha avuto un maschietto che sarebbe nato il 13 maggio

Temperature alte ed estate in anticipo. Ecco Hannibal

Nei prossimi giorni in Italia, e non solo, le temperature saliranno notevolmente. Ecco le regole per combattere il caldo improvviso

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Secondo attacco hacker russo in una settimana ai siti istituzionali italiani: la rivendicazione del collettivo Killnet. Al lavoro la polizia postale

Un attacco hacker a vari portali istituzionali italiani è in corso dalle 22 di ieri sera. La notizia è confermata dalla Polizia postale, al lavoro…

Crimini di guerra, condannato all’ergastolo il primo militare russo processato. Il giovane in lacrime al momento della sentenza

E’ incerta la sorte degli eroi del battaglione d’Azov dopo la resa imposta dal leader ucraino Zelensky. Circa 1.730 combattenti si sono consegnati alle truppe…

Vaiolo delle scimmie, primo caso in Italia. L’ISS: prudenza nei rapporti sessuali, ma nessun allarme

E’ stato accertato in Italia il primo caso del vaiolo delle scimmie. E’ stato isolato all’Istituto Spallanzani di Roma. Il paziente risultato positivo è un…

Covid, in Italia l’incidenza sale 12,2%, ma calano i ricoveri

In Italia, sono 30.310 i contagi di Covid su 247.471 tamponi analizzati. L’indice di contagiosità sale dall’11,5% di ieri al 12,2%. Sono 108 i morti…

Locali

Famiglia brindisina ricoverata dopo aver mangiato tonno adulterato, scattano le perquisizioni in nove aziende ittiche

Perquisizioni sono scattate da parte dei carabinieri dei Nas in 9 aziende ittiche i cui titolari sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di contraffazione di…

Peschereccio affondato, si cercano in mare i molfettesi Sergio Bufo e Mauro Mongelli. La procura sentirà testimoni e comandante superstite

Risultano al momento dispersi in mare da 36 ore i due marinai molfettesi Mauro Mongelli, di 59 anni, e Sergio Bufo, 60, a bordo del…

Lite tra genitori davanti una scuola primaria di Andria: uno dei due impugna l’ascia ma viene fermato da una vigilessa

Prima una semplice lite, poi i toni si sono alzati. Due genitori degli alunni di una scuola primaria di Andria hanno discusso pesantemente, stamani, davanti…

Covid, cala il numero dei ricoveri in Puglia e Basilicata. Giù anche i nuovi casi

Sono in lieve calo i nuovi casi di Covid in Puglia, con un’incidenza all’11,9%: sono 1.868 su 15.638 test giornalieri registrati. Sale il numero delle…

Made with 💖 by Xdevel