Musica - I Pooh superano i rapper su Youtube - Radionorba
  • Scarica l'app

Musica – I Pooh superano i rapper su Youtube

Musica – I Pooh superano i rapper su Youtube

La commozione per la scomparsa di D’Orazio fa riscoprire alla rete la band

La morte di Stefano D’Orazio ha sconvolto il mondo della musica, dai suoi protagonisti ai semplici appassionati.
Come succede spesso in occasione di lutti, specie se prematuri (D’Orazio aveva appena 72 anni), spesso diventano occasione di ricongiungimento. Abbastanza scontato quello dei compagni di avventura Roby Facchinetti, Dodi Battaglia e Red Canzian, che hanno gia’ annunciato la volonta’ di ricordare tutti insieme
quello che hanno piu’ volte negli ultimi giorni definito il “collante” della band. Più sorprendente quello dei fan  che per l’occasione riprendono ad ascoltare il repertorio della band su YouTube spedendola in vetta alla classifica degli artisti piu’ seguiti della settimana.

Sono stati porprio i Pooh a scalzare dalla vetta dei più seguiti su Youtube i rapper dai numeri stratosferici, come Sfera Ebbasta, che ha appena fatto uscire “Bottiglie Prive'”, singolo che anticipa l’attesissimo nuovo album o Rocco Hunt che  da mesi è in cima alla classifica grazie al successo del suo tormentone estivo “A un passo dalla luna”. Quello dei Pooh nella  classifica di YouTube e’ un debutto: la scorsa settimana non figuravano nemmeno nella top 100, dove di musicisti con un curriculum e un repertorio lungo come il loro ne resistono davvero pochi a sgomitare tra rapper, trapper e portoricani con il loro reggaeton: Vasco Rossi, Renato Zero, Luciano Ligabue, Nino D’Angelo, Claudio Baglioni.
I brani piu’ ascoltati sono stati “Tanta voglia di lei”, “Noi due nel mondo e nell’anima” e “La donna del mio amico”.
Angela Tangorra