Ascolta Guarda

Niente Reddito di cittadinanza per chi si rovina con il gioco d’azzardo

Niente reddito di cittadinanza per chi ha vinto al gioco, anche se poi si è rovinato perdendo tutto. L’ha deciso la Corte Costituzionale su una questione, sollevata dal Tribunale di Foggia, che riguarda una persona che aveva chiesto
il reddito di cittadinanza pur omettendo di dichiarare precedenti vincite al gioco e che non aveva poi comunicato le
ulteriori vincite conseguite nel periodo in cui ha percepito il Rdc. Poiché devono essere dichiarate le vincite al gioco, senza che sia possibile considerare le relative perdite, la situazione di povertà “in cui la persona si sia venuta a trovare nonostante le vincite è, insomma, comunque, quella di chi, avendo una disponibilità economica, l’ha dissipata giocando”.

Nella sentenza n.54 del 2024, depositata oggi, la Corte costituzionale ha dichiarato infondate le questioni di legittimità costituzionale sollevate in riferimento agli artt. 3, secondo comma, e 25 della Costituzione sulle disposizioni del decreto-legge n. 4 del 2019, come convertito, che sanzionano penalmente l’omessa dichiarazione delle vincite lorde al fine di accedere al Rdc o di mantenerlo.

Poiché la disciplina del Rdc vieta espressamente di utilizzarne gli introiti per il gioco, “il principio di eguaglianza sostanziale, alla cui attuazione il Rdc è peraltro riconducibile, non può certo essere invocato a sostegno di una
questione di legittimità costituzionale nell’interesse di chi ha travolto le regole fondamentali dell’istituto, alterandone così la natura”.
La sentenza ha poi precisato che “la giocata on line assume il carattere di una qualunque spesa, in questo caso voluttuaria, che la persona ha effettuato con un reddito di cui ha la disponibilità, coincidente con l’accreditamento delle vincite sul suo conto gioco; non si può, quindi, pretendere che la solidarietà pubblica si faccia carico di una spesa di tal genere”.

Se si ragionasse diversamente, spiega la consulta, “non solo si rischierebbe di alimentare la ludopatia in chi ancora ne soffre, ma anche di creare, in ogni caso, una rete di salvataggio che si risolverebbe in un deresponsabilizzante incentivo al gioco d’azzardo, i cui rischi risulterebbero comunque coperti dal beneficio statale della misura di sostegno al reddito”.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Angelina Mango annuncia il suo primo album

“Poké melodrama” uscirà il 31 maggio

Marracash è il primo rapper a fare un tour negli stadi

Dopo il successo di Marrageddon, nel 2025 torna sui palchi italiani

Sport

Parigi 2024, accesa la sacra fiamma olimpica in Grecia

Partita la staffetta dei tedofori che si concluderà nella capitale francese il 26 luglio

Leggerissime

Ricerca, addio allo stress con l’esercizio fisico. E si riduce del 20% il rischio cardiovascolare

Lo studio pubblicato sul Journal of the American College ofCardiology, condotto dagli scienziati del Massachusetts GeneralHospital

Chiara Ferragni torna sui social

L’influencer riappare sui suoi profili mostrandosi elegante e raffinata

 
  Diretta

Top News

Esplosione in una base militare in Iraq, Usa e Israele negano ogni coinvolgimento. Un morto e otto feriti

Non c’erano droni o aerei in volo al momento dell’esplosione nella base militare nell’Iraq centrale che ospita truppedell’esercito ed ex paramilitari filo-iraniani di Hachd al-Chaabi,…

Incidenti sul lavoro, operaio 23enne muore stritolato nel compattatore

Un operaio di 23 anni è morto la scorsa notte in un incidente sul lavoro che si è verificato a Cusago, nel Milanese. Il giovane,…

Attacco in Iran, il governo di Teheran: “Se Israele fa un nuovo errore la risposta sarà dura”

“Se il regime di Israele commettesse ancora una volta un grave errore, la nostra risposta sarà decisiva, definitiva e per un loro rammarico”. Lo ha…

Napoli, nave contro banchina al Molo Beverello, numerosi feriti

Almeno una trentina di persone sono rimaste ferite venerdì mattina quando la nave “Isola di Procida” della Caremar, che stava attraccando a Napoli provenendo da…

Locali

Incendio in autoparco a Cerignola, intossicato un uomo

Cercava di spegnere le fiamme divampate nella notte in un autoparco a Cerignola, nel foggiano, ed è rimasto intossicato. Stando a quanto si è appreso,…

Frecce Tricolori a Trani, unica tappa al Sud. L’airshow il 12 maggio

Tutti con il naso all’insù il 12 maggio a Trani, nella sesta provincia pugliese. Sul lungomare Cristoforo Colombo, il prossimo 12 maggio, arriva l’airshow delle…

Un chilo di hashish lanciato nel carcere di Foggia. Il sindacato Osapp al Governo: “Servono più agenti penitenziari”

Una pochette nascosta in un’intercapedine del campo sportivo nel carcere di Foggia. All’interno, un chilo di hashish, probabilmente lanciato da qualcuno all’esterno. L’episodio è stato…

Assalto allo sportello bancomat Bper di Orsara di Puglia, ladri in fuga

Un ordigno rudimentale è stato fatto esplodere la scorsa notte contro lo sportello bancomat della filiale della banca Bper ad Orsara di Puglia, nel Foggiano.…

Made with 💖 by Xdevel