Ascolta Guarda
banner 4 miglia

Oscar, domina “Oppenheimer”, nulla di fatto per “Io capitano”

Stone e Murphy migliori attori protagonisti

È “Oppenheimer” il miglior film dell’anno. La pellicola ha portato a casa sette premi:miglior film, miglior attore protagonista (Cillian Murphy) e comprimario (Robert Downey Jr), miglior regista Christopher Nolan e poi montaggio, fotografia e miglior colonna sonora originale.
Il maxi-biopic sul padre della bomba atomica era arrivato alla vigilia con ben 13 nomination, ha fatto man bassa di premi in una serata senza incidenti e in cui la politica non è rimasta in panchina.
L’Italia ha incassato la delusione di Matteo Garrone, arrivato in finale con l’odissea dell’emigrazione Io Capitano e battuto da “La zona di interesse”, il film importante e terribile del britannico Jonathan Glazer sull’Olocausto raccontato da fuori delle mura di Auschwitz che ha conquistato anche l’Oscar per il miglior sonoro.
Dall’inizio della stagione dei premi, l’unico potenziale rivale di Oppenheimer era rimasto Povere creature!, di Yorgos Lanthimos. Leone d’Oro a Venezia. Il remake della saga di Frankenstein ha portato a casa quattro premi su undici candidature, tra cui production design, make up e costumi più la statuetta per migliore attrice Emma Stone. “Lanthimos mi ha regalato una seconda vita con Bella Baxter”, ha detto la star che, al secondo Oscar dopo La La Land, ha battuto l’altra favorita Lily Gladstone di Killers of the Flower Moon di Martin Scorsese. Il film di Scorsese aveva avuto 10 nomination ed è lo sconfitto della serata.
Scarsi i successi delle donne dopo l’esclusione di Greta Gerwig dai premi alla regia: sia Celine Song che Justine Triet (che per Anatomia di una caduta ha vinto però il premio per la sceneggiatura originale con il marito Arthur Harari) hanno eduto il passo a Nolan che si conferma il più influente regista della sua generazione. Barbie, rivale di Oppenheimer fin dal giorno in cui a luglio uscirono in simultanea nelle sale, è rimasta quasi a bocca asciutta, con l’unica statuetta per la miglior canzone originale, What was i made for di Billie Eilish e del fratello Finneas che ha battuto in casa I’m Just Ken presentato da Ryan Gosling nella stupefancete performance vestito di rosa shocking con decine di ballerini in stile vecchia Hollywood.
Mstyslav Chernov, il regista di 20 Giorni a Mariupol premiato per il miglior documentario, ha condannato l’invasione russa dell’Ucraina mentre un fotogramma del vincitore del 2023, Navalny, è stato proiettato in apertura del segmento in Memoriam con l’accompagnamento di Andrea Bocelli con il figlio Matteo. C’è stato poi un siparietto tra Donald Trump e Kimmel: l’ex presidente non ha resistito dal fare una tirata sulla sua piattaforma Truth Social contro “il peggior conduttore di sempre”, al che l’host, leggendo la ‘recensione’ prima che calasse il sipario, ha commentato: “Grazie per aver guardato, ma non è passata l’ora del coprifuoco in prigione?”.
I due attori non protagonisti hanno regalato i momenti più emozionanti: sia Da’vine Joy Randolph per The Holdovers – Lezioni di vita, che Downey Jr. avevano la vittoria in tasca e i loro discorsi dal podio hanno fatto ridere e piangere. Da’vine ha singhiozzato evocando tutte le persone che l’hanno accompagnata nella vita a partire dalla madre, Downey Jr. si è rivolto alla moglie, “il mio veterinario, che mi ha trovato quando ero un cucciolo randagio abbandonato e mi ha riportato alla vita. Io – ha aggiunto l’attore uscito da una serie di battaglie contro ogni tipo di dipendenza che lo avevano portato a passare quasi un anno in prigione e altri in riabilitazione – avevo più bisogno di questo film che loro di me”.

Angela Tangorra

Immagine dal profilo Instagram di Emma Stone

Musica & Spettacolo

Radio Norba Cornetto Battiti Live, si parte il 21-22-23 giugno da Molfetta: oltre 150 live performance e grandi sorprese

Annunciato l'attesissimo cast artistico delle prime tre puntate della kermesse. Il festival dell’estate italiana, che quest’anno sbarca su Canale 5, sarà condotto da Ilary Blasi…

“Notte cattiva” è il singolo di Fred De Palma con Guè

Il brano cattura l’energia elettrizzante di una notte fuori dal comune, dove tutto può succedere e le emozioni si accendono al massimo …

Yes We Work

 
  Diretta

Top News

G7, il presidente Usa Biden avrà un bilaterale con la premier Meloni il 14 giugno e un incontro con papa Francesco

Il programma della tre giorni dei leader mondiali in Puglia Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, avrà un incontro bilaterale con la premier Giorgia…

Il Fascicolo sanitario elettronico a portata di click. Il sottosegretario Gemmato: “Strumento per curare meglio i cittadini in tutta Europa”

Non solo uno strumento amministrativo, ma presto il Fascicolo sanitario elettronico (Fse) “diventerà un vero e proprio strumento sanitario e clinico: sarà cioè un fascicolo…

G7, LA PUGLIA E’ PRONTA

Domani la cena di benvenuto a base di pesce e di prodotti pugliesi. Imponenti le misure di sicurezza: terra mare e cielo inaccessibili Bonifiche a…

California, come in un film naufrago scrive “help” sulla sabbia e un elicotterista lo salva

Un surfista è stato stato salvato in una spiaggia a sud di Davenport, in California, dopo essere rimasto incagliato con il surf. Con sassi e…

Locali

G7, la Cnn stronca la Puglia: “Mafia-style” e pubblica un servizio zeppo di errori e allusioni sulla terra che ospita i leader

Mafia-Style e luoghi comuni per raccontare la Puglia, terra che ospita la tre giorni del G7 nelle prossime ore. In vista del vertice, la Cnn…

G7: arrivato a Brindisi il nuovo traghetto Gnv Azzurra che ospiterà le forze dell’ordine, sequestrata la Mykons Magic

Lettera di benvenuto del sindaco di Fasano: “I nostri ulivi possano ispirare la pace” E’ giunta nel porto di Brindisi la nave-traghetto Gnv Azzurra che…

Giannini sarà sindaca per la quarta volta di seguito a Celle San Vito. A Tremiti Lisci è la prima donna alla guida del Comune

Vent’anni alla guida del suo comune, il più piccolo della Puglia. Con 74 voti, pari al 67,89% del totale delle preferenze espresse, Palma Maria Giannini…

Falsificava banconote e le rivendeva online con listino prezzi e promozioni: arrestato 28enne salentino

Sulle piattaforme del dark web era registrato con il nome di battesimo. E con quel nome avrebbe venduto centinaia di banconote falsificate in una zecca…

Made with 💖 by Xdevel