Ascolta Guarda

Polizia, più reati nel 2021. Dopo il lockdown del 2020 tornano omicidi, furti e rapine. E raddoppiano gli sbarchi dei migranti

Il 2021 ha registrato un aumento dei reati. Oltre 6,2 milioni di persone sono state controllate, lo scorso anno, al ritmo di 17mila al giorno, quasi 300mila in più rispetto al 2020. Dodici latitanti arrestati, beni per 256 milioni sequestrati, 45 milioni confiscati. Sono alcuni numeri di un anno di attività della Polizia, diffusi in occasione del 170esimo anniversario.

OMICIDI, FURTI E RAPINE, DROGA – Dopo il netto calo registrato nel 2020, anno segnato dal lockdown, aumentano i reati: analizzando i dati emerge come nel 2021 sono stati 30mila in più quelli denunciati, con un aumento di circa il 9% rispetto all’anno prima. In particolare sono aumentati i furti, (182.327 rispetto ai 164.825 dell’anno precedente), le rapine (9.177 contro 7.999), e anche i reati contro la persona come le lesioni (16.531 rispetto alle 15.278 del 2020), e le percosse (3.083 contro 2.675). E’ inverso, invece, l’andamento delle denunce per reati collegati agli stupefacenti, in totale 11.179 nel 2021, di cui 8.394 denunce per spaccio, 12.175 quelle del 2020. Aumentano gli omicidi: 301 quelli nel 2021, contro i 287 dell’anno precedente, anche se nell’ultimo quadriennio si osserva un calo consistente, del 16% rispetto ai 359 del 2018.

FEMMINICIDI E VIOLENZA DI GENERE – In un anno aumentano – meno in termini percentuali – gli omicidi in cui la vittima e’ una donna, 119 nel 2021 (103 in ambito familiare o affettivo), mentre erano stati 117 del 2020 (101 in famiglia). Si registra comunque un calo nel quadriennio: erano state, infatti, 141 del 2018 le donne uccise. Aumentano anche i cosiddetti “reati spia”, espressione di violenza fisica, sessuale, psicologica o economica diretta contro una donna in quanto tale: ad esempio i maltrattamenti sono stati 17.423 nel 2018 e 22.431 nel 2021 (l’82% contro donne); 4.886 le violenze sessuali nel 2018 e 4.960 nel 2021 (oltre 9 su 10 contro donne). L’Oscad, organismo interforze contro i crimini d’odio, registra 376 reati di matrice discriminatoria, riguardo a colore della pelle, religione o orientamento sessuale.

CYBERCRIME – La pandemia ha prodotto una sorta di modernizzazione a tappa forzate e la Polizia Postale e delle Comunicazioni segnala “un’accresciuta esposizione alle aggressioni della cyber-criminalita’”. Si registrano 533 casi di
adescamento online, 136 sono stati i minori denunciati per cyberbullismo; 120 persone indagate per revenge porn, 4
arrestate; e ancora, 3.441 indagati per truffe online. Inoltre, la Sala Operativa del Centro Nazionale Anticrimine Informatico per la Protezione delle Infrastrutture Critiche (CNAIPIC) ha gestito 213 attacchi a sistemi informatici di strutture nazionali di rilievo strategico.

ESTREMISMO – Nel 2021 sono state arrestate 12 persone per terrorismo di matrice religiosa, 59 soggetti ritenuti pericolosi per la sicurezza nazionale sono stati espulsi. Sono stati arrestati anche 12 persone che fanno
riferimento alla galassia dell’estremismo di sinistra, e altrettanti di estrema destra. Si sono svolte quasi 46 manifestazioni al giorno, di cui il 57% su temi politici e il 27% a carattere sindacale e occupazionale. Durante le manifestazioni sono state arrestate 54 persone, 3.182 sono state denunciate. Un dato interessante perche’ in calo rispetto al 2020 (quando erano state rispettivamente 87 e 3.718), nonostante nel 2021 ci sia stato un aumento del 32% delle manifestazioni. In calo anche il numero di poliziotti feriti, passati da 182 a 172.

INCIDENTI STRADALI – Rispetto al 2020, quando pero’ erano in vigore le restrizioni alla mobilita’ per il Covid, il numero di incidenti stradali e’ aumentato del 21,7%. Gli incidenti mortali sono stati 520 e le vittime 562, con una crescita rispettivamente del 9,9% e del 11,5%, mentre l’aumento degli incidenti con lesioni (15.396) e delle persone ferite (23.433) e’ del 18,9% e del 22,1%. I valori raggiunti nel 2021 sono comunque inferiori a quelli del 2019.

MIGRANTI – Nel 2021 sono arrivati in Italia, attraverso le varie rotte del Mediterraneo, 67.477 migranti: la pressione migratoria, in diminuzione negli ultimi anni, ha invertito la tendenza. L’aumento e’ stato di oltre il 97% rispetto ai 34.154 del 2020. Sono aumentati anche gli arresti: 225, tra scafisti, organizzatori e basisti, nel 2020 erano stati 121. Nei confronti di 26.251 persone è stato emesso un provvedimento di allontanamento, poco meno di 4mila sono stati effettivamente rimpatriati. 

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Mark Owen torna con un nuovo singolo dopo 9 anni

Si intitola  “You Only Want Me” e  anticipa il quinto album solista Land Of Dreams

È morto Guido Lembo, lo chansonnier di “Anema e Core”

Per anni ha fatto ballare sui tavoli della celebre taverna di Capri

Leggerissime

Ed Sheeran è diventato papà bis

L’annuncio del cantante sui social: “Siamo in quattro”

Rihanna è diventata mamma

Secondo il sito Tmz la cantante ha avuto un maschietto che sarebbe nato il 13 maggio

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Mosca: stop alle forniture di gas alla Finlandia da domani. Continua l’evacuazione di Azovstal

La Regione del Dondbass è un inferno: colpa di Mosca. Il senso delle dichiarazioni rilasciate da Zelensky per descrivere quanto accade in una delle zone…

Covid, in Italia si conferma trend in discesa. Indice di contagiosità scende all’11,2%

In Italia, su 233.745 tamponi analizzati, 26.561 sono risultati positivi. Incidenza che cala dal 12,2% all’11,4%. Si conferma il trend settimanale in discesa. Venerdì scorso…

Secondo attacco hacker russo in una settimana ai siti istituzionali italiani: la rivendicazione del collettivo Killnet. Al lavoro la polizia postale

Un attacco hacker a vari portali istituzionali italiani è in corso dalle 22 di ieri sera. La notizia è confermata dalla Polizia postale, al lavoro…

Crimini di guerra, condannato all’ergastolo il primo militare russo processato. Il giovane in lacrime al momento della sentenza

E’ incerta la sorte degli eroi del battaglione d’Azov dopo la resa imposta dal leader ucraino Zelensky. Circa 1.730 combattenti si sono consegnati alle truppe…

Locali

Covid, in Puglia 1.761 nuovi casi e 6 morti. Incidenza al 12,6%

Oggi in Puglia sono stati registrati 1.761 nuovi casi di contagio da covid-19 su 14.009 test, con un’incidenza del 12,6%. Sono invece sei i decessi.…

Rimorchiatore affondato, due indagati. Il comandante del pontone sequestrato: “Se avessero indossato i giubbotti, si sarebbero salvati”

Concorso in naufragio e omicidio colposo plurimo. Sono queste le ipotesi di reato per cui risultano indagati il comandante del rimorchiatore affondato mercoledì sera, Giuseppe…

Famiglia brindisina ricoverata dopo aver mangiato tonno adulterato, scattano le perquisizioni in nove aziende ittiche

Perquisizioni sono scattate da parte dei carabinieri dei Nas in 9 aziende ittiche i cui titolari sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di contraffazione di…

Peschereccio affondato, si cercano in mare i molfettesi Sergio Bufo e Mauro Mongelli. La procura sentirà testimoni e comandante superstite

Risultano al momento dispersi in mare da 36 ore i due marinai molfettesi Mauro Mongelli, di 59 anni, e Sergio Bufo, 60, a bordo del…

Made with 💖 by Xdevel