Ascolta Guarda
Banner Battiti Regone Puglia

Presunte moleste a studentessa nel liceo di Castrolibero: arrivano gli ispettori del Ministero. Gli studenti occupano la scuola

Studentessa abusata da un docente del liceo “Valentini-Majorana” di Castrolibero, nel Cosentino. Arrivano gli ispettori del ministero dell’Istruzione per accertare la veridicità delle presunte molestie e rafforzare l’azione di verifica già avviata dall’Ufficio scolastico della Calabria.
“Ci sono professori che mi sostengono e sono pronti a testimoniare a mio favore”, ha detto, intanto, la studentessa che ha presentato formale denuncia ai carabinieri su presunte molestie subite, facendo scattare anche l’inchiesta conoscitiva da parte della Procura della Repubblica. La giovane ha riferito anche che il professore destinatario della sua
denuncia le avrebbe chiesto foto per ottenere la sufficienza in matematica e fisica, le materie che insegna.
Intanto continua l’occupazione dell’istituto scolastico da parte degli studenti: chiedono chiarezza e concretezza per sospendere la loro protesta e riferiscono che consegneranno simbolicamente le chiavi della scuola soltanto agli ispettori ministeriali che dovrebbero arrivare già oggi.

Il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, ha definito la vicenda “davvero sconvolgente”, aggiungendo che quanto sarebbe accaduto “va approfondito nel più breve tempo possibile e si dovrà agire con decisione e prendere provvedimenti disciplinari, amministrativi e giudiziari adeguati”.
Le deputate del Partito democratico hanno presentato al ministro Bianchi un’interpellanza urgente che sarà discussa venerdi.

“Le presunte molestie subite da alcune giovani studentesse calabresi e perpetrate, stando a quanto finora appreso, da un docente, sono quanto di più aberrante possa accadere in un luogo sacro come la scuola, presidio di educazione e sicurezza da che mondo è mondo”, commenta Giusi Princi, vicepresidente della Regione Calabria con delega all’Istruzione. “Da educatrice – prosegue Princi – e persona legata al significato più profondo di Istituzione scolastica, l’amarezza per fatti del genere è duplice. Come Regione, e in particolare io in quanto titolare della delega all’Istruzione, seguiremo passo passo l’evolversi della vicenda e non accetteremo che rimanga alcuna ombra al riguardo. Va fatta piena luce su quanto accaduto.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Mahmood, il nuovo brano è “Ra ta ta”

Sarà in tour per tutta l'estate

Santi Francesi, da oggi il singolo “tutta vera”

Il brano esca a pochi giorni dalla partenza del tour estivo

Leggerissime

G7, i look della cena al castello di Brindisi – Le foto

Dall’abito lungo con corpetto a rete di Meloni al tailleur pantaloni di Laura Mattarella. Il baciamano di Macron alla premier italiana dopo le tensioni …

G7 Puglia, first lady in tour tra Egnazia e Alberobello

In giro con un treno storico per la Valle d'Itria

 
  Diretta

Top News

G7, il video tra Meloni e Modi a Borgo Egnazia diventa virale in India

E’ diventato virale in India il video pubblicato sui social media in cui la premier italiana Giorgia Meloni accoglie a Borgo Egnazia, al vertice del…

Colpo di calore mentre compiono pellegrinaggio alla Mecca, morti sei fedeli

Stavano compiendo l’annuale pellegrinaggio Hajj alla Mecca, quando sei persone sono morte a causa di un colpo di calore. Le temperature infatti hanno sfiorato i…

Russia, due guardie carcerarie in ostaggio di detenuti Isis

Due guardie carcerarie sono state prese in ostaggio da alcuni membri dell’Isis in un centro di detenzione nella regione di Rostov, nel sud della Russia.…

Adolescenti distruggono falegnameria a Venezia, una mamma si scusa con i proprietari. Danni per 100mila euro

La prima a chiedere scusa è la mamma di uno dei tre ragazzini di 11, 12 e 13 anni, che una settimana fa hanno sfasciato…

Locali

Omicidio a Mattinata ( Fg ) , ucciso un pregiudicato di 36 anni

Si torna a sparare in provincia di Foggia. A Mattinata, nel pomeriggio, è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco Bartolo Pio Notarangelo, 36 anni,…

Due giovani accoltellati nel parcheggio di una discoteca a Gallipoli, non sono gravi. Si cercano i responsabili

A Gallipoli, nel leccese,  due ragazzi di 26 e 30 anni sono stati accoltellati all’alba di ieri nel parcheggio di una discoteca. Medicati al Pronto…

Aggredisce due vigili urbani, arrestato 40enne a Bari

Due vigili urbani sono intervenuti durante una lite tra due uomini e, nel tentativo di separarli, sono stati aggrediti con calci e pugni da un…

Droga nascosta nel bagaglio, 32enne salentino arrestato a Malta

Un 32enne incensurato e originario di Ugento, nel leccese, è stato fermato e arrestato a Malta con cinque chili di cocaina suddivisa in panetti e…

Made with 💖 by Xdevel