Ascolta Guarda

Putin a Kherson e Lugansk: “Lavoriamo brevemente ma concretamente”. G7 Esteri: “Prezzo pesante per chi aiuta la Russia”

Il presidente russo Vladimir Putin ha visitato il quartier generale del gruppo di truppe Dnepr nella regione di Kherson,
in Ucraina. Qui ha incontrato i militari e “ha ascoltato i rapporti del comandante delle forze aviotrasportate, il colonnello generale Mikhail Teplinsky, il comandante del gruppo di truppe Dnepr, il colonnello generale Oleg Makarevich e altri capi militari “, riferisce il servizio stampa del capo dello Stato russo. Putin ha chiesto ai militari di esprimere la loro opinione sulla situazione militare nelle zone di Kherson e Zaporizhzia: “Non voglio distrarvi dai doveri diretti relativi al comando e al controllo – ha detto – stiamo lavorando in modo professionale, brevemente ma concretamente. È importante per me sentire le opinioni su come si sta sviluppando la situazione, ascoltare, scambiare informazioni”, ha spiegato ancora Putin. 

Dopo la base militare nella regione di Kherson, il presidente russo ha visitato il quartier generale della Guardia nazionale “Est” nella Repubblica popolare di Lugansk (Lpr). “Vladimir Putin ha ricevuto rapporti dal colonnello generale Alexander Lapin e da altri alti ufficiali sulla situazione in questa regione”, conferma l’ufficio stampa del Cremlino precisando che si tratta della prima visita di Putin nella Repubblica popolare di Lugansk. 

Intanto, dal Giappone, i ministri degli esteri del G7 hanno promesso che i Paesi che forniscono assistenza alla Russia per la guerra in Ucraina pagheranno “un prezzo pesante”. Gli alti diplomatici hanno anche annunciato di voler rafforzare l’applicazione delle sanzioni già prese nei confronti della Russia e considerano “inaccettabile” l’annuncio da parte di Mosca dell’intenzione di inviare armi nucleari alla Bielorussia.

I ministri hanno esortato la Corea del Nord ad “astenersi” da qualsiasi ulteriore test nucleare o lancio di missili balistici altrimenti dovrà affrontare una risposta “robusta”: “Chiediamo alla Corea del Nord di astenersi da ogni nuova azione destabilizzante o provocatoria”, hanno dichiarato promettendo, se necessario, una “risposta internazionale rapida, unita e robusta”.

Infine su Taiwan si oppongono “alle attività di militarizzazione” di Pechino nel mar Cinese meridionale. In particolare hanno spiegato che non vi è alcun cambiamento nelle posizioni di base su Taiwan, comprese le politiche dichiarate
della ‘Unica Cina’”, ma si oppongono “alle attività di militarizzazione” di Pechino nel mar Cinese meridionale. In una
dichiarazione diffusa dopo i due giorni di colloqui della ministeriale a Karuizawa, in Giappone, le parti hanno ribadito
che “non esiste una base legale per le estese rivendicazioni marittime della Cina nel mar Cinese meridionale”, manifestando opposizione “alle attività di militarizzazione della Cina nella regione”.

Stefania Losito

(credits: foto in copertina Cremlino da Wikipedia)

Musica & Spettacolo

X Factor, Giorgia è la nuova conduttrice

Svelati anche I giudici: sono Manuel Agnelli, Achille Lauro, Jake LaFuria e Paola Iezzi

Sport

Morte di Diego Armando Maradona, processo rinviato a ottobre

Sul banco degli imputati siederanno otto persone, accusate di “omicidio semplice con possibile dolo”

Strage dello stadio ‘Heysel’, oggi il 39esimo anniversario. La Juventus: “Una ferita che continua a far male”

Il 29 maggio 1985 la partita tra i bianconeri e il Liverpool è stata preceduta da incidenti che hanno provocato la morte di 39 persone,…

Yes We Work

 
  Diretta

Top News

Tre militari della Guardia di finanza morti durante un’esercitazione in montagna in Valtellina

Tre giovani militari del Soccorso alpino della Guardia di finanza (Sagf) sono morti in un incidente avvenuto nel territorio di Val Masino, in provincia di…

Magistrati, via libera del Consiglio dei ministri alla separazione delle carriere

Via libera del Consiglio dei ministri alla riforma che prevede la separazione delle carriere dei magistrati. Approvato, a quanto si apprende, il disegno di legge…

Caldo in India, registrati 52,3 gradi a New Delhi. È il nuovo record nazionale

I servizi meteorologici indiani hanno registrato oggi una nuova temperatura massima di 52,3 gradi nella capitale New Delhi. Si tratta di un record non solo…

Truffa agli investitori per 200mila euro, indagate nove persone a Bari

Avrebbero truffato investitori inesperti dietro la promessa di facili guadagni per un totale di circa 200mila euro. È l’accusa alla base di un’inchiesta condotta dalla…

Locali

Rifiuta di partecipare a una truffa e viene sequestrato e picchiato. Due arresti a Taranto

Avrebbero sequestrato e picchiato un uomo di 35 anni con l’obiettivo di estorcergli 15mila euro a compensazione del rifiuto opposto dalla vittima di portare a…

Il Policlinico amplia i trattamenti radioterapici oncologici. Da lunedì cinque sedute pomeridiane aggiuntive

A partire da lunedì prossimo, al Policlinico di Bari saranno aperte sedute pomeridiane aggiuntive per trattamenti radioterapici ed esami radiodiagnostici per i pazienti oncologici. L’obiettivo,…

Bomba contro un bar nel Salento, è il secondo attentato in pochi giorni. Ingenti i danni

Un ordigno rudimentale è stato fatto esplodere la notte scorsa davanti a un bar di Presicce-Acquarica, nel Salento, dove erano in corso lavori in vista…

Rapina nella notte in un casa di campagna nel Foggiano, aggredite un’anziana e le figlie

Paura, la notte scorsa, per una famiglia di sole donne, madre anziana con le due figlie, a Zapponeta, in provincia di Foggia. Una banda di…

Made with 💖 by Xdevel