Ascolta Guarda

Reddito di cittadinanza, ogni posto di lavoro è costato allo Stato 52mila euro

Ogni posto di lavoro occupato con il Reddito di cittadinanza è costato allo Stato almeno 52 mila euro, più del doppio di quanto spende ogni anno un imprenditore per un operaio. E’ l’analisi realizzata dall’Ufficio studi della Cgia di Mestre. Il numero delle misure erogate dall’Inps nelle grandi aree metropolitane sono significativi: a Bari sono 92.233, a Roma 240.065, a Palermo 212.544, a Catania 169.250, a Milano 122.873 e a Torino 104.638. A fronte di poco piu’ di un milione di titolari del Rdc, hanno manifestato la disponibilità a lavorare soltanto in 152mila, che hanno trovato un posto grazie al sostegno dei navigator. “Un costo (quello sostenuto dall’Inps, ndr) – commenta l’ufficio studi – che appare eccessivo per un numero così limitato di persone entrate nel mercato del lavoro”. Secondo i dati dell’Inps, riferiti ad agosto 2021, le persone destinatarie del RdC erano 3,5 milioni, pari a poco meno di 1,5 milioni di nuclei famigliari. L’importo medio mensile è di 579 euro. Secondo la Cgia, “per combattere la disoccupazione il RdC ha dimostrato di non essere uno strumento efficace”. Secondo le stime fornite dall’associazione, dall’entrata in vigore della misura e fino alla fine di quest’anno, l’investimento dello Stato ammonta a 19,6 miliardi: 3,8 nel 2019, 7,2 nel 2020 e 8,6 miliardi per l’anno in corso. Per il 2022 è prevista una spesa di 7,7 miliardi. Secondo l’Anpal, spiega l’associazione, le persone che percepiscono il RdC sono difficilmente occupabili. L’Agenzia, infatti, stima che la probabilità di rimanere disoccupato, a distanza di 12 mesi, sfiora il 90%, questo perché la platea di soggetti ha un’insufficiente esperienza lavorativa alle spalle. L’Inps, infatti, analizzando lo storico contributivo di queste persone nella classe di età tra i 18 e i 64 anni, segnala che solo un terzo ha avuto un’occupazione in passato. Pertanto, spesso ci troviamo di fronte a soggetti a forte rischio di esclusione sociale, ovvero in condizioni di povertà economica e di grave deprivazione materiale. Trovare un lavoro a queste persone, spiega la Cgia, “potrebbe addirittura costituire per loro un problema a causa del precario equilibrio psico-fisico in cui versano”.
Il 20% dei percettori della misura, rapportato al totale in Italia (3.550.342), si trova nelle province di Caserta (147.036) e Napoli (555.646), con complessivamente quasi 703mila beneficiari.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Achille Lauro, la sua arte per omaggiare Marina Abramovich

L’artista ripropone le sue performance sanremesi

TheFerragnez: arriva la serie tv

Fedez e Chiara Ferragni annunciano la novità sui social

Sport

Messi sostituito durante Psg-Lione, gelo con Pochettino

Il tecnico: “Dobbiamo pensare al bene della squadra”

VOLLEY, CAMPIONI D’EUROPA

Per i ragazzi di coach De Giorgi settimo oro continentale

Leggerissime

Spazio, l’equipaggio dei SpaceX suona l’ukulele mentre è in orbita

Le prodezze degli astronauti civili raccontate in un video 

E’ a Conversano il primo parco sportivo con palestra jungle del Sud Italia

Allenarsi come nella giungla  per il benessere psicofisico. La struttura adatta a scuole e famiglie

 
  Diretta

Top News

Scuola, Mattarella agli studenti calabresi: “La scuola non deve più chiudere”

La scuola non deve più chiudere. Arriva forte e chiaro il messaggio del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, intervenuto a “Tutti a scuola”, la cerimonia…

Condanne esemplari ai Casamonica. Riconosciuta l’associazione mafiosa

Sentenza storica del Tribunale di Roma. Riconosciuta l’associazione mafiosa ai presunti affiliati al clan Casamonica. I giudici della X sezione penale del Tribunale di Roma…

Gli Stati Uniti riaprono le frontiere ai viaggiatori vaccinati. Quarantena per gli americani no vax che rientrano

Gli Stati Uniti riaprono le frontiere a partire dagli inizi di novembre ai viaggiatori internazionali che abbiano completato il ciclo vaccinale. Le indiscrezioni erano circolate nei giorni…

Bollettino Covid, 2407 casi; incidenza al 2%. La regione con più contagi è la Sicilia; covid free la Valle d’Aosta

Oggi in Italia sono stati segnalati 2.407 casi di covid su 122.441 tamponi analizzati. Tasso di positività al 2%. 44 i decessi nelle ultime 24…

Locali

Effetto Super green pass, boom di prenotazioni per la prima dose di vaccino in Puglia

Effetto green pass obbligatorio. Aumentano le richieste di prime dosi di vaccino anti-Covid anche in Puglia: nel Barese, ad esempio, si è registrato un boom…

No vax, il Tar di Lecce respinge il ricorso di una dottoressa e la condanna alle spese processuali

Lo scorso 13 luglio era stata sospesa dal servizio, senza retribuzione, e dall’esercizio della professione per non essersi sottoposta a vaccino anti-Covid senza dare giustificazioni…

Omicidio Bruna Bovino, l’appello-bis ribalta la sentenza: condannato l’ex a 26 anni e mezzo

“Mia figlia non tornerà più e nessuna sentenza potrà restituirmela, ma oggi finalmente è stata fatta giustizia”. E’ il commento a caldo di Lilian Baldo,…

Regione Puglia, i consiglieri decidono di abolire il trattamento di fine mandato

Il trattamento di fine mandato per consiglieri e assessori della Regione Puglia, ripristinato con un blitz il 27 luglio scorso, sarà abrogato. La decisione, che…

Made with 💖 by Xdevel