Ascolta Guarda

Renga presenta “L’altra metà ” di Francesco

Francesco Renga ha presentato in diretta su Radionorba il suo nuovo album “L’altra metà” uscito dopo tre anni dal precedente disco.
Francesco è in giro per tutta Italia per presentare al pubblico il suo lavoro e vive una vita on the road: “Sono abituato a macinare chilometri, è da trentacinque anni che faccio questo mestiere. In passato era veramente una fatica fare questo lavoro perché la band doveva far tutto da sola: ognuno caricava sul furgone i suoi strumenti, ora invece veniamo trattati come delle principesse. In un certo senso ho una mia band anche ora: ho ricostruito la mia famiglia!”

Francesco spiega perché ha intitolato il disco “Laltra metà”: “Questa è l’altra metà della storia, del viaggio, di un racconto partito trentacinque anni fa. Sono molto fiero del lavoro fatto, sia del punto di arrivo e di partenza che rappresenta questo disco che ho pensato e immaginato un paio di anni fa. Avevo l’idea, ma dovevo cercare un linguaggio e ho impiegato cinque-sei anni a trovarlo e sono molto fiero e felice di questo risultato. Il disco si chiama così anche perché è arrivato dopo che ho compiuto cinquant’anni. Ho la consapevolezza della mia vita, per questo è un lavoro così importante.”
Molti sono gli autori della musica italiana che hanno lavorato con Francesco a questo nuovo disco: “Ci sono Bungaro, Gazzelle, Colapesce, Fortunato Zampaglione e Ultimo che ho dovuto chiamare perché mia figlia è sua fan…! Ultimo è il suo cantante preferito, ahimè! Scherzo, perché credo sia il migliore dei talenti e lo sta dimostrando molto felice. Lui e gli altri autori con cui ho collaborato mi hanno aiutato e dato l’idea di quello che era il linguaggio che volevo usare arrivato al disco della mia maturità”.

Malerba chiede come sono i figli di Francesco Renga nei confronti del papà cantante? Sorride Francesco: ” Non sono ipercritici, rasentano la cattiveria e la perfidia. Sono delle brutte persone, piccole ma brutte persone! In realtà loro sono le mie orecchie e i miei occhi sul futuro, mi danno le indicazioni per trovare e svelare il canone di comunicazione che volevo usare per questo disco. In questo periodo la musica italiana è molto cambiata, al di là del fenomeno trap, il mercato si è comunque rivoluzionato e io avevo bisogno di capire come comunicare”.
“L’altra metà” è il disco a cui Francesco è davvero molto legato: “Lo riascolto praticamente ogni giorno, sono davvero soddisfatto e contento della naturalezza che ho avuto in questo lavoro e di essere riuscito a trovare questo modo espressivo con cui dar vita al racconto che volevo fare”.
Mentre lavorava all’album, Francesco ha vissuto il tour con Max Pezzali e Nek: “E’ stata una avventura molto bella, porto un ricordo meraviglioso dal punto di vista umano, è stata una condivisione del pubblico molto bella e poi ci sentiamo sempre! In quel periodo stavo lavorando all’album e stare sul palco e in tour con loro mi è servito a capire cosa volevo che diventasse il nuovo disco. Quella pausa mi è servita molto!”
A maggio Francesco sarà in concerto per due date speciali: il 27 maggio all’Arena di Verona e il 13 giugno a Taormina. Da ottobre partirà il tour che toccherà i teatri più belli d’Italia: a Sud sarà in concerto il 15 novembre ad Atena Lucana, il 16 ad Avellino, il 18 e 19 a Napoli e il 21 e 22 novembre al Teatro Team di Bari.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Cinema, protagonisti della prima serata del Bif&st Castellitto e De Angelis. Premiato l’attore Tony Servillo

I riflettori si sono accesi per la prima serata del Bari International film festival. Al teatro Petruzzelli l’anteprima mondiale del film “Il materiale emotivo” di…

Ecco il Global Citizen, il concerto per salvare il pianeta

Nel cast anche i Maneskin che si sono esibiti da Parigi e Andrea Bocelli dalla sua Toscana. Il monito del presidente Draghi sul clima …

Leggerissime

Chiara Ferragni, dichiarazione d’amore pubblica per Fedez

L’influencer: “Così ho capito che eri la mia persona”

Il cane è l’animale preferito dagli italiani

In casa degli italiani anche pesci, roditori e animali esotici

 
  Diretta

Top News

Vaccini, terza dose per i sanitari. Anelli: “Ognuno di noi è a rischio”

I medici chiedono la terza dose per tutti i sanitari. ‘”Ognuno di noi è a rischio”, ha detto il presidente dell’Ordine dei medici Filippo Anelli.…

Bollettino covid, calano contagi e ricoveri. Sicilia regione con più casi giornalieri

Il bollettino epidemiologico giornaliero segnala 3.099 casi su 276.221 tamponi analizzati. In termini assoluti, i casi sono scesi, ieri erano 3.525, così come i decessi…

Viterbo, uccide la moglie con un fucile e poi si suicida davanti alla figlia

Potrebbe esserci una separazione imminente alla base della tragedia familiare avvenuta ieri sera a Castel Sant’Elia, in provincia di Viterbo. Un 66enne agricoltore di origini…

Elezioni in Germania, primi exit poll: socialdemocratici in vantaggio. Il partito: “Scholz cancelliere”

Socialdemocratici al 26%, cristiano-democratici al 24. Questo il risultato dei primi exit poll delle elezioni in Germania, pubblicato dalla rete pubblica Zdf. Più staccate le…

Locali

Covid, in Puglia incidenza stabile con 139 nuovi casi e un decesso. In Basilicata 14 positivi e una vittima

In Puglia sono stati registrati 139 nuovi casi a fronte di 14.966 tamponi processati nelle ultime 24 ore. In leggero calo il tasso di positività,…

Si nascondeva a casa della fidanzata, arrestato un uomo latitante da quasi un anno

È stato trovato a casa della fidanzata a Monte Sant’Angelo, nel Foggiano, Fabrizio Bonalumi, 33 anni, latitante da dicembre 2020. L’uomo deve scontare una condanna…

Sfreccia ubriaco su monopattino e simula incidente, denunciato un uomo a Bari

Ha simulato un incidente stradale mentre era su un monopattino elettrico con un tasso alcolemico più di 8 volte oltre il limite consentito. In pieno…

Il Bari pareggia e sale al comando; inseguono Taranto e Monopoli

 Il Bari raggiunge la vetta in solitaria, nonostante un mezzo passo falso. Al San Nicola pareggia 1 – 1 con la Paganese e manca la…

Made with 💖 by Xdevel