Ascolta Guarda

Sanremo – Ascolti, buona anche la quarta serata: 53,3 di share

Il festival di Sanremo coinvolge le famiglie e gente di ogni età, questo è il dato più importante per i vertici rai.
La prima parte del festival ha avuto   12milioni 674mila spettatori e ha chiuso al   52,3% di share. La seconda parte ha registrato  5.795mila con uno share del 56%. La media della serata è stato uno share  del 53,3%, la  migliore quarta serata  degli ultimi 20 anni.
Il picco di spettatori si è avuto alle  21,47 quando  Fiorello canta “montagne verdi” sulla base di  “generale” di De Gregori: davanti alla tv c’erano  15milioni353mila spettatori. Il picco di share è stato il 61,8% quando Fiorello con Tony Renis ha cantato “quando quando quando”.
Altri due momenti definiti significativi dal direttore di Raiuno Coletta sono stati il bacio tra Fiorello e Ferro, l’entrata di Antonella Clerici e l’omaggio al giornalista Vincenzo Mollica.
Il dato più eclatante è il festival che era partito con la polemica sulle donne ha totalizato il record di giovani ragazze davanti allo schermo: all’1,10 c’era uno share di ragazze dell’81,5%.
Fiorello, davanti ai giornalisti, precisa quello che è successo in merito alla polemica con Ferro. Racconta Fiorello: “Non lo facevo da anni, ho chiamato un giornalista al telefono e ho raccontato quello che era successo, ho avuto uno sfogo. Poi ho visto tutta la mia telefonata spiattellata sui giornali. Se io fossi stato un giornalista – risponde a chi dice che è ovvio che la telefonata sia stata pubblicata perchè se chiami un giornalista te lo aspetti – avrei prima chiesto il permesso di pubblicare e poi eventualmnte lo avrei fatto”.
Amadeus racconta che questa sera si chiude una settimana indimenticabile perchè “sono riuscito a fare quello che volevo fare, ho realizzato un sogno e ribadisco che Fiorello ha illuminato questo festival. La serata finale sarà imprevedibile, io scelgo ancora di rimanere all’oscuro di quello che farà Fiorello e di molte altre cose, nel senso che so che ci sono ma non voglio conoscerle fino in fondo” perchè voglio la spontaneità”.
Poi Ama si scusa per non essere in splendida forma ma dice “ho passato la notte a cercare Bugo, poi l’ho trovato alle 4 30 e abbiamo chiacchierato. Non vedremo sul palco stasera ne’ Bugo ne’ Morgan perchè ci sono due presupposti per essere eliminati in quello che è successo: il testo cambiato da Morgan e il ritiro di Bugo”.
La serata finale sarà ricca, come vuole la tradizione. Ci sarà la banda dei carabinieri, il tenore Vittorio Grigolo, Gente de Zona, Biagio Antonacci, Wilma de Angelis, Mara Venier, Cristiana Capotondi, Edoardo Pesce che presenterà la fiction su Sordi, Cristian De Sica e il cast di “La mia banda suona il pop”. Con Amadeus condurranno Sabrina Salerno e Francesca Sofia Novello. Non mancheranno le performance di Fiorello e   Tiziano Ferro che proporrà “Alla mia età”, “Non me lo so spiegare”, “Ed ero contentissimo”, “per dirti ciao” per salutare.
Questo l’ordine di esibizione dei big:
– Michele Zarrillo
– Elodie
– Nigiotti
– Irene Grandi
– Alberto Urso
– Diodato
– Marco Masini
– Piero Pelù
– Levante
– Achille Lauro
– Pinguini Tattici Nucleari
– Junior Cally
– Tosca
– Le Vibrazioni
– Raphael Gualazzi
– Francesco Gabbani
– Rita Pavone
– Anastasio
– Riki
– Giordana Angi
– Paolo Jannacci
– Elettra Lamborghini
– Rancore

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Fedez e J-Ax, concerto di beneficenza a Milano

I due artisti hanno ufficializzato il loro ritorno insieme e l’iniziativa per la loro città

Vegas Jones ospite di Radio Norba

Appuntamento venerdì 24 maggio alle 16

Leggerissime

La scienza contro la dipendenza da smartphone

Stimoli e incoraggiamento per aiutare chi usa il telefono più di 5 ore al giorno

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Commemorazioni per la strage di Capaci, Mattarella: “Impegno contro la mafia non consente né pause né distrazioni”

“L’impegno contro la mafia non consente pause né distrazioni”. Lo ha dichiarato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al Foro Italico di Palermo durante la…

Tragedia del Mottarone, il giorno del ricordo. I familiari delle vittime: “Abbandonati da tutti”

Si è svolta oggi, nel bosco del Comune di Stresa, la cerimonia di commemorazione della tragedia della funivia del Mottarone, avvenuta il 23 maggio di…

Biden presenta un piano di investimenti nel Pacifico e offre aiuto a Taiwan in caso di invasione cinese. Pechino: “Strategia che fallirà”

Il presidente americano, Joe Biden, ha presentato in Giappone l’Indo-Pacific Economic Framework (Ipef), un piano di investimenti e rafforzamento dei rapporti commerciali che ha l’obiettivo…

Milan campione d’Italia, i festeggiamenti fino a notte fonda. Oltre 50mila per le strade della città

Sono durati fino a notte fonda i festeggiamenti per il diciannovesimo scudetto del Milan. Oltre 50mila, secondo la Questura, le persone che hanno preso parte…

Locali

Incidente aereo Trani, dimesso il pilota del secondo aereo coinvolto

E’ stato dimesso dall’ospedale di Andria Vincenzo Rosei, 57 anni, pilota del secondo aereo coinvolto nello scontro con un altro piper, avvenuto domenica mentre sorvolavano…

Incidenti stradali in Basilicata, il bilancio è di 2 morti e 6 feriti

E’ di due morti e sei feriti il bilancio di due incidenti stradali avvenuti nelle scorse ore in Basilicata. All’alba di lunedì, sulla statale 96…

Covid, crollo dei contagi in Puglia. Incidenza al 9,8%

In Puglia, su 5.972 tamponi analizzati, 584 sono risultati positivi. Incidenza al 9,8%. Non ci sono stati morti nelle ultime 24 ore. I contagi sono…

Calcio, Quarto lascia la presidenza del Cerignola. Torna la famiglia Grieco

Danilo Quarto non è più il presidente del Cerignola, neopromosso in Serie C dopo la vittoria nel girone H di Serie D. Ad annunciare il…

Made with 💖 by Xdevel