Ascolta Guarda

Artisti Battiti Live 2024

Banner Battiti Regone Puglia

Sanremo, la serata delle emozioni. La grazia di Bosso

Sanremo è Sanremo anche se sei un vip o un personaggio del mondo dello spettacolo e a maggior ragione se vivi all’estero. Del resto anche Checco Zalone nel suo “Quo vado?” scopre la nostalgia dell’Italia e il richiamo della madre patria mentre vede Al Bano e Romina insieme a Sanremo 2015. Lorenzo Jovanotti è uno dei tanti artisti davanti alla tv in queste serate. Martedì ha fatto il tifo per Laura Pausini, ieri per Eros Ramazzotti. Prima gli ha dedicato un video interpretando una delle sue canzoni, poi gli ha fatto i complimenti dopo l’esibizione. E non è stato l’unico. Artisti, scrittori, calciatori, oltre alla gente comune, hanno notato un Eros Ramazzotti emozionato e sereno allo stesso tempo, innamorato della sua Marica Pellegrinelli, “la madre dei miei amori” ha scritto ringraziandola sui social. Era lì, in prima fila pronta ad applaudire il suo uomo che le ha dedicato andando vicino a lei “Più bella cosa”. E poco importa se quella fu la canzone dedicata a Michelle Hunziker che era anche la protagonista del video. Le cose cambiano. La vita deve aver insegnato al ragazzo nato ai bordi di periferia che bisogna essere sempre pronti ad accogliere le novità. Con Marica si è sposato e ha due bimbi piccoli ed è inevitabile toccare l’argomento famiglia mentre scambia quattro chiacchiere con Carlo Conti. Marica gli ha passato i nastri arcobaleno, simbolo della campagna pro unioni civili lanciata per il festival. Eros con classe e senza aggiungere molto dice “la famiglia e’ fondamentale qualsiasi essa sia”, guadagnandosi l’applauso del pubblico dell’Ariston, meno conservatore del solito. Lo stesso pubblico che ha fatto una standing ovation per Patty Pravo in gara e che festeggia i suoi 50anni di carriera. Magia della musica che può far arrivare anche un messaggio forte, come quello di Ezio Bosso, musicista e compositore che sfila sul palco del festival su una sedia a rotelle spinta da Conti e con i segni della malattia neuro degenerativa che lo ha colpito. Bosso è uno dei più grandi musicisti e compositori vivente e offre a tutti una grande lezione di vita. “La malattia non può togliermi la musica. Ci ha già provato”. L’intera orchestra si alza in piedi, la telecamera inquadra il volto rigato dalle lacrime della violinista. Bosso non è un volto conosciuto al grande pubblico ma irrompe come un uragano nelle case degli italiani. Prima che il suo corpo, scosso da scatti e spasmi, inizi a muoversi con grazia sulle tastiere, abbraccia il pianoforte. “Un colpo al cuore”, commenta Pieraccioni congratulandosi con l’amico conduttore per aver dato a noi tutti l’occasione di conoscere Bosso che conclude il suo intervento dicendo: “la musica è come la vita: si può fare solo insieme”.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Fedez parla del suo ricovero: “Ricostruzioni da fantascienza” – guarda il video

Il rapper “ spero di poter suonare nei dj set estivi” e ironizza con il selfie del fit-check dimissioni

Leggerissime

Estate al mare, l’Italia non è un paese per nuotatori: solo 4 su 10 sanno come muoversi correttamente in acqua

Il sondaggio in occasione della campagna nazionale "Prevenzione incidenti ed annegamenti in età pediatrica"

Stampa scocche di auto elettriche in 60 secondi: l’invenzione dell’italiano Dioni premiata in Europa

Giga Press è già usata da molti dei produttori mondiali di auto elettriche

Sidebar over sound music fest

 
  Diretta

Top News

Caldo, nelle ultime tre settimane chiamate al 118 aumentate del 20% rispetto allo scorso anno

Nelle ultime tre settimane il forte caldo ha causato un aumento di circa il 20% delle chiamate al 118 per interventi di emergenza-urgenza dovuti a…

Il grande caldo, a Bari picchi da 37 gradi e 11 città da bollino rosso. La prossima settimana temperature ancora più alte

Oggi l’Italia è divisa in due, con violenti temporali e grandinate al nord e caldo fino a 40°C al centrosud. Ma da domani il sole splenderà su…

Giacomo Bozzoli è stato catturato dopo dieci giorni di latitanza. Era nella sua villa, nascosto in un cassettone

Giacomo Bozzoli è stato catturato. Era nascosto nel cassettone della camera da letto all’interno della sua villa a Soiano del Garda, in provincia di Brescia.…

Test Invalsi, al Sud alunni impreparati in matematica e in Italiano, meglio in Inglese. Livello dei maturandi lontano dagli standard pre pandemia

Sono stati presentati i dati dei test Invalsi, che hanno coinvolto oltre 12.000 scuole. Purtroppo, rimangono ancora molto marcati i divari territoriali: in alcune regioni…

Locali

Caldo, iniziative e regole delle Asl pugliesi per l'”Estate sicura” di anziani e fragili

L’estate calda e afosa, con prospettive di temperature roventi a oltranza, stanno spingendo comuni e aziende sanitarie a utilizzare strategie di tutela della salute soprattutto…

Carmela, dalla depressione all’orto sociale: a Foggia la storia di una rinascita attraverso la terra e la solidarietà

Carmela, 52 anni, vive in un paese della provincia di Foggia. Fino a dieci anni fa faceva i conti con la depressione, conseguenza di un’infanzia…

Incidente nella notte sulla tangenziale di Bari, muore motociclista

Un motociclista 40enne residente a Bari è morto intorno alle 3 della notte tra giovedì e venerdì sulla Statale 16, nei pressi della tangenziale del…

Cene e trattamenti benessere in cambio di appalti, 14 arresti nella Bat

Cene, regali, trattamenti estetici nelle spa e altre utilità in cambio di appalti. Nella Bat, sesta provincia pugliese, la Guardia di Finanza ha arrestato 14…

Made with 💖 by Xdevel