Ascolta Guarda
Canali

Scena Unita – Oltre 70 artisti per sostenere i lavoratori dello spettacolo

Scena Unita ha già raccolto oltre  due milioni di euro in due settimane.E’ il bel risultato del fondo collettivo creato da oltre 70 artisti (ma i nomi continuano ad aggiungersi) e partner, per sostenere con un aiuto concreto i lavoratori della musica e dello spettacolo sia con contributi economici diretti che attraverso progetti che permettano loro di lavorare durante quest’emergenza e dopo.
Nella conferenza stampa di presentazione dle progetto, Fedez ha spiegato: “Aveva senso che ci si spendessimo in prima persona. Tutti gli artisti che partecipano non prestano solo la loro immagine ma
hanno donato”. Oltre al rapper, promotore dell’iniziativa, hanno aderito,fra gli altri, Gianni Morandi, Gianna Nannini, Fiorello, Achille Lauro, Manuel Agnelli, Calcutta, Shade, Carlo Verdone, Claudio Baglioni, Emma Marrone, Lo stato Sociale, Levante, Maria De Filippi, Amadeus, Lorella Cuccarini, Elisa, Il Volo, Sabrina Ferilli, Alessandra Amoroso, Caparezza, Elio e le storie tese, Gigi D’Alessio, Baby K, Federica Carta, Bianca Atzei, Ermal Meta, Fabrizio Moro, Lo Stato Sociale, Cosmo, Paolo Bonolis, Coez, Tommaso Paradiso, Giovanni Caccamo, Chiara Galiazzo, Pinguini tattici Nucleari, Eugenio in Via di Gioia.

Allo stesso modo, continua Fedez,  “abbiamo chiesto a tutti i brand e le aziende che collaborano con noi di
spendersi”. Fra le decine che hanno aderito (dalle case discografiche a Chiara Ferragni) c’e’ in in prima fila Amazon Prime Video che ha donato un milione di euro, poi Banca intesa che oltre ad aver contribuito con 250 mila euro, ha in cantiere un evento in streaming ad hoc. Questa “non e’ elemosina o carita’ ma un atto dovuto da parte degli artisti”, aggiunge il rapper. Il Fondo ha il patrocinio del Mibact (il ministro
Franceschini ha firmato ieri due decreti che stanziano complessivamente 20 milioni di euro per gli artisti meno abbienti e le maestranze di tutto il mondo dello spettacolo, circhi compresi) e sarà gestito da Cesvi, organizzazione  umanitaria italiana laica e indipendente, in collaborazione con La Musica Che Gira e Music Innovation Hub. La pandemia “ha solo aggravato una situazione critica per questi lavoratori – sottolinea Fedez – un settore da sempre frammentato. Poterlo mappare e’ un altro dei nostri obiettivi”. E’ importante “far capire la problematica di persone che in questo momento spesso sono anche costrette a cambiare lavoro – ha detto in conferenza stampa Gianna Nannini Scena Unita -. Io per l’anno prossimo sto progettando comunque anche una qualche forma di concerti ‘fisici'”. Gianni Morandi e’ contento “che si passi dalle parole ai fatti. Sappiamo le difficolta’ di tutte queste famiglie, si parla di centinaia di migliaia di persone”. Scena Unita e’ “un gesto di solidarieta’ per non lasciare indietro chi ha contribuito a farci arrivare
come artisti e che ci permette di svolgere il nostro lavoro – sottolinea Achille Lauro -. Ricordiamo che il nostro Paese ha le sue fondamenta nella cultura”. Per Manuel Agnelli “non c’e’ mai stata un’unita’ di intenti cosi’ grande nel nostro settore come questa, per un mondo professionale che coinvolge 900 mila lavoratori, contando anche l’economia indotta. Divisi non siamo niente”.
“Scena Unita e’ un’operazione di welfare di prossimita’ – ha spiegato  Gloria Zavatta, presidente di Cesvi -. Noi siamo un’ong con 35 anni di esperienza che lavora in giro per il mondo sulle emergenze piu’ gravi e impattanti (120 al momento i loro progetti in corso) e in questi mesi di pandemia, anche per aiutare gli
ospedali e le categorie fragili”. Il 50% dei fondi raccolti andra’ al sostegno immediato dei lavoratori dello spettacolo e della musica attraverso contributi a fondo perduto; un altro 25% andra’ alla promozione di attivita’ formative per lavoratori del settore e l’ultimo 25% in supporto a progetti di realta’ profit e no profit che possano generare nuove opportunita’ di lavoro per il settore. Tutto si concretizzera’ con dei bandi che definiranno i criteri di ammissione e i tempi di erogazione.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Sanremo, ecco tutti i giovani del festival

In palio tre posti all’Ariston a febbraio. Ecco chi sono 

Addio a Irene Cara, cantante di “Flashdance”

Le fu assegnato l’Oscar per la miglior canzone. Le sue hit indimenticabili sono "What  a feeling" e "Fame"

Leggerissime

Camilla dai bambini con gli orsetti della regina Elisabetta

Gli oltre mille Paddington lasciati come tributo per la morte della sovrana sono stati donati a un asilo di Londra

Wanda Nara e Icardi sono tornati insieme

La conferma nelle foto pubblicate dal calciatore

 
  Diretta

Top News

Frana a Ischia, il fango continua a restituire i corpi delle vittime. Il ministro dell’Ambiente Pichetto: contro l’abusivismo sindaci in carcere

L’ottava vittima accertata è quella di un uomo, restano quattro dispersi Sono otto finora i corpi delle vittime della frana che ha devastato Casamicciola Terme…

Legge di bilancio, domani l’approdo in Parlamento. Aggiunta l’esenzione Imu per le case occupate. Urso: “Rispetteremo gli obiettivi del Pnrr”

La legge di bilancio approderà domani in Parlamento per essere discussa dalle due Camere. Nell’ultima bozza è stata aggiunta l’esenzione dall’Imu per i proprietari di…

Ucraina, civili in fuga da Kherson a causa dei bombardamenti continui. Gli Stati Uniti: “Ritmo delle operazioni aumenterà a breve”

Esodo di civili dalla città ucraina di Kherson, bombardata notte e giorno dall’esercito russo dopo la ritirata dell’11 novembre. Registrate file di auto, camion e…

Cina, studenti in piazza contro le restrizioni per il Covid. Proteste da Pechino a Shanghai

Centinaia di studenti universitari sono scesi in strada a Pechino per protestare contro le restrizioni anti-Covid imposte dal governo. Proteste anche a Shanghai, dove i…

Locali

Omicidio Di Rienzo a Foggia, il 17enne reo confesso: voleva che rubassi per lui

Avrebbe ucciso, ieri, a Foggia Nicola Di Rienzo, 21 anni, con cinque colpi di pistola a schiena e torace perché la vittima voleva che rubasse…

Foggia, uccisi in campagna per un debito: il presunto killer confessa in carcere

Giuseppe Rendina, 45enne di Trinitapoli, nella provincia di Barletta-Andria-Trani, in carcere con l’accusa di aver ucciso a luglio Gerardo e Pasquale Davide Cirillo, padre e…

Gallipoli, a fuoco l’auto della moglie di un consigliere comunale e due barche

Due incendi in poche ore, domenica, a Gallipoli, nel Leccese. Nel centro storico, nella notte, a fuoco l’auto della moglie del consigliere comunale Cosimo Nazaro.…

Cerignola inarrestabile, ancora un successo: è quinto in classifica

Il Monopoli scaccia lo spettro della crisi, battendo 1 – 0 la Virtus Francavilla in un derby molto equilibrato. Continua la striscia positiva del Cerignola,…

Made with 💖 by Xdevel