Ascolta Guarda

Turismo pasquale in crescita ma non da “tutto esaurito”. Forte la presenza degli stranieri nelle città d’arte

Assoturismo-Confesercenti: “La stima per le aree del Sud-Isole si ferma al +0,7% (-0,4% di italiani e +2,3% di stranieri)

Pasqua in crescita per il turismo con previsioni di oltre 7 milioni di presenze nelle strutture ricettive ufficiali
del nostro Paese, con un aumento del +1,2% rispetto allo scorso anno. E a trainare sono soprattutto le presenze straniere, in crescita del + 3,2% sul 2023. La stima per le aree del Sud-Isole si ferma al +0,7% (-0,4% di italiani e
+2,3% di stranieri). Emerge da un’indagine condotta dal Centro Studi Turistici di Firenze per Assoturismo Confesercenti,
su un campione di 1.308 imprese italiane della ricettività.
La quota delle presenze italiane per il periodo delle festività è stimata al 51% del movimento totale, il 49% per le presenze straniere. Ma mentre questi ultimi mettono a segno un forte aumento, la domanda italiana mostra una leggera flessione (-0,8%): continua a pesare la riduzione del potere d’acquisto, che incide su budget e scelte di consumo.
Tranne al Sud, con dati stabili, la tendenza attesa è positiva in tutto il Paese: saranno le regioni del Nord Ovest a registrare le variazioni più significative del movimento con il +1,8% (-0,4% di italiani e +4,2% di stranieri), seguite dalle regioni del Centro con il +1,2% (-0,9% di italiani e +3,4% di stranieri). Per il Nord Est la stima è del +0,9% (-1,1%
di italiani e +2,7% di stranieri).
Città d’arte e borghi suscitano il maggior interesse verso la domanda, soprattutto straniera, con un aumento stimato
di presenze del +2,7%, ma senza aspettative del ‘tutto esaurito’. Un’altra quota consistente è attesa nelle
destinazioni sciistiche della montagna (+2,1%). Per le località dei laghi e della campagna/collina le stime indicano
rispettivamente il +1,1% e il +0,3%, mentre si prevede una leggera flessione per le destinazioni marine (-0,7%) e termali (-0,7%).
I turisti stranieri, invece, visiteranno soprattutto città/centri d’arte, località di campagna/collina, laghi e montagna. Le nazionalità di provenienza sono soprattutto quelle europee: turisti tedeschi sono segnalati in aumento nelle località dei laghi, nelle strutture delle città e centri d’arte e della campagna/collina.
In particolare, a titolo esemplificativo, i turisti francesi e belgi scelgono città d’arte, ma anche strutture delle località marine, della montagna e delle aree rurali. La domanda dei viaggiatori svizzeri invece si concentra su località dei laghi, marine e della montagna.
Quello degli statunitensi è il mercato extraeuropeo che mostra maggiore crescita: le scelte sono orientate verso le città
d’arte, borghi e centri minori, aree rurali e della collina. Altri mercati segnalati in aumento sono Paesi Bassi, Austria, Polonia, Paesi Arabi e Paesi del Sud America. 

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Angelina Mango annuncia il suo primo album

“Poké melodrama” uscirà il 31 maggio

Marracash è il primo rapper a fare un tour negli stadi

Dopo il successo di Marrageddon, nel 2025 torna sui palchi italiani

Sport

Parigi 2024, accesa la sacra fiamma olimpica in Grecia

Partita la staffetta dei tedofori che si concluderà nella capitale francese il 26 luglio

Leggerissime

Ricerca, addio allo stress con l’esercizio fisico. E si riduce del 20% il rischio cardiovascolare

Lo studio pubblicato sul Journal of the American College ofCardiology, condotto dagli scienziati del Massachusetts GeneralHospital

Chiara Ferragni torna sui social

L’influencer riappare sui suoi profili mostrandosi elegante e raffinata

 
  Diretta

Top News

Esplosione in una base militare in Iraq, Usa e Israele negano ogni coinvolgimento. Un morto e otto feriti

Non c’erano droni o aerei in volo al momento dell’esplosione nella base militare nell’Iraq centrale che ospita truppedell’esercito ed ex paramilitari filo-iraniani di Hachd al-Chaabi,…

Incidenti sul lavoro, operaio 23enne muore stritolato nel compattatore

Un operaio di 23 anni è morto la scorsa notte in un incidente sul lavoro che si è verificato a Cusago, nel Milanese. Il giovane,…

Attacco in Iran, il governo di Teheran: “Se Israele fa un nuovo errore la risposta sarà dura”

“Se il regime di Israele commettesse ancora una volta un grave errore, la nostra risposta sarà decisiva, definitiva e per un loro rammarico”. Lo ha…

Napoli, nave contro banchina al Molo Beverello, numerosi feriti

Almeno una trentina di persone sono rimaste ferite venerdì mattina quando la nave “Isola di Procida” della Caremar, che stava attraccando a Napoli provenendo da…

Locali

Frecce Tricolori a Trani, unica tappa al Sud. L’airshow il 12 maggio

Tutti con il naso all’insù il 12 maggio a Trani, nella sesta provincia pugliese. Sul lungomare Cristoforo Colombo, il prossimo 12 maggio, arriva l’airshow delle…

Un chilo di hashish lanciato nel carcere di Foggia. Il sindacato Osapp al Governo: “Servono più agenti penitenziari”

Una pochette nascosta in un’intercapedine del campo sportivo nel carcere di Foggia. All’interno, un chilo di hashish, probabilmente lanciato da qualcuno all’esterno. L’episodio è stato…

Assalto allo sportello bancomat Bper di Orsara di Puglia, ladri in fuga

Un ordigno rudimentale è stato fatto esplodere la scorsa notte contro lo sportello bancomat della filiale della banca Bper ad Orsara di Puglia, nel Foggiano.…

Tenta di rubare il telefono a un anziano sul treno ma viene arrestato dai carabinieri a Bisceglie: era latitante

Un anziano passeggero del treno Intercity notte chiama il 112 e i Carabinieri di Bisceglie arrestanoun uomo che scoprono essere un latitante. Avrebbe tentato di…

Made with 💖 by Xdevel