Ascolta Guarda
Laura Pausini 29 Marzo

Zelensky a Londra da Sunak: “Gran Bretagna la prima a venire in nostro aiuto”. Il premier britannico: “Gloria all’Ucraina”

Il leader ucraino sarà questa sera a Parigi, domani a Bruxelles

“Un incontro fra leader forti. Un incontro fra leader di paesi forti. Un incontro tra amici e alleati”. Descrive così, su Twitter, lo speaker del parlamento ucraino, Ruslan Stefanchuk, l’incontro di oggi fra il presidente ucraino Volodymyr Zelensky e il primo ministro britannico Rishi Sunak all’aeroporto londinese di Stansted dove il presidente ucraino è atterrato stamani per il suo secondo viaggio fuori dal Paese dall’inizio del conflitto. “Il Regno Unito è stato tra i primi a venire in aiuto dell’Ucraina – aveva scritto sullo stesso social, stamani, Zelensky – E oggi sono a Londra per
ringraziare di persona i britannici per il loro sostegno e il primo ministro Rishi Sunak per la sua leadership”.

Sunak ha accolto l’ospite con un abbraccio in una giornata fredda ma soleggiata, come testimoniato da una foto diffusa sul suo profilo Twitter. Foto accompagnata da un messaggio di “benvenuto” e dallo slogan “Slava Ukraini” (Gloria all’Ucraina).

I due ora sono a Downing Street, residenza del premier britannico, e all’arrivo si sono fermati davanti all’ingresso del n.10 per la foto di rito. Il presidente vestiva sempre il suo completo verde militare con la tipica felpa, mentre Sunak era in giacca e cravatta.

Zelensky ha rinnovato oggi davanti al Parlamento britannico riunito al gran completo la richiesta di forniture di “aerei da combattimento” all’Ucraina da parte degli alleati occidentali, dopo aver riconosciuto il ruolo guida del Regno Unito nella spinta per un rafforzamento degli aiuti militari internazionali a Kiev, a partire dal recente via libera ai carri armati pesanti. Il presidente ucraino ha quindi fatto riferimento all’importanza del sostegno a Kiev di un fronte di alleati guidato dagli Usa per resistere alla Russia. 

“In Gran Bretagna il re e’ un pilota mentre in Ucraina ogni pilota e’ un re, perche’ sono cosi’ rari e preziosi”, ha detto il presidente ucraino dopo aver espresso gratitudine per l’udienza che re Carlo III – pilota di elicotteri nella sua carriera militare – gli concede nel pomeriggio e prima di consegnare simbolicamente un casco da pilota militare ucraino allo Speaker dei Comuni Sir Lindsay Lohan.

Il target del Regno Unito resta quello di assicurare “una vittoria militare decisiva all’Ucraina” con la Russia e che “Vladimir Putin sia sconfitto”. Lo ha detto il premier Tory Rishi Sunak rispondendo al leader laburista Keir Sttarmer a un Question Time dai toni unitari prima dell’intervento di Volodymyr Zelensky a Westminster. Sunak ha rivendicato il ruolo guida di Londra nella fornitura di tank pesanti (Challenger-2) a Kiev e gli ulteriori aiuti bellici promessi oggi. Starmer a sua volta ha invocato una “vittoria dell’Ucraina” e anche che “Putin e i suoi complici” finiscano di fronte “alla giustizia internazionale”.

Zelensky e’ tornato a invocare oggi dinanzi al Parlamento britannico l’obiettivo di portare dopo la guerra dinanzi alla
giustizia internazionale Vladimir Putin e i responsabili russi, additandoli ripetutamente come “il male”. Ha poi insistito sulla necessita’ di mettere fine “all’impunita’” di Mosca e d’imporle in futuro di pagare per la ricostruzione dell’Ucraina. “La liberta’ – ha detto – vincera’ e la Russia perdera’”

Zelensky andra’ stasera a Parigi dopo la tappa a Londra. L’Eurocamera ha convocato la plenaria straordinaria per domani mattina alle 10 ma senza specificare, in via ufficiale, chi sara’ l’ospite. Fonti interne al Pe confermano che e’ sara’ questa sessione ad ospitare il discorso di Volodymyr Zelensky, atteso a Bruxelles nelle prossime ore.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Achille Lauro parla al palazzo di vetro delle Nazioni Unite

Il cantante italiano a New York ha parlato del suo progetto nelle scuole

Jerry Calà colpito da infarto e operato a Napoli

Il suo staff ha comunicato che è in buone condizioni. Mara Venier: “Amore mio che spavento mi hai fatto prendere”

Leggerissime

Cresce la voglia di viaggiare degli italiani

L'Italia presenta la più  alta percentuale di viaggiatori in Europa

I più felici sono i cinesi, gli italiani al 25esimo posto della classifica

Il 20 marzo è la giornata internazionale della felicità

 
  Diretta

Top News

Francia a ferro e fuoco per la riforma delle pensioni: oltre 170 fermi, 11 poliziotti feriti. Ma il governo Macron è salvo

Sono stati 171 i fermi nella notte di rabbia e fuochi a Parigi, dove la situazione si è infiammata in diversi quartieri dopo che le…

Mosca, Xi-Putin “eterni amici”. Il leader russo: “Condividiamo piano di pace”. Visita a sorpresa del premier giapponese a Kiev

Seconda giornata a Mosca degli incontri Putin-Xi, allargati oggi alle delegazioni. “Guardiamo con interesse alle proposte della Cina per risolvere la crisi in Ucraina”, ha…

Addio a Sofia, la sua battaglia contro il tumore al cuore aveva commosso l’Italia

E’ morta la scorsa notte nella sua casa di Genova, circondata dall’amore della famiglia, Sofia Sacchitelli, la giovane di 23 anni affetta da un raro tumore al…

Al via oggi la visita di Xi Jinping a Mosca: “Seguire sicurezza collettiva”. Putin: “Cina e Russia combattono minacce comuni”

Nessun paese ha il diritto di dettare un ordine mondiale e la guerra in Ucraina terminerà solo se le parti seguiranno ilconcetto di sicurezza collettiva:…

Locali

Brucia un’altra auto in Salento: a Gallipoli, in fiamme la vettura di un 24enne

Ancora un incendio di autovetture nel Salento. L’ultimo intorno alle 22 di ieri sera. I vigili del fuoco di Gallipoli sono intervenuti a Sannicola, Lido…

Riciclaggio azienda ortofrutta: 8 misure cautelari nel Metapontino. Coinvolte 11 province

Dalle prime ore di questa mattina i finanzieri di Policoro stanno eseguendo otto misure cautelari nei confronti di imprenditori agricoli del Metapotino, in un’operazione che…

Esplosione Falò di San Giuseppe a Taranto: denunciate tre persone. Uno è minorenne

La polizia ha denunciato tre persone (di cui un minore) perché presunti responsabili del reato di incendio doloso a seguito dell’esplosione del falò, non autorizzato,…

Taranto, esplode un falò abusivo di San Giuseppe: anche bambini tra i feriti

Tragedia a Taranto, stasera intorno alle 20, quando nel rione Tamburi, in via Deledda, si è verificata una forte esplosione durante l’accensione di uno dei…

Made with 💖 by Xdevel