• Scarica l'app

Battiti Live, buona la prima. Grazie Ostuni!

Battiti Live, buona la prima. Grazie Ostuni!

Con il boato della folla di piazza Libertà di Ostuni si apre la sedicesima edizione di Battiti Live.
Alan Palmieri, direttore artistico, ed Elisabetta Gregoraci hanno presentato i 12 artisti protagonisti della prima tappa del tour musicale più atteso d’Italia.
La prima a salire sul palco è Emma che regala ai suoi fan tre singoli che la piazza intona accompagnandola. Emma, generosa come sempre, non si risparmia e canta concedendosi all’abbraccio del suo pubblico.
Ermal Meta fa ballare con “Dall’alba al tramonto”, il suo singolo estivo e poi fa sognare con “Vietato morire”. Eccolo poi duettare e stregare il pubblico con Fabrizio Moro sulle note di “Non mi avete fatto niente”, la canzone con cui hanno vinto Sanremo.
La serata va avanti con l’intensità dell’esibizione di Fabrizio Moro con Ultimo con cui duetta sulle note di “L’eternità” il loro nuovo singolo. Fabrizio regala le sue canzoni più celebri in versione unplugged al pubblico catturando il cuore di tutti.
“Bambola” è il successo della cantate italo canadese Betta Lemme che emozionatissima sale per la prima volta sul palco del Radionorba Battiti Live.
La piazza balla ed esplode con Takagi e Ketra che propongono alcuni dei loro pezzi più famosi e si salta con “Amore e Capoeira” successo nuovo di zecca dei due produttori accompagnati da Giusy Ferreri. E’ la stessa Giusy Ferreri a far cantare tutta la piazza con la canzone che l’ha resa celebre “Non ti scordar mai di me” e “partiti adesso” successo della scorsa estate.
“Nero Bali” è la canzone con cui Elodie con Michele Bravi e Guè Pequeno realizza visualizzazioni e continua a far ballare tutti. Guè Pequeno presenta “Lungomare latino” il suo nuovo singolo insieme a Willy William e Michele Bravi si gode il suo bagno di folla dopo aver interpretato “Il diario degli errori” che la piazza canta accompagnandolo.
Nel cuore della musica arriva poi Ultimo, il rapper dal cuore romantico, per un medley piano e voce in cui propone le sue canzoni “Il ballo delle incertezze” e “poesia senza veli” mentre la regia di Giovanni Caccamo regala immagini bellissime della città bianca ripresa dall’alto con la colonna sonora di Battiti Live 2018.
L’attesissimo Irama, vincitore dell’ultima edizione di Amici, presenta live il suo singolo Nera con cui è al primo posto delle classifiche di vendita in Italia.
A far ballare la piazza Gabry Ponte che con il suo dj set sarà protagonista di tutte le tappe del tour.
A dar voce alle emozioni del pubblico ci ha pensato la webstar 14enne Mariasole Pollio al suo debutto in tv dopo le fiction che l’hanno vista protagonista.
Prossimo appuntamento con Radionorba Battiti Live domenica 8 luglio a Lecce.

Angela Tangorra