Ascolta Guarda

Brucia la discarica La Martella a Matera, i sindaci del nordbarese sono preoccupati

L’incendio che da ieri sta bruciando la discarica di La Martella a Matera non si è ancora spento. Il sindaco Domenico Bennardi, in un post su facebook, fa sapere che rimangono chiuse sia la SP6 Matera-Gravina sia la SP8 Matera Grassano. Nei prossimi giorni una variabile importante sarà costituita dal vento. Oggi comincia il il monitoraggio di Arpab, l’agenzia per la protezione ambientale lucana. Sono stati attivati tavoli in prefettura a oltranza fino a cessato allarme. Il rogo è tuttavia sotto controllo anche se i Vigili del fuoco continuano a lavorare nella struttura per coprire i focolai ed evitare che le fiamme possano riprendersi. Ieri era stato necessario anche l’intervento di un elicottero.

Dal punto di vista dell’ origine dell’incendio, si sta indagando nella direzione di una causa fortuita legata al
cantiere di bonifica in attività nella discarica da circa una settimana.

Intanto, il sindaco di Matera, Domenico Bennardi, ieri sera ha emesso un’ordinanza che stabilisce – per alcune zone vicine alla discarica – il divieto di raccolta e consumo di prodotti ortofrutticoli coltivati, il divieto di pascolo degli animali e l’indicazione di tenere gli animali da cortile “in stabulazione chiusa” e “il divieto di raccolta ed utilizzo dei foraggi
freschi per l’alimentazione degli animali provenienti dall’area interessata”.

Oggi il lavoro è quello di mettere definitivamente in sicurezza la discarica, dalla quale non si leva più il fumo nero. Ma dai sindaci del Nordbarese, i cui comuni sono vicini a Matera, arriva l’allarme. “L’odore di bruciato credo lo sentiate come lo sento io. L’aria che stiamo respirando è terribile, lo affermo anche se non abbiamo i risultati dell’Arpa. Tenete chiuse le finestre e se potete restate a casa”, spiega ai cittadini il sindaco di Altamura (Bari), Rosa Melodia. “Al tavolo della sicurezza, a cui ho partecipato su invito del prefetto di Matera Argentieri, è stata sottolineata la necessità di monitoraggio dell’aria in tutto il territorio compreso tra Matera Altamura e Gravina, soprattutto da parte di Arpab e Asl Mt. Intanto – dice Melodia – anche ad Arpa Puglia è stato richiesto, anche grazie all’intervento della prefetta di Bari Bellomo, di monitorare eventuali innalzamenti dei valori limite sul territorio”.
Il sindaco di Gravina in Puglia, Alesio Valente, conferma che il fumo proveniente da Matera ha invaso anche la sua città, invitando “a tenere chiuse le finestre e restare il più possibile a casa o comunque usare le mascherine” e anticipando che dalle prime verifiche effettuate dall’Arpa “non emergerebbero problemi per la salute”. una stoccata, poi, al primo cittadino di Matera, commentando una sua frase “infelice” per aver detto che “fortunatamente il vento spira verso Gravina e Altamura e quindi non ci sono problemi per la città di Matera. “L’ambiente è uno solo – commenta Valente – e poi la discarica si trova nel suo Comune, e’ giusto che intervenga con forza”.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Sanremo, ecco la scenografia del festival

L’omaggio al varietà con lo sguardo al futuro

Musica in lutto, addio a Meat Loaf

Il cantante aveva 74 anni. L’annuncio della moglie su Facebook

Leggerissime

Ecco il trasloco di Mattarella dal Quirinale

Le immagini pubblicate dal suo staff su Twitter. Mattarella seguirà l'elezione del suo successore da Palermo

Il caffè espresso italiano candidato a patrimonio Unesco

È buono se preso da soli o in compagnia, un po’ meno se bevuto a tarda sera. Il caffè in Italia è in ogni caso…

 
  Diretta

Top News

Quirinale, Berlusconi rinuncia

Silvio Berlusconi fa un passo indietro e rinuncia, in nome della ricerca dell’unità del Paese. Non partecipa al vertice con gli alleati Salvini, leader della…

Bollettino Italia, calano positivi e decessi. Salgono leggermente le terapie intensive. Puglia e Sardegna in giallo, ma le restrizioni restano le stesse

In Italia, su 1.117.553 tamponi analizzati, 179.106 sono risultati positivi. Incidenza al 16%. Le vittime registrate sono 373 ( 385 ieri ). Sono 1707 i…

Studente all’ultimo giorno di stage muore in provincia di Udine schiacciato da una trave

Uno studente di 18 anni è stato schiacciato da una trave a Lauzacco, in provincia di Udine. Il giovane aveva aderito al progetto “Alternanza Scuola…

Caro – Bollette, il governo stanzia 1,6 miliardi di euro. Aiuti a imprese e famiglie

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto contro il caro – bollette. E’ il secondo provvedimento, introdotto nel primo trimestre 2022 per contenere l’aumento…

Locali

Sabato di sangue sulle strade, due incidenti mortali in Puglia

Due lucani hanno perso la vita sulla provinciale 231 a Terlizzi, nel Barese, nello schianto del loro furgoncino contro un tir in panne a bordo…

Incidente stradale nel materano, morti tre giovani studenti

Tre studenti hanno perso la vita in un incidente stradale avvenuto nella tarda serata di ieri lungo la provinciale tra Pisticci e San Basilio, nel…

Covid, numeri ancora alti, ma in Puglia sono in calo i ricoveri in area non critica

Sempre alta l’incidenza del Covid, in Puglia, nelle ultime 24 ore. Il tasso registrato è del 18,2%: sono 7.902, infatti, i nuovi positivi su oltre…

Poliziotti feriti dopo un inseguimento a Taranto, un arresto

A Taranto due agenti di polizia sono stati feriti a colpi di pistola da un uomo a bordo di un’auto durante un inseguimento in viale…

Made with 💖 by Xdevel