Ascolta Guarda

Cinema – La morte di Bud Spencer. L’ultima parola: “Grazie”

E’ morto Bud Spencer, il gigante buono del cinema che ha fatto ridere intere generazioni con le sue epiche scazzottate in coppia con Terence Hill. “Lo chiamavano Trinità”, “Altrimenti ci arrabbiamo”, “Piedone lo sbirro…”, ma anche “Quattro mosche di velluto grigio” di Dario Argento, film di denuncia (Torino nera) di Carlo Lizzani, e il cinema d’autore con Ermanno Olmi. Carlo Pedersoli, 87 anni, in gioventù campione italiano di nuoto, approda al cinema per caso. Nonostante la popolarità però avverte di non essere mai stato considerato dalla critica un attore vero: “In Italia io e Terence Hill semplicemente non esistiamo – diceva – nonostante la grande popolarità che abbiamo anche oggi tra i bambini e i più giovani. Non ci hanno mai dato un premio, non ci invitano neppure ai festival”. Nel 2010 aveva partecipato alla fiction di Canale 5, “I delitti del cuoco”. In lui vive il genere degli “Spaghetti western”, ma è un artista poliedrico. Bud nasce a Napoli, poi si trasferisce a Roma, si iscrive alla facoltà di Chimica, ma abbandona gli studi perché la famiglia si trasferisce a Rio de Janeiro. Quando ritorna in Italia si fa notare per la sua grande abilità nel nuoto. Poi viene scritturato come comparsa in “Quo vadis?” e in “Annibale”. E’ Mario Monicelli ad assegnargli un ruolo importante nel film “Un eroe dei nostri tempi”. Come nuotatore è stato il primo italiano a scendere sotto il minuto nei 100 metri in stile libero, oltre ad essere stato più volte campione italiano di stile libero e in staffetta. Nel 1960 con i Giochi di Roma chiude con il nuoto e torna in America latina dove si cimenta con la musica. Nel 1960 ottiene un ruolo da protagonista in “Dio perdona io no” dove incontra Mario Girotti – Terence Hill. Ad annunciare la sua morte è stato il figlio, Giuseppe: “”Papà è volato via serenamente alle 18.15. Non ha sofferto, aveva tutti noi accanto e la sua ultima parola
è stata ‘grazie’”. Il premier Renzi gli ha dedicato un messaggio su Twitter: “Ciao Bud Spencer. Ti abbiamo voluto bene in tanti”. Anche il ministro per i beni culturali ha voluto ricordare l’attore: “Scompare – ha scritto il ministro -un grande interprete del nostro cinema che nel corso della sua lunga carriera ha saputo divertire intere generazioni e conquistare il pubblico con la sua grandissima professionalità”.
Maurizio Angelillo

Musica & Spettacolo

Coez, da venerdì in radio il nuovo singolo

"Essere liberi" è il racconto di una libertà ritrovata

Fedez torna sul palco

Ospite a sorpresa al concerto di Tananai. La prima volta dopo l’operazione per la rimozione del tumore

Leggerissime

Temperature alte ed estate in anticipo. Ecco Hannibal

Nei prossimi giorni in Italia, e non solo, le temperature saliranno notevolmente. Ecco le regole per combattere il caldo improvviso

Gucci, su Castel del Monte fa splendere le costellazioni

La sfilata della collezione di Alessandro Michele in Puglia incanta tutto il mondo. Guarda le foto

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

La Russia convoca gli ambasciatori ed espelle i diplomatici europei

Sull’ingresso di Finlandia e Svezia nella Nato Erdogan rilancia: estradino 30 terroristi La Russia ha espulso molti diplomatici delle nazioni europei come misura di ritorsione…

L’Aquila, auto travolge bimbi che giocano nell’asilo nido: un morto e cinque feriti. Quattro bambini trasferiti d’urgenza a Roma

Un’auto è piombata nel cortile di un asilo nido a L’Aquila, investendo i bambini che stavano giocando. Un bambino di 4 anni è morto, altri…

Cannes, Zelensky in collegamento apre la cerimonia e cita Charlie Chaplin. Il presidente di giuria Lindon: “Il festival fu fondato per reazione al fascismo”

“Il cinema non dovrebbe restare muto. L’odio alla fine scomparirà e i dittatori moriranno. Siamo in guerra per la libertà”, ha detto Zelensky citando Il…

Guerra Ucraina, la resa di Azovstal: liberati 250 combattenti. Kiev propone uno scambio di prigionieri, dentro ancora in trecento. Mosca: Vanno processati”

Si sono arresi 250 combattenti ucraini del battaglione Azov barricati nell’acciaieria Azovstal a Mariupol. Mosca pubblica il video della resa, Kiev parla dell’evacuazione come una…

Locali

Covid, in Puglia, incidenza al 12%. Sono 9 i morti

In Puglia, su 15.818 tamponi analizzati, 1.888 sono risultati positivi. Incidenza al 12%. Sono 9 i morti registrati nelle ultime 24 ore. I contagi sono…

Cadavere in un B&B, è giallo a Lecce

Il cadavere di un uomo di 41 anni, Christian Potenza, è stato trovato senza vita in un B&B di Lecce, nella centralissima piazza Mazzini. In…

Case vacanza costruite abusivamente nel Salento, sequestrato cantiere in area sottoposta a vincoli paesaggistici

Stavano costruendo 17 case vacanza in località Marina dell’Aia, uno dei tratti più suggestivi della costa salentina, sottoposto a vincoli paesaggistici. L’area è stata sequestrata…

Frode fiscale da 6 milioni di euro, sequestro beni a due imprese di Polignano: avrebbero acquistato pellet usati dal mercato nero ed emesso fatture false

Una presunta frode fiscale da 6 milioni di euro è stata scoperta dalla Guardia di finanza di Monopoli che ha sequestrato 13 milioni di euro…

Made with 💖 by Xdevel