Ascolta Guarda
Regione Puglia - Battiti Live 2022

Crisi governo, Salvini e Berlusconi: “Rotto il patto di fiducia, pronti al voto”. Mille sindaci firmano appello pro-Draghi, Giorgia Meloni li attacca

Silvio Berlusconi e Matteo Salvini confermano che sia da escludere “la possibilità di governare ulteriormente con i 5 stelle per la loro incompetenza e la loro inaffidabilità”. Lo si legge in una nota congiunta del presidente di Forza Italia del segretario della Lega dopo un incontro nella villa del leader di Forza Italia in Sardegna.
“Le minacce e ultimatum di Conte confermano la rottura del patto di fiducia richiamato giovedì da Draghi e alla base delle sue dimissioni’, affermano i leader di Lega e Fi, che per ora non giungono a conclusioni, attendendo ‘l’evoluzione della situazione politica’, ma si dichiarano ‘pronti comunque, anche a brevissima scadenza’, alle elezioni.


L’Assemblea congiunta dei parlamentari del M5s con Giuseppe Conte è stata spostata a domani pomeriggio. Resta la divisione tra gli ortodossi che condividono l’ultimatum di Conte a Draghi e i governisti che chiedono una tregua in vista dell’intervento del premier mercoledì al Senato.


Intanto hanno superato quota mille le firme dei sindaci alla lettera che invita Draghi a restare a Palazzo Chigi. L’iniziativa è stata attaccata duramente dalla presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, che parla di ‘uso spudorato delle istituzioni’ dai primi cittadini e si chiede se ‘tutti i cittadini’ rappresentati dai firmatari condividano l’appello.

Foto: pagina Facebook ufficiale Matteo Salvini

Michela Lopez

Musica & Spettacolo

Addio a Olivia Newton John

L’attrice star di Grease si è spenta a 73 anni. Era da tempo malata

Sport

Calciomercato, fatta per Kostic alla Juventus. Sanchez saluta l’Inter dopo tre anni

In attacco per i bianconeri spunta il nome di Depay, Rabiot verso l’Inghilterra

Juventus, tegola Szczesny. Lesione muscolare alla gamba sinistra per il portiere polacco

Previsti venti giorni di stop. Niente esordio in campionato contro il Sassuolo

Leggerissime

Noemi e Totti, le voci di un “pupino” in arrivo

Secondo il Corriere della Sera, la nuova fiamma dell'ex capitano giallorosso sarebbe in attesa di un bimbo. Intanto Ilary è in vacanza in montagna …

Estate, 23 milioni gli italiani in vacanza

Il 67% sceglie il mare. Crescono le vacanze in montagna, al lago e in campagna

 
  Diretta

Top News

Elezioni, avviato il dialogo Renzi-Calenda. Ma l’intesa ancora non c’è. M5S, Di Battista chiude: “Sotto Grillo padre-padrone non ci sto”

In vista delle elezioni politiche del 25 settembre è partito il dialogo tra i leader di ‘Italia Viva’ e ‘Azione’, Matteo Renzi e Carlo Calenda,…

Covid, in Italia decessi in aumento. Stabile l’incidenza

In Italia, su 272.495 tamponi molecolari e antigenici analizzati, 43.084 sono risultati positivi. In aumento i decessi, passati dai 113 di ieri a 177, mentre…

Moda in lutto, scomparso lo stilista Issey Miyake

Aveva 84 anni, era sopravvissuto alla bomba atomica Lo stilista Issey Miyake si è spento a 84 anni. lo ha comunicato il suo ufficio. La…

Caldo, nelle prime due settimane di luglio mortalità aumentata del 21% in 33 città

Sono 733 i decessi per le ondate di calore in 33 città italiane monitorate dal ministero della Salute. Nelle prime due settimane di luglio il…

Locali

Serie C, l’inizio del campionato slitta al 4 settembre

Il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, ha fissato l’inizio del campionato di C il 4 settembre 2022. La data, inizialmente fissata al 28 agosto,…

Turiste francesi sequestrate e violentate a Bari, arrestato un giovane di 21 anni. I vicini hanno dato l’allarme perché le sentivano piangere

Due turiste francesi, di 18 e 17 anni, hanno denunciato di aver subito violenze sessuali in un appartamento del quartiere Libertà di Bari. L’episodio si…

Covid, diminuiscono i ricoveri in Puglia e Basilicata

In Puglia, su 19.106 tamponi analizzati, 3.307 sono risultati positivi. Incidenza al 17,3%. Sono 19 i morti registrati nelle ultime 24 ore. I contagi sono…

La strage di San Marco in Lamis in cui furono uccisi i fratelli Luciani, testimoni scomodi di un agguato di mafia. A cinque anni dalla scomparsa, il ricordo dell’assessore al Welfare della Regione Puglia, Rosa Barone

Il 9 agosto 2017 a San Marco in Lamis furono uccisi i fratelli Luigi e Aurelio Luciani. Furono trucidati perché testimoni scomodi dell’agguato di mafia…

Made with 💖 by Xdevel