Ascolta Guarda
Achille Lauro Unplugged

Crisi Ucraina, Biden pronto al vertice con Putin. Cremlino: “Prematuro”. Kiev: “Sanzioni Ue da oggi”. Aiuti per 1,2 miliardi all’Ucraina. Sono 61mila i civili in fuga dal Donbass

Prosegue la strada della diplomazia per la crisi in Ucraina. Il segretario di Stato Usa, Anthony Blinke, assicura che il presidente Biden è pronto a un incontro con l’omologo russo Putin in qualsiasi momento. Lo steso presidente francese Macron ha un secondo colloquio con Putin che si chiude con l’auspicio di una tregua e di un vertice Usa-Russia. Ma gli Usa lanciano un nuovo allarme per un’invasione russa dell’Ucraina “decisa e imminente”, anche se il presidente russo assicura che al momento non ci sono motivi di un attacco. D’altro canto, dal Cremlino, fanno sapere che è “prematura” l’organizzazione di un vertice Usa-Russia. Intanto, il Donbass sarebbe teatro di nuovi scontri con l’esercito Ucraino, secondo Donetsk, l’ autoproclamata repubblica filorussa, che denuncia la morte di un miliziano e il ferimento grave di altri due. E sono circa 61mila i civili in fuga dal Donbass, arrivati in Russia, dopo l’ evacuazione ordinata venerdì dai leader di Lugansk e Donetsk. “Il lavoro sulle sanzioni è finito. Quando sarà il momento, chiamerò un consiglio straordinario dei ministri degli Esteri UE e presenterò le sanzioni”, avverte Josep Borrell. Kiev invece non vuole attendere. “Oggi ci aspettiamo delle decisioni, non solo dei messaggi politici. Ci sono tutte le ragioni per imporre una parte delle sanzioni già ora”, dichiara il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba arrivando a Bruxelles per il consiglio Affari Esteri. “L’Ucraina è sotto attacco dal 2014 e quello che stiamo vedendo ora è un’operazione ibrida, con l’aumento delle truppe ai nostri confini, cyberattacchi, guerra d’informazione”.

Putin terrà oggi una seduta straordinaria del Consiglio di sicurezza russo: lo ha dichiarato il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, ripreso dall’agenzia Interfax. “Il presidente Putin convocherà una riunione del Consiglio di sicurezza della Russia e avrà una serie di colloqui telefonici internazionali”, ha aggiunto Peskov.

Intanto il Consiglio europeo ha portato a termine l’adozione di 1,2 miliardi di euro di aiuti all’Ucraina, sotto forma di prestiti per promuovere la stabilità del Paese e dare rapido sostegno. La presentazione della proposta sugli aiuti era stata fatta 21 giorni fa dalla Commissione. “L’Ue ha agito rapidamente e con decisione per aiutare l’Ucraina. Entro 21 giorni, abbiamo completato il lavoro necessario, il che significa che 1,2 miliardi di euro di assistenza macrofinanziaria possono ora raggiungere l’Ucraina”, ha fatto sapere il ministro francese dell’Economia Bruno Le Maire.

L’assistenza avrà una durata di 12 mesi e consisterà in due erogazioni: una prima tranche, subordinatamente alla condizione politica e a una soddisfacente attuazione del programma dell’Fmi (Fondo  monetario internazionale), avverrà rapidamente dopo l’approvazione di tale proposta, all’entrata in vigore del memorandum d’intesa sulle misure specifiche di politica strutturale, da concordare tra la Commissione europea a nome dell’Ue e l’Ucraina. L’erogazione della seconda quota sarà legata all’attuazione di un programma del Fmi e delle misure politiche concordate nel memorandum d’intesa. E’ probabile, viene spiegato, che il memorandum d’intesa a sostegno di questa operazione di assistenza macrofinanziaria di emergenza si concentri su un numero limitato di azioni politiche realizzabili a breve termine nei settori prioritari più urgenti, quali il rafforzamento della resilienza e della stabilità economiche.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Sanremo 2023, i Depeche Mode ospiti della finale

Il gruppo sarà all'Ariston sabato 11 febbraio

Kekko dei Modà, al festival “per raccontare la depressione senza vergognarmi”

"La spinta per affrontare le fragilità? Dalla mia bambina", dice il frontman della band che torna a Sanremo dopo dieci anni …

Sport

Plusvalenze Juventus, 36 pagine di motivazioni per il -15: grave illecito sportivo ripetuto e prolungato

La società farà ricorso entro un mese al Collegio di Garanzia dello Sport del Coni

Leggerissime

Sempre più turisti stranieri scelgono l’Italia per sposarsi

Aumentano anche gli italiani che si sposano in regioni diverse da quella di appartenenza

 
  Diretta

Top News

Ucraina, gli Stati Uniti potrebbero inviare a Kiev missili a lungo raggio. Mosca: “Così si aggrava l’escalation”

Tra gli aiuti per oltre due miliardi di dollari che gli Stati Uniti stanno preparando per l’Ucraina sarebbero inclusi per la prima volta razzi a…

Caso Cospito, il sottosegretario Delmastro: “A Donzelli informazioni non secretate”

Rimane alta la tensione dopo le dichiarazioni rilasciate ieri in Aula a Montecitorio dal deputato di Fratelli d’Italia, Giovanni Donzelli, sul caso Cospito. Il sottosegretario…

Agguato ad Alatri, clinicamente morto il 18enne ferito lunedì a colpi di pistola

“Assenza di attività cerebrale”. Con queste parole è stata dichiarata dai medici la morte cerebrale di Thomas Bricca, il 18enne rimasto ferito nell’agguato avvenuto lunedì…

Caso Cospito, bagarre a Montecitorio per le dichiarazioni di Donzelli e le accuse al Pd. Il parlamentare di FdI: “Non ho violato segreti”. Dal centrosinistra la richiesta di dimissioni

Il caso Cospito adesso imbarazza il centrodestra al Governo. In Aula a Montecitorio, ieri, Giovanni Donzelli, deputato di Fratelli d’Italia e vicepresidente del Copasir (il…

Locali

Incidente mortale a Taranto, anziano perde il controllo dell’auto e si scontra con furgone in sosta

Incidente mortale in viale Magna Grecia a Taranto. La vittima è un uomo di 85 anni. Per cause da accertare, ha perso il controllo dell’auto…

Tentata rapina in un ufficio postale nel barese, aggrediti i dipendenti

Tentata rapina all’interno di un ufficio postale di Palo del Colle, nel barese. Ad agire, secondo gli inquirenti, sarebbero stati due uomini a volto coperto…

Incendio doloso nel leccese, danneggiato un negozio

Un incendio di origine dolosa è divampato nella notte a Torre Lapillo, nel leccese, danneggiando un negozio di articoli per fumatori, abbigliamento, body piercing, alimentari…

Ex Ilva, i Genitori Tarantini: “Lo scudo penale è una condanna a morte”

Con l’immunità penale per i vertici dell’ex Ilva prevista nell’ultimo decreto del governo “sta per arrivare una nuova condanna a morte, per il futuro”. Ad…

Made with 💖 by Xdevel