Ascolta Guarda

Finanziamenti illeciti per la chiusura di una discarica a Canosa di Puglia, sequestri e perquisizioni in tre province

Pubblici ufficiali che ricoprono ruoli apicali nella Provincia di Barletta-Andria-Trani avrebbero chiesto e ottenuto illecitamente un finanziamento dal ministero della Transizione ecologica di 4,2 milioni destinato alla chiusura definitiva e post-gestione di una discarica che si trova nel comune di Canosa di Puglia, della ditta Cobema. Truffa aggravata, corruzione e subappalti non autorizzati sono le ipotesi di reato per cui la Guardia di Finanza di Barletta, su delega dei pm di Trani, ha eseguito una serie di sequestri e perquisizioni in abitazioni, uffici pubblici e aziende nei confronti di 13 persone residenti nella provincia di Barletta-Andria-Trani, Bari e Salerno.
Secondo l’accusa, per ottenere i finanziamenti avrebbero “rappresentato, attraverso omissioni e condotte illecite, una realtà diversa, inducendo in errore il Ministero” ed “eseguendo opere non necessarie e, in tal modo, depauperando
fondi pubblici e lucrando sugli incentivi correlati all’appalto”.
Le indagini, che hanno origine da un’altra inchiesta della Procura di Trani a carico dei due legali rappresentanti della
Cobema, indagati per inquinamento ambientale e omessa bonifica, hanno consentito, dicono dalla procura di Trani, “di raccogliere dati probatori relativi alla probabile concessione di appalti e subappalti non autorizzati, con la compiacenza dei pubblici ufficiali responsabili delle opere”, oltre che a diverse ipotesi, in corso di accertamento, di corruzione e truffa aggravata al momento contestate a pubblici ufficiali, imprenditori e professionisti.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Alessandra Amoroso, ecco “Camera209”

Il nuovo singolo presentato in anteprima ad “Amici”  è uscito oggi

Alessio Rezza nominato etoile dell’Opera di Roma

Il ballerino nato a Modugno  è stato festeggiato al termine del suo spettacolo

Leggerissime

Estate, torna la voglia di vacanze degli italiani

Confturismo Confcommercio, solo 4 su 10 però hanno già prenotato

Gucci, oggi la sfilata a Castel del Monte

Parata di vip in Puglia: Emma, Maneskin accolti tra gli applausi, attesa Lady Gaga

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Covid, in Italia si conferma la tendenza in discesa dei contagi

 In Italia, sono 13.668 i casi di Covid su 104.793 tamponi analizzati. Il tasso di positività scende dal 14% al 13%. Si conferma il trend…

Mosca: “Insopportabile l’entrata di Svezia e Finlandia nella Nato, conseguenze di vasta portata”. La Renault in Russia diventa di proprietà dello Stato

L’ingresso di Svezia e Finlandia nella Nato “è un errore con conseguenze di vasta portata” dice il viceministro degli Esteri russo, Sergei Ryabkov, dopo che…

Nato, al via una delle più grandi esercitazioni nei Paesi Baltici. In Estonia 15mila soldati da dieci Paesi. Ci sono anche Usa, Regno Unito, Finlandia e Svezia

Nome in codice Hedgehog. E’ una delle più grandi esercitazioni nella storia dei Paesi baltici da parte della Nato che prende il via oggi in…

Ucraina, la Finlandia chiede ufficialmente di entrare nella Nato: “Minaccia nucleare dalla Russia molto seria”

La Finlandia ha chiesto ufficialmente di aderire alla Nato. “Si apre una nuova era”, ha commentato il presidente Niinsto, mentre la premier, Sanna Marin, ha…

Locali

Ex Ilva di Taranto, Procura contraria a dissequestro dell’area a caldo. Gli impianti furono sequestrati nel 2012, in seguito fu concessa facoltà d’uso

La Procura di Taranto ha espresso parere negativo in merito all’istanza di dissequestro degli impianti dell’area a caldo dello stabilimento siderurgico presentata il 30 marzo…

In Puglia 814 nuovi positivi al covid e un decesso. In Basilicata 372 casi e un morto

Sono 814 in Puglia i nuovi casi di positività al covid su 8.127 tamponi processati nelle ultime 24 ore, con un’incidenza pari al 10% (ieri…

Petrolio, sequestrato carico privo di documentazione in arrivo dalla Lettonia: tre indagati a Taranto

Avrebbero intercettato un carico di 20 container contenente oltre 450mila litri di petrolio dichiarato olio lubrificante proveniente dalla Lettonia, caratterizzato da gravi carenze nella documentazione.…

Incendio a Scanzano Jonico, distrutto uno stabilimento balneare

Un incendio ha distrutto la notte scorsa il lido Baia delle scimmie a Scanzano Jonico i primi ad accorgersi del rogo sono stati alcuni pescatori…

Made with 💖 by Xdevel