Ascolta Guarda

Furti d’auto e rapine, 15 arresti tra Andria, Corato e Cerignola

Il gruppo stava preparando un colpo in un ufficio postale

Operazione dei carabinieri, in Puglia, contro un’associazione a delinquere finalizzata alla commissione di furti d’auto, ricettazione, riciclaggio e rapine a mano armata ai danni di autotrasportatori. Sono 15 le misure cautelari eseguite tra Andria, Corato e Cerignola. Le indagini sono coordinate dalla Procura della Repubblica di Trani.

Negli ultimi due mesi i 15 presunti componenti di una banda del Nord Barese avrebbero rubato 22 auto, riciclandone i pezzi, e cinque di loro avrebbero commesso una rapina a mano armata, il primo aprile scorso a Bitonto, nel Barese, sequestrando e minacciando con un fucile un autotrasportatore sulla Sp 231, per sottrarre i prodotti alimentari trasportati nel suo furgone frigo.

Secondo i carabinieri la banda stava per colpire ancora: avrebbe, infatti, pianificato una rapina a mano armata in un ufficio postale di Andria, con assalto al portavalori. Le indagini avrebbero individuato la base del gruppo criminale tra Andria e Corato. Una squadra operativa avrebbe rubato una o due auto ogni notte nel territorio del Nord Barese, poi le avrebbe trasportate nelle campagne di Andria, Barletta e Canosa, anche a “spinta”, cioè grazie a una “auto muletto”. Varie squadre di cosiddetti “tagliatori”, poi, le avrebbero cannibalizzate, abbandonando le carcasse fra gli ulivi o i vigneti. I ricettatori caricavano i pezzi delle auto in furgoni e li consegnavano all’alba in sei diversi depositi di Cerignola.

Gianvito Magistà

Musica & Spettacolo

Premio Tenco all’insegna del cambiamento

I premi a Mogol, Madame e Fiorella Mannoia

Levante diventa mamma

L’annuncio che rende felici i fan è arrivato sui social 

Sport

Juventus, Dybala e Morata fuori fino a metà ottobre. Salteranno Chelsea e Torino

I due attaccanti sono usciti per infortunio nella partita di ieri contro la Sampdoria

Leggerissime

Critiche alla statua della Spigolatrice di Sapri: “E’ sessista”

L’autore: “Sono allibito. La mia statua rappresenta un ideale di donna fiera”

Nicolas Cage, ubriaco e molesto cacciato da un locale

La caduta della star raccontata dal Sun

 
  Diretta

Top News

Covid, 1172 casi in Italia. Incidenza all’1,4%. Aumentano i ricoveri

Sono 1772 i casi di covid accertati o confermati oggi in Italia, su 124.077 tamponi ( molecolari e antigenici ) analizzati. L’indice di contagiosità è…

Caso Morisi, Salvini porge l’altra guancia; critiche da Pd e M5S. Renzi( Iv): “Non faremo a Morisi quello che la Bestia ha fatto a noi”

L’indagine su Luca Morisi per cessione di stupefacenti suscita in primis la reazione di Matteo Salvini. Il leader della Lega affida ai social un messaggio…

L’ideatore della Bestia di Salvini è indagato per droga. Morisi: “Chiedo scusa per la mia fragilità”

Luca Morisi, mantovano classe ’73, ideatore della campagna social della Lega e della cosiddetta “Bestia” (il gruppo dei social media manager di Salvini), è iscritto…

Vicequestore no Green pass: “Esercito il mio diritto costituzionale”. Lamorgese: “Comportamento gravissimo”

Botta e risposta tra il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese e il vicequestore Nunzia Alessandra Schilirò, per l’intervento di sabato pomeriggio in piazza San Giovanni, a…

Locali

Covid: in Puglia stabile l’incidenza, mentre calano positivi e ricoveri. In Basilicata 15 nuovi casi

In Puglia, su 6284 test analizzati, 57 sono risultati positivi con due decessi. Stabile rispetto a ieri l’incidenza, pari allo 0,9%. Le province più colpite…

Ilva, l’ex commissario Laghi agli arresti domiciliari per corruzione

Un patto corruttivo basato su scambi di favori e utilità per limitare i guai giudiziari dell’ex Ilva di Taranto in amministrazione straordinaria. È l’ipotesi accusatoria…

Crisi politica al Comune di Barletta, si dimette il sindaco Cannito

Cosimo Cannito, sindaco di Barletta, ha rassegnato le dimissioni questa mattina. In una nota, inviata anche al Prefetto, ha auspicato che tutte le forze politiche…

Incidente sul lavoro nel leccese, 68enne muore durante un intervento su una veranda

A Tricase, nel leccese, un uomo di 68 anni, Donato Piscopiello è morto mentre era impegnato in alcuni lavori sulla veranda di un’abitazione in via…

Made with 💖 by Xdevel