Ascolta Guarda

Artisti Battiti Live 2024

Banner Battiti Regone Puglia

Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, il Governo studia norme più stringenti. App Youpol più completa

Sono 109 le donne vittime di violenza morte dall’inizio dell’anno, l’8% in più rispetto all’anno scorso, 63 per mano del partner o dell’ex. L’ultima vita interrotta è quella di Juana Cecilia Loayza, 34 anni, uccisa, venerdì notte, in un parco a Reggio Emilia, da un recidivo. “Troppe le donne uccise, troppe le richieste di aiuto non adeguatamente e tempestivamente raccolte. Una vergogna della nostra civiltà”, ha detto il ministro della Giustizia, Marta Cartabia. Dal Governo arriva la consapevolezza di un sistema che non sta funzionando. Nella Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne il Governo sta pensando a nuove misure. “La gravità dei fatti – dice Cartabia – chiamano le istituzioni a ripensare norme e procedure più adeguate”: la violenza di genere non si corregge “solo a colpi di leggi”, ma le leggi servono. Il pacchetto cui lavorano cinque ministri e che dovrebbe arrivare sul tavolo del Governo la prossima settimana, punta a interventi sul codice penale e di procedura penale per rafforzare gli strumenti di prevenzione: quindi aumento di pena per i delitti di percosse e le lesioni e procedibilità d’ufficio. Come sollecitato anche dalla Commissione d’inchiesta sul femminicidio, presieduta da Valeria Valente, nella sua relazione, infatti, tra la criticità segnalate, “c’è una non infrequente sottovalutazione della violenza riferita o denunciata dalla donna”, in alcuni dei casi considerati le forze di polizia, “evidentemente non distinguendo” tra violenza domestica e lite familiare “si sono
limitate a “calmare gli animi”. E anche quando c’è la presa in carico, “le soluzioni adottate – di fatto – penalizzano le
vittime (anche minorenni), ad esempio prevedendone il collocamento in case rifugio”. E “la durata dei procedimenti (penali, civili e minorili) è eccessiva”. Occorre rendere più effettive le misure per rendere più efficace l’allontanamento dalla casa familiare e il divieto di avvicinamento alla vittima, “perché troppe volte la violazione di queste prescrizioni si rivela fatale”. Quindi con il Viminale si sta studiando l’estensione dell’utilizzo del braccialetto elettronico, e nel caso di rifiuto potrebbero scattare gli arresti domiciliari. Si lavorerà, ha assicurato, sulla “formazione e specializzazione” sia dei pm che dei giudici, “chiamati a prendere difficili decisioni sulla base del rischio e della pericolosità del soggetto”.

In occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, l’app Youpol della Polizia di Stato, ha implementato le sue funzionalità con una chat che la sala operativa ricevente può attivare con la/il segnalante e la possibilità di scambiare anche file multimediali, come immagini, video e audio. Tutto questo consente all’operatore di polizia di avere in tempo reale un quadro il più completo possibile della situazione, per interventi pù tempestivi e una tutela più efficace della vittima.
Tra le novità dell’applicazione, che ha registrato 1.869 segnalazioni sull’intero territorio nazionale dalla sua implementazione avvenuta il 28 marzo 2020, c’è la possibilità, per chi la usa, di nascondere l’attività svolta con l’app. Una funzionalità pensata, come spiega la Polizia di Stato, principalmente per le vittime di violenza di genere, per evitare il rischio che la loro segnalazione venga scoperta da chi, come il maltrattante, controllasse lo smartphone.
Youpol, dedicata anche alle segnalazioni di episodi di spaccio di droga e di bullismo, offre inoltre la possibilità di
segnalare in forma anonima, e di chiamare tramite l’app il numero unico di emergenza 112 (NUE 112) o, nelle zone dove non è ancora attivo, il numero 113 della Polizia di Stato. E’ gratuita e scaricabile sia su sistemi IoS che Android.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Cornetto Battiti Live si conferma ancora una volta il programma televisivo più visto d’Italia

Anche la puntata di ieri su Canale5 ha vinto la serata con il 21,25% di share e ben 8.465.000 spettatori complessivi …

Questa sera nuovo appuntamento con “Cornetto Battiti Live” su Canale5

Tra gli ospiti della terza puntata: Alessandra Amoroso, Angelina Mango, Mahmood, Fedez, Emis Killa, Annalisa, Tananai

Sport

Olimpiadi, Sinner ha la febbre. Slitta la partenza per Parigi

Il tennista azzurro potrebbe arrivare nella capitale francese giovedì

Leggerissime

Estate al mare, l’Italia non è un paese per nuotatori: solo 4 su 10 sanno come muoversi correttamente in acqua

Il sondaggio in occasione della campagna nazionale "Prevenzione incidenti ed annegamenti in età pediatrica"

Stampa scocche di auto elettriche in 60 secondi: l’invenzione dell’italiano Dioni premiata in Europa

Giga Press è già usata da molti dei produttori mondiali di auto elettriche

Sidebar over sound music fest

 
  Diretta

Top News

Crollo Scampia, c’è la terza vittima. Il prefetto: “Una tragedia immane, preghiamo per i bambini”

“C’è la terza vittima, il bilancio si aggrava. E’ una tragedia immane. Esprimo la mia vicinanza e solidarietà alla famiglia della vittima”. Così il prefetto…

Stati Uniti, Harris avanti di due punti nel primo sondaggio dopo il ritiro di Biden. Il presidente parlerà domani al Paese

Kamala Harris, candidata ‘in pectore’ dei democratici alle prossime elezioni presidenziali negli Stati Uniti, è in vantaggio di due punti (44% a 42%) nei confronti…

Clima, Copernicus: “Domenica 21 luglio il giorno più caldo della storia”. Sull’intera superficie terrestre temperatura media di 17,09°C

Domenica 21 luglio è stato il giorno più caldo mai registrato da quando ci sono le rilevazioni scientifiche, ossia dalla metà del diciannovesimo secolo, con…

Confcommercio, gli italiani vogliono vivere nei quartieri che hanno più negozi. A Potenza il 13,7% ha chiuso i battenti

Più negozi nei quartieri in cui abitano. Lo chiedono gli italiani, secondo un’indagine di Confcommercio che ha registrato il malcontento dei cittadini che vivono nei quartieri…

Locali

Maxi-incendio a Vieste, evacuato villaggio con 1200 turisti. Il sindaco: “E’ il quinto tentativo in 7 giorni, stavolta ci sono riusciti”

Da ore sono in corso le operazioni di spegnimento di un incendio scoppiato nel bosco che sovrasta la baia San Felice a Vieste, sul Gargano.…

Giovane sullo scooter morto a Bari, c’è un fermo: un presunto pirata della strada incastrato dalle videocamere

Svolta nelle indagini sulla morte del 21enne Giovanni Vittore, domenica pomeriggio, in un incidente stradale in via Gentile a Bari. Fermato un uomo, un 70enne…

Bari, ufficiale l’arrivo di Novakovich in prestito dal Venezia

Andrija Novakovich è un nuovo giocatore del Bari. A darne l’annuncio è stato lo stesso club biancorosso in una nota ufficiale. L’attaccante classe ’96 arriva…

Accertato un caso di “Febbre del Nilo” in provincia di Taranto. Una donna di 76 anni è ricoverata all’ospedale “Moscati”

Accertato in provincia di Taranto un caso di Febbre del Nilo. Ne è risultata affetta una donna di 76 anni, ricoverata all’ospedale Moscati. Ha avvertito…

Made with 💖 by Xdevel