Ascolta Guarda
Banner Sanremissimo 23

Guerra Ucraina, Johnson incontra Zelensky. Dall’UE arrivano aiuti per 9,1 miliardi. Si aggravano i bilanci delle stragi di Bucha e Makariv

Il presidente ucraino si dice comunque sempre pronto a nuovi colloqui con la Russia

Il premier britannico Boris Johnson è volato a Kiev per incontrare il presidente ucraino Volodymyr Zelensky “e mostrare la sua solidarietà al popolo ucraino”, ha riferito un portavoce di Downing Street, aggiungendo che i colloqui si concentrano su ulteriori aiuti “militari e finanziari” offerti dalla Gran Bretagna. Johnson è il primo leader del G7 a recarsi a Kiev dall’inizio dell’invasione russa il 24 febbraio scorso. Ieri c’era stata la visita della presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen. Alcune foto dell’incontro sono state pubblicate sui profili uffici di Zelensky, che oggi si è detto comunque sempre pronto a nuovi colloqui con la Russia nonostante l’orrore per le stragi. Intanto von der Leyen ha annunciato che “Oggi abbiamo raccolto 9,1 miliardi di euro per le persone in fuga dall’invasione russa all’interno dell’Ucraina e all’estero”, mentre è in corso a Varsavia l’evento finale della campagna di raccolta fondi internazionale ‘Stand up for Ukraine’.” Arriveranno altri fondi, continueremo a fornire sostegno. Una volta che le bombe avranno smesso di cadere, aiuteremo il popolo ucraino a ricostruire il proprio Paese”, ha assicurato la presidente della Commissione. Anche l’Italia continua ad inviare aiuti. “Nelle ultime settimane – ha detto il premier Mario Draghi – il governo ha stanziato nuovi fondi per aiutare i rifugiati ucraini a far fronte alle loro spese quotidiane, vale a dire cibo, medicine e materiale scolastico. In tutto, abbiamo stanziato circa 500 milioni di euro per sostenere gli ucraini che arrivano in Italia e 110 milioni in assistenza finanziaria per il governo ucraino”.

Intanto arrivano altre testimonianze sulle stragi che sarebbero state compiute dall’esercito russo. Si aggrava il bilancio delle vittime civili di Bucha. “Secondo le autorità cittadine, risultano al momento complessivamente 360 civili uccisi, compresi almeno 10 bambini”, scrive la commissaria per i diritti umani del Parlamento ucraino Lyudmyla Denisova su Telegram. L’ultimo bilancio era di 320 persone uccise. A Bucha, dove i russi hanno creato una camera delle torture, secondo i sopravvissuti c’era il quartier generale del leader ceceno Kadyrov, scrive Denisova, aggiungendo che i russi hanno sparato in faccia alle persone, bruciato i loro occhi, tagliato parti del corpo e torturato a morte adulti e bambini.

Anche da Makariv, dove sono stati trovati i corpi di 133 persone torturate, arrivano notizie terribili: “In alcune case i militari russi hanno lanciato le granate nei rifugi, perchè non volevano ci nascondessimo”. Lo hanno raccontato gli abitanti all’inviato dell’ANSA sul posto. Altri hanno anche riferito di “spari alle auto in stradadagli elicotteri dell’esercito russo. I gruppi di militari si alternavano – spiegano ancora gli abitanti – e gli stessi soldati ci dissero di scappare perchè sarebbero arrivati gli udmurt e i buryat”, aggiungono riferendosi all’etnia dei miliziani provenienti dalla zona in cui viene addestrata la brigata dell’estremo oriente russo che avrebbe compiuto i massacri di Bucha.

Mauro Denigris

foto da Zelenskiy official

Musica & Spettacolo

Sanremo 2023, il programma della seconda serata

Si esibiranno 14 big, con Amadeus e Morandi stasera tocca a Francesca Fagnani, Ospiti Black Eyed Peas, Al Bano, Massimo Ranieri, Nek e Renga ,…

Ultimo a Radio Norba: “La mia canzone mi ha portato al festival”

Il cantautore felice per la sua esibizione nella prima serata

Leggerissime

Sempre più turisti stranieri scelgono l’Italia per sposarsi

Aumentano anche gli italiani che si sposano in regioni diverse da quella di appartenenza

Gioco Album più belli dell'anno

 
  Diretta

Top News

Zelensky a Londra da Sunak: “Gran Bretagna la prima a venire in nostro aiuto”. Il premier britannico: “Gloria all’Ucraina”

“Un incontro fra leader forti. Un incontro fra leader di paesi forti. Un incontro tra amici e alleati”. Descrive così, su Twitter, lo speaker del…

Terremoto in Turchia e Siria, bilancio sempre più grave: oltre 11.500 morti e 40 mila feriti

Dalle macerie continuano a spuntare anche sopravvissuti: il miracolo di una bambina salvata dopo 40 ore Si aggrava il bilancio del terremoto in Turchia e…

Biden parla alla nazione: finiamo il lavoro insieme. Ma gli americani per adesso lo bocciano

Nel discorso sullo stato dell’Unione, durato 73 minuti, il presidente statunitense Joe Biden ha parlato agli americani tracciando già una sorta di programma elettorale per…

Terremoto in Turchia-Siria: manca all’appello un italiano. I sopravvissuti: “Scenario apocalittico”

Uno scenario apocalittico, da fine del mondo. E’ la testimonianza dei sopravvissuti al devastante terremoto di magnitudo 7.9 che ha colpito la Turchia, al confine…

Locali

Nascondeva nel garage 32 chili di marijuana, un arresto a Lecce

Nascondeva 32 chili di marijuana in garage, chiusi in sacconi neri dell’immondizia e suddivisi in 18 confezioni in cellophane. A Lecce, la squadra mobile ha…

Spaccio di droga nel centro storico di Barletta e Cerignola, diversi arresti dei carabinieri in due blitz

Due operazioni dei carabinieri contro lo spaccio di droga, in Puglia, questa mattina. A Barletta dieci persone sono state arrestate, 8 in carcere e due…

Due bombole di gpl esplodono nel giro di poche ore in provincia di Taranto. Ferita lievemente una donna

Due bombole di gas sono esplose nel giro di poche ore in provincia di Taranto. Nel capoluogo ionico, in via Oberdan, è rimasta lievemente ferita…

Incendio sprigionato da malfunzionamento stufa, muore anziana a Villa Castelli

Una donna di 89 anni è morta nel rogo divampato nell’abitazione di campagna, in contrada Eredità a Villa Castelli, nel Brindisino. Stando ai primi accertamenti,…

Made with 💖 by Xdevel