Ascolta Guarda

Le Regioni al Governo: mascherine all’aperto per tutti. Aifa: da lunedì vaccini ai bambini se l’Ema approva subito

Mascherine all’aperto a prescindere dal colore in cui sono classificate le regioni per la recrudescenza del Covid. La proposta arriva dall’assessore alla Salute del Lazio, Alessio D’Amato: “L’ipotesi è stata messa dalle Regioni sul tavolo nel confronto con il Governo. E’ una misura che andrebbe adottata subito in tutta Italia a prescindere dai colori”. E “soprattutto nei luoghi affollati”, aggiunge D’Amato. La misura è stata richiesta in vista delle festività natalizie, quando gli assembramenti sono frequenti anche per lo shopping”. A dare fondamento alle richieste anche il monito dell’Organizzazione mondiale della Sanità: “in Europa oggi la indossa solo il 48%, se lo facesse il 95% si salverebbero 160mila vite”, ha detto il direttore esecutivo dell’Oms, Rob Butler. Secondo uno studio pubblicato la settimana scorsa sul British Medical Journal, ha sottolineato, l’uso della mascherina blocca al 53% la trasmissione del Covid. Tra i fattori che hanno causato questa nuova ondata del virus c’è il freddo ma soprattutto la mancanza di vaccino. “Il 45-47% della popolazione europea non è vaccinata. La maggior parte delle persone in terapia intensiva non lo sono”, ha precisato Butler in un’intervista.

Intanto, l’Agenzia italiana del farmaco (Aifa), spiega che, l’autorità regolatoria europea del farmaco (Ema) si esprime tra oggi, domani o dopodomani sul vaccino per la fascia 5-11 anni, è verosimile che in Italia si abbia il via libera lunedì prossimo, annuncia il presidente dell’Aifa, Giorgio Palù. L’ok al vaccino per i bambini era indicato dall’Ema, inizialmente, per il 29 novembre prossimo. Ma “il quadro sta cambiando – spiega Palù – e il rischio dell’infezione sta diventando molto superiore al rischio del vaccino”.

A proposito, invece, del Green pass rafforzato aggiunge che “è sicuramente una misura di tutela perché chi frequenta dei ritrovi per piacere o per attività ludiche mette a rischio gli altri se non è vaccinato mentre dobbiamo preservare l’attività lavorativa”. Il presidente Aifa è d’accordo anche che “si vaccinino coloro che non sono vaccinati nella pubblica amministrazione perché svolgono un ruolo essenziale per la società e sono al contatto con il pubblico. Quindi io direi che ci vuole molto buon senso”. Sulla durata, Palù precisa che “nove mesi potrebbe essere una via di compromesso per includere più persone possibili ma questa è una valutazione non tanto scientifica quanto di opportunità e di disponibilità di mezzi e di risorse vaccinali”.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

LP su Radio Norba giovedì 2 dicembre

Sarà in collegamento con i nostri studi alle 17:30

Britney Spears compie 40 anni

Per la pop star un compleanno memorabile finalmente da donna libera

Sport

Sempre più donne scelgono di giocare a calcio

Il dato della Figc: negli ultimi dieci anni +66%  di tesserate

Serie A, l’Inter resta in contatto con la vetta. Il Bologna frena la corsa Champions della Roma

Nerazzurri vittoriosi contro lo Spezia. Giallorossi battuti da un gol di Svanberg

Leggerissime

Le feste saranno salate per gli italiani

Secondo il Codacons il Natale 2021 sarà il più caro  degli ultimi anni

Baglioni e Masini autori per “Lo Zecchino d’Oro”

Torna il concorso canoro per i più piccoli

 
  Diretta

Top News

Figliuolo: vaccino ai bambini dal 16 dicembre, in arrivo un milione e mezzo di dosi

Al via dal 16 dicembre, in Italia, la somministrazione dei vaccini anti-Covid ai bambini dai 5 agli 11 anni dopo l’ok dell’Aifa. Lo ha annunciato…

Vaccini, forse trovata la causa scatenante dei rarissimi coaguli di sangue con AstraZeneca

Scoperta, forse, la causa scatenante dei rarissimi coaguli di sangue dopo la somministrazione del vaccino anti-Covid di AstraZeneca. Un team di scienziati del Galles e…

Omicron, Sileri: forse non elude totalmente i vaccini, ma serve studiarla ancora

Pfizer prepara aggiornamento al siero: richiami per molti anni a venire La variante Omicron del Covid-19 potrebbe non eludere del tutto i vaccini, anche se…

Covid, ok alla terapia monoclonale in Gran Bretagna. A Parigi il primo caso di variante Omicron, si attendono altre conferme

Il Regno Unito ha approvato un nuovo trattamento contro il Covid con un anticorpo monoclonale, lo Xevudy (sotrovimab), sviluppato da Gsk e Vir Biotechnology. Per l’agenzia…

Locali

Forza Italia, Boccardi riproclamato senatore dopo tre anni e mezzo

L’ex senatore pugliese di Forza Italia Michele Boccardi, a tre anni e mezzo dall’elezione e dopo ricorsi e battaglie legali, torna a occupare il suo…

Sparò e ferì due persone per dimostrare la forza mafiosa del clan d’appartenenza: un arresto a Cassano delle Murge

Si presentò a una festa e sparò a due persone per dimostrare la propria caratura “mafiosa”. I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno eseguito…

Auto precipita in un canale di scolo ad Apricena, muore giovane mamma. Feriti il marito e la figlia di pochi mesi

Una famiglia – marito, moglie e la figlia di 4 mesi –  che viaggiava a bordo di un’Audi è finita in un canale di scolo,…

Ucciso per aver difeso l’amica da uno stalker: l’aggressore torna in carcere

Torna in carcere con l’accusa di omicidio Domenico Bellafede, lo stalker di 36 anni accusato di aver ucciso Cosimo Damiano Bologna, 50 anni. Stando a…

Made with 💖 by Xdevel