Ascolta Guarda

Minacciava gli imprenditori edili per conto del clan Parisi di Bari, sigilli a beni per 700mila euro

Il pregiudicato bitontino avrebbe estorto, con metodo mafioso, lavori in subappalto

Pretendeva lavori in subappalto dalle imprese edili e poi versava una percentuale al clan che lo supportava nell’attività di estorsione. La Guardia di Finanza di Bari ha eseguito un decreto di sequestro anticipato di beni per 700mila euro nei confronti del pregiudicato 40enne di Bitonto Alessandro Sicolo, titolare di tre società di costruzioni e ritenuto concorrente esterno del clan Parisi di Bari. In particolare, su richiesta del procuratore facente funzione Roberto Rossi, il Tribunale ha disposto il sequestro delle tre società di costruzioni edili, beni immobili (un appartamento e pertinenze, un terreno), tre autoveicoli e venti rapporti finanziari e bancari.
“Sicolo – si legge nel provvedimento – aveva messo a disposizione del clan Parisi la sua ditta di fornitura di intonaci”. L’uomo, con precedenti aggravati dall’associazione mafiosa, avrebbe imposto per anni “con minaccia e violenza, l’esecuzione di opere edili in danno di numerose imprese sane del settore. In particolare – si legge – metteva a disposizione del clan la propria capacità d’impresa
aggiudicandosi con la forza intimidatrice numerosi subappalti da varie ditte appaltatrici, riconoscendo all’associazione una percentuale sugli introiti illecitamente ottenuti”.
I finanzieri hanno accertato “un’ingiustificata discordanza tra il reddito dichiarato rispetto al valore dei beni e disponibilità acquisiti nel tempo”, ritenuti quindi proventi delle attività illecite.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Mr. Rain in diretta su Radio Norba

Appuntamento venerdì, 8 marzo, alle 16

Alfa in diretta su Radio Norba

Sarà ospite martedì 5 marzo alle 16

 
  Diretta

Top News

Scambio elettorale politica-mafia a Bari, si dimette la consigliera comunale arrestata

Si è dimessa dal consiglio comunale di Bari Maria Carmen Lorusso, agli arresti domiciliari nell’ambito dell’inchiesta su presunti scambi elettorali politica-mafia, che ha portato all’arresto,…

Derby Cosenza – Catanzaro, scontri in autostrada e 13 agenti feriti

Scontri tra la Polizia e i tifosi del Catanzaro in autostrada. Il bilancio è di 13 agenti contusi. Stando a quanto ricostruito, un gruppo di…

Spiragli di pace a Gaza. Continua la tensione nel Mar Rosso

Ci sono finalmente spiragli per una tregua duratura a Gaza che favorisca un nuovo scambio di prigionieri. Secondo Washington, Israele ha accettato «più o meno»…

Terremoto ai Campi Flegrei avvertito anche a Napoli ma senza danni

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.4 è stata registrata poco dopo le 10 nell’area dei Campi Flegrei, seguita da altri fenomeni di intensità minore.…

Locali

Scontri in autostrada, tifosi del Lecce lanciano bombe carta e fumogeni contro le forze dell’ordine

Scontri in autostrada tra i tifosi del Lecce, di ritorno da Frosinone, e la Polizia. I sostenitori salentini avrebbero voluto vendicare un agguato subito all’andata…

Prestiti a tassi del 400% a Taranto, arrestate 7 persone

 Operazione antiusura a Taranto. La Guardia di Finanza ha arrestato sette persone, 5 in carcere e 2 ai domiciliari. Sequestrati beni per un totale di…

“Siete arrivati in ritardo”, botte agli operatori del 118 a Foggia. Il malato trasportato in ospedale scortato dalla polizia

Calci e pugni agli operatori del 118 perché troppo lenti. E’ accaduto ieri mattina a Foggia. Stando a quanto ricostruito, i sanitari sono stati aggrediti…

Omicidio di mala nel Salento, confessa il killer

Il presunto killer di Antonio Amin Afendi, 33 anni, ucciso a colpi di pistola sabato mattina in pieno centro a Casarano, in provincia di Lecce,…

Made with 💖 by Xdevel