Ascolta Guarda

Mirko Cazzato da Lecce candidato a diventare lo studente migliore del mondo

E’ stato scelto tra 3500 studenti di 94 Paesi ed è  candidato al Global Student Prize 2021

Mirko ha 19 anni, è di Lecce e con la sua classe ha creato un gruppo per fermare il bullismo. 

Per questo è uno dei 50 finalisti,   scelto tra 3500 candidati, del premio Global Student Prize 2021 che premia lo studente miglior del mondo. 

Al Corriere della Sera, Mirko ha raccontato: “Non ho mai sopportato i prepotenti. Fin da piccolo. Se uno spingeva un compagno io proprio non ce la facevo a restare a guardare. Dovevo mettermi in mezzo”. 

Mirko Cazzato è anche campione di arti marziali e sembra ricordare Garrone, il buono del “Libro Cuore” di Edmondo De Amicis. Nel 2016 con la sua classe ha fondato l’associazione “Ma basta” che propone azioni anti-bullismo nelle classi delle superiori. 

Quando gli asi chiede come mai sia stato scelto  tra oltre 3.500 candidature da 94 Paesi risponde: “Il Global Student Prize non va alla ricerca degli studenti più bravi, ma di quelli che riescono ad avere un impatto positivo sulla comunità. Sono stato selezionato per via di MaBasta. È un acronimo che sta per Movimento Anti Bullismo Animato da Studenti Adolescenti. Tutto è cominciato nel 2016 quando facevo il primo anno dell’Istituto tecnico economico Galilei-Costa-Scarambone di Lecce. C’era stato il caso di una dodicenne di Pordenone che aveva tentato il suicidio perché bullizzata. I miei compagni e io ne fummo scioccati. Decidemmo che dovevamo fare qualcosa. Così è nato il primo movimento dal basso contro bullismo e cyberbullismo. L’iniziativa riscosse subito un grande successo: “Fummo ricevuti da Mattarella e da Papa Francesco. Andammo anche a Sanremo. Volevamo sollevare un polverone e ci eravamo riusciti. Solo in un secondo momento mettemmo a punto il nostro modello antibullismo, che ormai è stato adottato da centinaia di scuole”. 

Il modello antibullismo che i ragazzi, insieme a Mirki, hanno ideato funziona così: “Sulla base di sei azioni che tutte le classi possono compiere: scegliere un referente antibullismo (il mabaprof), rispondere a un questionario, eleggere all’interno del gruppo classe un bulliziotto e una bulliziotta che tengano gli occhi aperti e siano pronti a intervenire, fornire una cassetta postale e una piattaforma virtuale per eventuali segnalazioni e infine esporre una specie di bollino verde quando la classe è debullizzata”.

Angela Tangorra

Immagine dal profilo Instagram Mabasta

Musica & Spettacolo

Tiromancino, il video di “Domenica” con Gerini e Verdone

Federico Zampaglione pubblica una foto annunciando nel video la partecipazione dell’ex compagna Claudia Gerini e di Carlo Verdone

Hit parade, Blanco in vetta con “Blu Celeste” di Blanco

Primo anche tra i vinili, occupa l'intera top ten dei singoli

Sport

Serie A: Inter a valanga, Fiorentina corsara

I campioni d'Italia travolgono il Bologna per 6-1. I viola battono il Genoa

Atletica: per Filippo Tortu nuovo record nei 200, solo Mennea meglio di lui

Per il campione ora è tempo di una "strameritata vacanza"

Leggerissime

Miriam Leone si è sposata a sorpresa

A Scicli, l’attrice ex Miss Italia a nozze con Paolo Carullo

 
  Diretta

Top News

Effetto green pass sui vaccini, Figliuolo: aumento fra il 20 e il 40%

Per le prime dosi + 35% rispetto a una settimana fa L’effetto green pass spinge le vaccinazioni. A dirlo è il generale Francesco Figliuolo, commissario…

Bimbo caduto dal balcone a Napoli, prime ammissioni del domestico fermato: “Soffro di disturbi psichici”

L’uomo ha ammesso di aver preso in braccio il piccolo ma ha negato di averlo scaraventato di sotto È stato fermato dalla Polizia a Napoli…

Covid: in Italia tasso di positività in calo all’1,3%, diminuiscono anche decessi e ricoveri

Iss: “Lieve aumento dei casi fra gli operatori sanitari” In Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati registrati…

Eitan, visita dello zio paterno che vive in Israele: “Gli fanno lavaggio del cervello”

Hagai Biran, fratello del papà di Eitan e della zia Aya, è preoccupato per le condizioni del piccolo “Anche se Eitan appare in condizioni fisiche…

Locali

Covid: in Puglia 156 casi e zero decessi, aumentano i ricoveri nei reparti ordinari

Stabili i contagi in Basilicata In Puglia nelle ultime 24 ore sono stati registrati 156 casi su 15.194 tamponi analizzati. Incidenza in calo dall’1,3% di…

Aggressione a spacciatore e pugno a bambino di 6 anni, nove arresti nel clan Strisciuglio di Bari

Blitz antimafia, oggi, nel quartiere San Pio di Bari. Nove persone vicine al clan Strisciuglio sono state arrestate. Il gruppo si sarebbe reso protagonista, il…

Operatori sanitari No-Vax, la Asl di Brindisi ha diffidato 147 dipendenti

La Asl di Brindisi è stata la prima, in Puglia, a prendere provvedimenti contro i propri dipendenti non ancora vaccinati. L’azienda sanitaria brindisina, infatti, ha…

Omicidio di Anna Lucia Lupelli a Bari, il presunto assassino avrebbe voluto uccidere ancora. Alla figlia avrebbe detto: “La prossima sarà tua madre”

Emergono dettagli sull’omicidio di Anna Lucia Lupelli, la donna di 81 anni uccisa in casa, al rione Carrassi di Bari, nel corso di una rapina.…

Made with 💖 by Xdevel