Ascolta Guarda
Canali

Mondiali, i giocatori iraniani non cantano l’inno nazionale e i tifosi li insultano con i fischi

Il centravanti inglese Kane si è piegato alle richieste della Fifa che ha imposto una fascia preconfezionata con la scritta “No Discrimination”, anziché quella arcobaleno. Il giallo dei biglietti scomparsi

I giocatori iraniani non cantano l’inno nazionale, prima della partita contro l’Inghilterra ai Mondiali, e il pubblico dei loro tifosi li fischia e li insulta. Dalla tribuna, i supporters iraniani hanno subito cominciato a inveire quando si sono
accorti che i giocatori rimanevano muti durante l’inno. In molti hanno mostrato il dito medio verso il campo, altri il pollice verso. Dalla curva iraniana, una bordata di fischi. 

L’impatto è risultato violento perché subito prima, nello stadio Al Khalifa di Doha, gli 11 inglesi avevano fatto risuonare God Save the King all’unisono

Ieri, il difensore Ehsan Hajsafi aveva dichiarato in conferenza stampa che la nazionale iraniana in questo mondiale
rappresentera’ “la voce del suo popolo”. In Iran e’ in corso da oltre 2 mesi una drammatica protesta contro il regime, esacerbata dalla morte della 22enne manifestante Mahsa Amini, dopo il suo arresto per mancato rispetto delle regole islamiche per indossare il velo. Da quel giorno, il 16 settembre scorso, sono stati 378 i morti nelle strade, secondo l’Ong Iran Human Rights con sede in Norvegia, e oltre 15.000 gli arrestati.

Ma nel settore da cui sono partiti i fischi, c’è anche chi invece sposa la protesta degli undici calciatori: sia uomini che donne mostrano cartelli con i colori della bandiera nazionale e le scritte “Freedom for Iran” e “Woman Life Freedom”.

Intanto, il centravanti dell’Inghilterra, Harry Kane, in campo contro l’Iran si è piegato alle richieste della Fifa che ha imposto una fascia preconfezionata con la scritta “No Discrimination”, anziché portare quella arcobaleno con la scritta “One Love”, in difesa dei diritti della comunità Lgbt+, come aveva annunciato. La Fifa, infatti, in un comunicato, ribadisce il divieto di utilizzare la fascia One Love e ripete che la posizione presa “è in linea con l’articolo 13.8.1 del Regolamento equipaggiamento Fifa. Per le competizioni finali Fifa, il capitano di ciascuna squadra deve indossare la fascia da capitano fornita dalla Fifa. Il regolamento – si specifica – è stato approvato da tutti i partecipanti al gioco. Le regole esistono per preservare l’integrità in campo di tutti i partecipanti e sono ugualmente applicabili a tutte le squadre in competizione”. La federazione inglese, con Danimarca, Galles, Belgio, Germania, Svizzera e Olanda, aveva promesso di portare in campo il simbolo “One Love”, ma tutte le squadre hanno fatto marcia indietro. Ma chi non rispetta le regole, ammonisce il massimo organismo, rischia una multa pesante o un’ammonizione al fischio d’inizio. E allora Kane ha ripiegato per evitare espulsioni o provvedimenti che, di fatto, potrebbero inficiare l’intera squadra.

Al Khalifa Stadium erano migliaia i posti vuoti dopo che centinaia di tifosi hanno scoperto che i loro biglietti erano scomparsi dall’app ufficiale del torneo. Cosi’ una folla di supporter decisamente arrabbiati si e’ radunata fuori dal centro di biglietteria dello stadio, chiedendo di poter entrare visto che loro i tagliandi li avevamo acquistati. Il problema ha riguardato sia i tifosi dell’Inghilterra che quelli iraniani, oltre ai locali, ovvero qatarioti, che hanno fatto presente di avere, anche loro, riscontrato lo stesso problema sulla app ‘Fifa Ticketing’. Per questo tra la folla e’ partito il coro “Infantino out”, ovvero “vattene”, indirizzato al presidente della Fifa.

Ad un certo punto il caos era tale che il personale dello stadio ha cominciato a far entrare i tifosi senza controllare se
fossero in possesso dei biglietti. Molti avevano comunque perso buona parte del primo tempo.
Nel frattempo una fonte della Fifa ha ammesso che alcuni spettatori stavano avendo dei problemi per accedere allo stadio nonostante fossero in possesso dei biglietti ‘elettronici’, ma ha precisato che i tecnici stavano lavorando per risolvere il problema. “I fan dovrebbero controllare i loro account di posta elettronica per ulteriori istruzioni – ha precisato -. Comunque li ringraziamo per la loro comprensione mentre lavoriamo per risolvere il problema il prima possibile”.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

I Santi Francesi vincono X Factor

Al secondo posto Beatrice Quinta

Elodie, “Ok, respira” è il nuovo progetto discografico

L’album uscirà il 10 febbraio, da domani il nuovo singolo su Radio Norba

Leggerissime

Gli italiani del 2022 sono malinconici e insicuri

Il rapporto del Censis: 8 su 10 non faranno sacrifici per migliorare

Calendario dell'avvento 2022

 
  Diretta

Top News

Usa-Russia, scambio di prigionieri in stile Guerra Fredda: la star del basket femminile Griner per un famigerato trafficante d’armi

Brittney Griner, la giocatrice di basket statunitense detenuta da mesi in Russia, è stata liberata nell’ambito di uno scambio di prigionieri con il trafficante di…

Minacce e insulti via web, la senatrice a vita Liliana Segre denuncia 24 persone: c’è anche chef Rubio

C’è anche chef Rubio tra le 24 persone denunciate dalla senatrice a vita Liliana Segre per le minacce sul web ricevute. Il cuoco e noto…

Giorgia Meloni al settimo posto nella classifica delle donne più potenti al mondo

Al primo posto Ursula Von der Leyen Giorgia Meloni è settima nella classifica 2022  World’s Most Powerful Women stilata da Forbes, in cui la premier è…

Prima alla Scala di Milano, ovazione per il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella

Si apre la stagione della Scala di Milano. In scena il “Boris Godunov” di Modest Musorgskij. L’opera russa diretta da Riccaro Chailly è andata in…

Locali

Incidente mortale in provincia di Brindisi, un morto e un ferito

Incidente mortale questa mattina all’incrocio tra le provinciali Brindisi Tuturano e San Pietro Vernotico – Mesagne. Per cause da accertare, si sono scontrate una Chevrolet…

Sono solo, con un messaggio sui social il cantante “Potes” trova nuovi amici

Posta un messaggio sui social in cui ammette di sentirsi solo, mentre in treno raggiunge il centro di Bari. Il video su Tik Tok in…

Il Bari vince a Cittadella ed è a 3 punti dalla promozione diretta

Nel giorno dell’Immacolata, il Bari trova la vittoria, dopo sette turni di astinenza. I biancorossi superano in trasferta il Cittadella, con un ampio 3 –…

Salento, imprenditore ferito a colpi di pistola da uomini incappucciati

Un imprenditore sarebbe rimasto ferito in un agguato, la scorsa notte, a Torre San Giovanni, nel Leccese. Si tratta di un uomo di 62 anni…

Made with 💖 by Xdevel