Ascolta Guarda

Sanremo 2021 – Shorty, al festival il rap che cura

Davide Shorty è uno dei giovani in gara a Sanremo nella categoria nuove proposte  con il brano “Regina”. Farà il suo debutto sul palco del festival dal 2 al 6 marzo, un festival blindato che permette agli artisti di continuare a fare musica.

Dice il rapper: “La musica come spettacolo deve andare avanti, anche in questo momento critico. Non sara’ facile esibirsi in una sala vuota e non poter avere nessun contatto umano, ma Sanremo e’ un pezzo di storia d’Italia e poi il nostro settore merita di essere trattato con dignità. Abbiamo una grande responsabilità”. Shorty, all’anagrafe Davide Sciortino,  si dice d’accordo con chi chiede la riapertura dei teatri. “Tra chi decide, servirebbero persone più competenti e una considerazioni diversa di chi e’ artista”, aggiunge lui, che da una decina di anni si e’ trasferito a Londra ed ha uno sguardo disincantato sull’Italia.
Perchè ha scleto di lasciare la sua città lo spiega così:  “Semplicemente sento che l’Italia, troppo conservatrice e con schemi troppo standardizzati che non aiutano la liberta’ di espressione, non e’ il posto giusto per me. Nella mia musica le influenze sono tante e varie: da Concato agli Earth Wind & Fire, passando per Anderson Paak e Jamiroquai. Londra mi fa bene, e per me rappresenta un grande esempio di melting pot, un luogo dove e’ possibile prendere il meglio dagli altri, con curiosita’, tolleranza, rispetto”. Il brano che porterà al festival è una canzone d’amore, tra rap, soul, funk e cantautorato italiano, che racconta la storia di una giovane donna che si fa forza di fronte ai traumi e gli ostacoli che la vita le ha posto davanti.  Consodera Shorty: “Nel 2021, la nostra societa’ occidentale e’ ancora figlia del colonialismo. E il colore della pelle fa ancora differenza”.
Shorty non è un debuttante: il suo nome circola gia’ da un po’ e nel 2015 arrivo’ terzo a X Factor, ottenendo un discreto successo Ora riparte da Sanremo e dice: “Ne’ una sconfitta, ne’ una rivincita. X Factor e’ stata una parentesi che ha avuto un contraccolpo pesante su di me. Mi ha stroncato, ma allo stesso tempo mi ha fatto capire che quel mondo non faceva per me, un mondo in cui il contorno e’ piu’ importante del cuore delle cose. Indossavo panni non miei, ora ho cucito un vestito che mi calza a pennello. Ho imparato a volermi bene”. Davide Shorty non nasconde anche un periodo di depressione seguito al talent. Un anno e mezzo circa di buio. “Non me ne vergogno, puo’ accadere a tutti e bisogna essere in grado di prendere provvedimenti per uscire dal loop di incertezze e insicurezze in cui si finisce”.
Ad aiutarlo nella sua ripresa è stata anche la scrittura: “Per tanto tempo mi sono sentito stupido, invece ero solo dislessico. Avevo solo un modo diverso di processare le informazioni e cosi’ ho cominciato a giocare con le parole, quelle stesse parole che per una vita ho passato a rincorrere perche’ mi sfuggivano”.
Il rap, dunque, è stata la sua terapia. “Con la consapevolezza dei nostri errori e delle nostre imperfezioni, che ci rendono tutti un po’ simili. Ora mi sento piu’ centrato e pronto ad accettare quello che succede nel bene e nel male”.

Angela Tangorra

Leggerissime

Brooklyn Beckham e la fidanzata insieme in una campagna pubblicitaria

Il bellissimo figlio di Victoria e David Beckham è il numero uno dei social

 
  Diretta

Top News

Super Green Pass, obbligo alla certificazione per 23 milioni di lavoratori

Stop allo stipendio fina dal primo giorno di assenza ingiustificata “Quello per l’estensione dell’obbligo di Green pass in tutti i luoghi di lavoro è un…

Covid, in Italia incidenza stabile e calo di decessi e ricoveri

In Italia, su 306.267 test analizzati, 5117 sono risultati positivi. In calo i decessi, 67 dopo i 73 registrati ieri, mentre rimane stabile l’incidenza, passata…

Ruby-ter, Berlusconi: “La richiesta della perizia psichiatrica lede la mia storia, andate avanti senza di me”

Niente perizia psichiatrica per Silvio Berlusconi nel processo Ruby-ter, si va avanti in ogni caso senza di lui. Per l’ex premier, la decisione dei giudici…

Bollette, governo al lavoro per il taglio degli oneri di sistema. Decreto in arrivo la prossima settimana

Il governo è al lavoro per tagliare gli oneri di sistema per limitare l’aumento delle bollette di gas e luce, che scatterebbe dal 1 ottobre.…

Locali

Incendio nella scuola Busciolano di Potenza, nessun ferito

Momenti di paura per i genitori degli alunni dell’istituto comprensivo Busciolano di Potenza. Un incendio ha bruciato parte del tetto della scuola. Le fiamme si sarebbero…

Covid: muore per le complicanze il sindaco di Avetrana, colpito dal virus ad aprile

Non ce l’ha fatta il sindaco di Avetrana, nel Tarantino, Antonio Minò, morto per le complicanze cardiache e respiratorie conseguenti al Covid contratto ad aprile…

Arrestati latitanti internazionali nascosti in due alberghi di Bari, uno sarà estradato

Erano nascosti in due alberghi di Bari, due latitanti, un afgano di 42 anni e una tedesca di 31, entrambi colpiti da mandati di arresto…

Omicidio anziana a Bari, cinque le coltellate fatali inferte dall’assassino reo confesso

Sarebbero cinque le coltellate fatali all’addome che avrebbero ucciso Anna Lucia Lupelli, 81 anni, in casa sua nel quartiere Carrassi di Bari, il 13 settembre…

Made with 💖 by Xdevel