Sanremo - Pausini, Amoroso & co a sorpresa all'Ariston - Radionorba
  • Scarica l'app

Sanremo – Pausini, Amoroso & co a sorpresa all’Ariston

Sanremo – Pausini, Amoroso & co a sorpresa all’Ariston

Vola lo share: nella terza serata il 54,5%. Benigni legge “il cantico dei cantici”, Mika omaggia De Andrè, promossa Georgina. Ferro attacca Fiorello che minaccia di andarsene

Sono stati 9 milioni 836mila, pari al 54.5% di share, i telespettatori che hanno seguito ieri su Rai1 la terza serata di Sanremo, dedicata alla cover dei grandi successi della storia del festival, che ha visto l’intervento
del premio Oscar Roberto Benigni.
L’anno scorso la terza serata del festival aveva raccolto in media 9 milioni 409mila spettatori con il 46.7% di share. Lo share è stato il più alto di una terza serata dal 1997, quando il festival fu condotto da Mike Bongiorno con Valeria Marini e Piero Chiambetti.

La serata delle cover è stata la sera delle sorprese.
Sorpresa numero uno: Cristiano Ronaldo che arriva all’Ariston per essere in prima fila ad applaudire come fan numero uno la sua Georgina che non parla italiano ma piace.
Il colpo di teatro lo riserva la presenza delle 7 artiste italiane Laura Pausini, Emma, Alessandra Amoroso, Giorgia, Fiorella Mannoia, Elisa, Gianna Nannini che con una vera sorpresa, senza aver fatto capire nulla neanche al pubblico social fino a quel momento si presentano compatte sul palco del teatro Ariston per presentare il concerto evento “Una, nessuna e centomila” per raccogliere fondi per i centri antiviolenza sulle donne. Il concerto si terrà il 19 settembre a Campovolo e ripeterà l’esperienza di “amiche per l’Abruzzo”,storico concerto a San Siro per aiutare la popolazione colpita dal terremoto nel 2009.
La gara si svolge ha inizio tra colpi di scena, come il travestimento di Achille Lauro che interpreta “gli uomini non cambiano” di Mia Martini omaggiando David Bowie,  e eleganza come nel caso di Tosca .
Non c’è Fiorello che da badante di Amadeus, come si è definito, ha chiesto il giovedì libero, ma il conduttore prova a costruire qualche gag con Georgina che balla il tango e stupisce tutti,  il suo Cristiano per primo.
L’entrata di Roberto Benigni è festosa, come sempre. Accompagnato dalla banda porta allegria e poesia, ricorda le sue precedenti partecipazioni e regala la lettura del “Cantico dei cantici” dalla Bibbia, canto di amore fisico e carnale.
Mika omaggia l’Italia e Fabrizio De Andrè e dai social viene proposto come prossimo conduttore del festival. Chissà…
Non è mancata la nota amara nella giornata di ieri. Tiziano Ferro, ospite fisso delle cinque serate, ieri era entrato in polemica con Fiorello. Sfogandosi aveva detto che sperava di cantare prima durante la seconda serata ma non era stato possibile a causa della lunghezza dell’intervento di Fiore. Lo showman siciliano aveva replicato dicendo “se devo essere contestato, me ne vado dal festival”. Ferro ha pubblicato sui social la foto delle scuse che ha lasciato su un foglio nel camerino di Fiore spiegando che pensava di scherzare con lui.
Scopriremo se la polemica è rientrata, aspettiamo la replica di Fiorello.

Angela Tangorra