Ascolta Guarda

Vaccini, Emiliano si sottopone a terza dose e antinfluenzale e fa appello ai pugliesi. Reparto Covid in Fiera “a disposizione dell’Italia”

Il governatore pugliese, Michele Emiliano, stamattina si è sottoposto alla somministrazione contemporanea della terza dose anti Covid e del vaccino antinfluenzale negli ambulatori del Policlinico di Bari, invitando tutti i pugliesi a fare altrettanto per “difendersi dalla quarta ondata” . “La scelta” di attivare il “reparto Covid in Fiera” del Levante a Bari “è stata vitale, non solo abbiamo salvato tante vite ma abbiamo consentito al Policlinico di Bari e agli altri ospedali pugliesi di proseguire con l’attività ordinaria”. “Se dovesse servire – ha aggiunto il governatore – questo grande centro
di maxi emergenza è a disposizione dell’Italia. Mi rivolgo al ministro Speranza e a tutti i colleghi delle altre Regioni: il
reparto, ove dovessero esserci situazioni di particolare necessità, è a disposizione di tutta l’Italia. E’ un centro di riferimento non solo per la Puglia, ma come abbiamo definito con il generale Figliuolo per tutta l’area meridionale e
dell’Italia”. “Ha preso il via in maniera straordinaria” la campagna vaccinale anti Covid con terza dose, e “voglio ringraziare tutti i pugliesi che si stanno vaccinando in massa. E’ fondamentale – ha detto Emiliano – fare la terza dose per completare la copertura, significa mettersi in sicurezza in vista della quarta ondata che è cominciata in Europa e ha preso piede anche in Italia, cominciando dal Friuli ma arriverà anche da noi. Bisognerà contenere tramite la terza dose gli effetti sugli ospedali, anche per limitare le occasioni di contagio”.
Al termine della giornata con le 3.000 somministrazione in programma, al Policlinico sarà raggiunto il target di vaccinazione per l’80% di pazienti fragili in cura presso i centri specialistici dell’ospedale barese. Al lavoro nei 42 ambulatori aperti dalle ore 8 ci sono 45 medici, 56 infermieri e 6 assistenti sanitari.

Alla domanda sull’eventuale difficoltà nel fare l’assessore in piena quarta ondata, Emiliano risponde: “Ho fatto per sei anni e mezzo l’assessore alla Sanità, abbiamo avuto un anno di interruzione ma non ho mai smesso di occuparmene. Spero di riuscire al più presto a individuare la figura giusta, perché ho capito anche che è un ruolo molto stressante, quindi devo scegliere una persona che non solo abbia grande competenza, come valeva per il professore Lopalco, ma che riesca a svolgere il ruolo per tutti gli anni che abbiamo avanti perché sostituire un assessore alla Sanità non à una cosa semplice ed è stato per me un grande problema”.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Tommaso Paradiso presenta “Lupin”

Il nuovo singolo esce il 19 gennaio

Sanremo, Aka7even positivo al covid rassicura tutti: “Sto bene”

Sarà in gara al festival che comincerà il 1 febbraio

Leggerissime

Berrettini vince e ringrazia Imodium

Il tennista italiano ha esordito in sofferenza a causa di un problema intestinale

Il diamante nero da record in vendita all’asta

Si chiama Enigma ed è un pezzo unico dalle origini misteriose

 
  Diretta

Top News

Covid, 83.403 positivi in Italia. Cala l’incidenza, ma aumentano ancora i ricoveri

In Italia, su 541.298 tamponi analizzati, 83.403 sono risultati positivi. Mentre si registrano 287 morti nelle ultime 24 ore. Il tasso di positività è del…

Covid, monitoraggio Agenas: occupazione area medica in Italia al 29%, Valle d’Aosta al 69%

La percentuale di posti letto in area medica occupati da pazienti Covid è salita in Italia al 29%, mentre in Valle d’Aosta è arrivata al…

Covid, il bollettino giornaliero cambierà. Costa: “Una scelta politica, non scientifica. I tamponi? Solo ai sintomatici”

Cambierà il bollettino giornaliero del Covid in Italia. Non si tratta di censurare i dati, ma di “elaborare dati che possono avere un’efficacia nei confronti…

Scomparsa 10 anni fa nel Catanese, arrestato l’ex convivente della madre. La Procura: “Falso alibi”

E’ scomparsa dieci anni fa e non è mai stato trovato il suo corpo, ma adesso ci sarebbe un nome legato ad Agata Scuto, la…

Locali

Sciarpa prende fuoco mentre cucina, anziana muore carbonizzata a Squinzano

Incidente mortale domestico a Squinzano, nel Leccese. La sciarpa di Lugina Greco, 86 anni, ha preso fuoco mentre cucinava e per lei non c’è stato…

Il ministro Lamorgese a Foggia: “Presenza dello Stato forte e compatta. Serve intervento strutturale”

La presenza dello Stato in provincia di Foggia, dopo gli attentati dinamitardi susseguitisi da inizio anno, deve essere forte e compatta. Lo ha dichiarato il…

Covid, in Puglia aumentano i ricoveri. Cinque vittime in Basilicata

In Puglia, su 50.360 test analizzati, 6652 sono risultati positivi. Un decesso registrato e incidenza al 13,2%, in calo rispetto al 15,3% di ieri. È…

Covid, protesta dei ristoratori pugliesi: “Viviamo un lockdown indotto”

Il comparto della ristorazione in Puglia sta affrontando un nuovo lockdown, ma questa volta indotto e non imposto. A scriverlo in una nota l’Unione regionale…

Made with 💖 by Xdevel