Ascolta Guarda

Afghanistan, i talebani verso Kabul. Di Maio: “Pronti a evacuare, ma non li lasciamo soli”

L’Ambasciata italiana a Kabul è pronta all’evacuazione, i talebani sono alle porte della città. “Ci stiamo preparando ad ogni evenienza – spiega il ministro degli Esteri Di Maio in un’intervista al Corriere della Sera – dobbiamo pensare alla sicurezza del personale della nostra ambasciata e dei nostri connazionali. Se sara’ necessario, con l’importante aiuto della Difesa, porteremo tutti in sicurezza in Italia, in tempi rapidi”. Il popolo afghano non resterà solo, assicura Di Maio, la sede diplomatica resterà operativa da Roma e “i fondi destinati al sostegno delle forze di sicurezza afghane potranno essere riorientati verso la tutela dei collaboratori delle nostre componenti diplomatiche, militari e civili”. Non ci sarà un nuovo impegno militare, nessuna nuova missione, assicura il Ministro, ma “dovremo lavorare con tutte le forze affinché i talebani diano le dovute garanzie sul rispetto dei diritti acquisiti”. Il titolare del dicastero degli Esteri, poi, ammette: “In questi 20 anni si è provato a mettere un argine al potere e all’ideologia dei talebani, ma se l’avanzata di questi giorni è stata così veloce e rapida dobbiamo almeno interrogarci sulle ragioni”.

Intanto gli Stati Uniti ritengono che la capitale non sia sotto “una minaccia imminente”, ma si dicono pronti, se necessario, a rinviare il completamento del ritiro previsto per il 31 agosto. Gli Usa hanno mandato ottomila soldati per proteggere il personale in partenza dalle Ambasciate. Lasciano Kabul anche spagnoli e svedesi.

E’ anche allarme rifugiati: finora più di 250.000 persone sono state costrette a lasciare le loro case e molti di loro si sono concentrati a Kabul, nei parchi o in alloggi di fortuna. Gli Stati Uniti stanno lavorando a un accordo con il Qatar per far ospitare circa 8 mila afghani. I primi 2 mila sono attesi a Doha. Il Canada è pronto ad accoglierne 20 mila, con un primo volo già arrivato a Ottawa.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Aaron in diretta su Radio Norba

Venerdì 24 maggio alle 16 con Alan Palmieri

Ermal Meta in diretta su Radio Norba

Appuntamento mercoledì 22 maggio alle 12 con Marco e Claudia

Yes We Work

 
  Diretta

Top News

Kate per ora non torna agli impegni pubblici

Un comunicato ufficiale di Kensington Palace rivela che la principessa è sottoposta a chemioterapia e  seguirà comunque a distanza le attività della sua fondazione Kensington…

Sciame sismico nei Campi Flegrei, da ieri sera oltre 150 scosse. La più forte di magnitudo 4.4

Paura nella zona dei Campi Flegrei, nel napoletano, per uno sciame sismico, che dalle 19.51 di ieri ha fatto registrare oltre 150 scosse. La più…

Morte Raisi, domani i funerali. Proclamati cinque giorni di lutto nazionale

Saranno celebrati domani a Tabriz i funerali del presidente iraniano, Ebrahim Raisi, morto in un incidente in elicottero insieme ad altre otto persone. Il leader…

L’Istat: “Ripresa demografica possibile, il 69% dei giovanissimi vuole figli”

Al 1 gennaio 2024 i residenti in Italia tra gli 11 e i 19 anni sono oltre 5 milioni e 140mila, ma nelle proiezioni demografiche…

Locali

Rapinarono una donna mentre rincasava, due arresti a Bari

Avrebbero rapinato una donna nel centro di Bari, strappandole la borsa mentre stava rincasando e facendola cadere. È l’accusa che ha portato agli arresti domiciliari…

Xylella, l’Unione europea aggiunge sei Comuni pugliesi all’elenco delle aree infette

Fasano, Alberobello, Castellana Grotte, Monopoli, Polignano a Mare e Putignano. Sono i sei Comuni pugliesi che la Commissione europea ha aggiunto all’elenco delle zone infette…

Si rompe una giostra durante una festa patronale nel foggiano, feriti nove minori

Sono nove, secondo un primo bilancio, i minori rimasti feriti ieri sera a San Severo, nel foggiano, in seguito alla rottura di una giostra, che…

Incidente a San Ferdinando di Puglia, morta la bimba di otto mesi ferita insieme alla madre

È morta la bambina di otto mesi rimasta ferita ieri, insieme alla madre, nell’incidente stradale avvenuto a San Ferdinando di Puglia, nella sesta provincia pugliese.…

Made with 💖 by Xdevel