Ascolta Guarda

Battiti Live 2019, il grande debutto a Vieste

Domenica 30 giugno, prende il via la diciassettesima edizione del Radionorba Battiti Live. Poco dopo le ore 21 nella splendida cornice di piazza Marina Piccola, a Vieste, si riaccenderanno le luci del grande palco della radio del sud e i due conduttori, il direttore artistico Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci, daranno il via al tour.
L’attesa è stata come sempre elettrizzante, migliaia di fan sono in fibrillazione da settimane e già domani è atteso il tutto esaurito nel cuore della perla del Gargano.
La scaletta è top secret, ma ad aprire lo show dovrebbe essere uno dei nomi più attesi della serata. Non sarà facile, però, decifrare l’indizio, perché i nomi di grido sono davvero tanti, siano essi big o emergenti.
Gigi D’Alessio, ad esempio, un grandissimo della musica italiana, che quest’estate propone uno dei brani gettonatissimi nelle radio, “Quanto amore si dà”, con la partecipazione di Guè Pequeno (3,5 milioni di visualizzazioni su YouTube a un mese dal lancio). Il rapper milanese è un altro grande nome del cast di Vieste: da una settimana ha lanciato l’Ep “Gelida estate”, anticipato dal singolo “Montenapo” in duetto con Lazza, e subito dopo Battiti sarà impegnato con il “Guè Pequeno: Summer 2019”, che lo porterà in giro per l’Italia e in Europa fino ai primi di settembre. La pattuglia dei rapper sarà molto nutrita a Vieste: ci sarà un altro nome celebre della scena hip hop, Mondo Marcio, tornato quest’anno con l’album “Uomo!”; ci sarà il napoletano Luchè, fondatore dei CoSang prima di intraprendere la carriera solista e fresco di uscita del disco e del libro “Potere (Il giorno dopo)”; attesissimo anche il ritorno di Fred De Palma, che dopo il clamoroso successo dell’anno scorso con “D’estate non vale”, quest’anno proverà nuovamente a far ballare tutti con “Una volta ancora”, sempre in coppia con la pop star internazionale Ana Mena in arrivo a Vieste in queste ore direttamente dalla Spagna, anche lei sul palco di Battiti. E a proposito di canzoni che riescono a far ballare tutti, quest’anno i candidati al ballo collettivo di piazza sono senza dubbio i Boomdabash, che hanno lanciato il “Mambo salentino” con Alessandra Amoroso: la formazione salentina, una delle migliori band reggae italiane, ha da poco annunciato altre 11 date dell’esplosivo “Per un milione tour”, in tutto dunque 25 concerti. “Mambo Salentino” è tra i 10 brani più trasmessi e suonati dalle radio nazionali. Nella top ten c’è anche il candidato numero 1 al titolo di tormentone estivo , “Jambo”, di Giusy Ferreri e Takagi & Ketra, i due produttori di successo, anche loro nel cast di Vieste: “Jambo” è il brano più di tendenza nell’ultima settimana di YouTube, in due settimane ha raccolto oltre 6 milioni di click, ed è in testa alla classifica dei brani digitali più venduti su tutte le piattaforme. Oltre a Giusy, sul palco di Battiti la quota rosa sarà completata con Levante ed Elodie, quest’ultima anche lei con “Margarita”, nella top ten delle canzoni più trend su YouTube. Levante, invece, proprio nelle ultime ore ha pubblicato il su nuovo singolo, “Lo stretto necessario”, in duetto con Carmen Consoli. Nel cast di Vieste anche Gabry Ponte, con un nuovo dj-set che conterà la partecipazione di una decina di live performer ed effetti speciali per un remix tributo alla musica italiana di tutti i tempi. E veniamo a tre ospiti particolarmente attesi. Irama, idolo delle teenagers, che quest’anno propone “Arrogante”, hit col ritmo latino a cui è associata la “Arrogante Challange”, una sfida sul balletto lanciato da Irama. Il brano di Irama è nella top ten di tutte le classifiche. a Vieste ci sarà poi Mahmood, la grande novità musicale di questo 2019, vincitore del Festival di Sanremo e secondo classificato all’Eurovision contest (miglior piazzamento di sempre per l’Italia). Recentemente “Soldi” è stata proclamata la canzone italiana più ascoltata di sempre, grazie alla diffusione streaming, 81 milioni su Spotify e oltre 100 milioni su YouTub. Ed infine un successo mondiale, come quello de Il Volo, formazione che in soli dieci anni ha conquistato il mondo con il “Bel canto”, attualmente in radio con “A chi mi dice”, estratto dall’ultimo album “Musica”, entrato nella Top 10 di iTunes degli album più venduti in ben 14 paesi, da Malta al Brasile, dalla Finlandia a Israele e recentemente hanno ricevuto il Creator award d’Oro, riconoscimento che YouTube attribuisce ai canali che superano 1 milione di iscritti. Insomma, un cast di altissimo livello per il debutto del Radionorba Battiti Live 2019.
“Siamo davvero felici di tornare in provincia di Foggia e di cominciare da Vieste, una delle città simbolo della nostra regione e dell’estate 2019”, commenta il presidente di Radionorba Marco Montrone. “Sarà la prima cartolina che invieremo all’Italia, la prima di cinque prime serate su Italia 1 che rappresenteranno ancora una volta una grande occasione per noi ed il nostro territorio che non abbiamo mai abbondato. Siamo felici, grazie all’irrinunciabile supporto dei nostri sponsor e partner istituzionali, di offrire tutti insieme uno spettacolo di grande qualità gratuito per tutti coloro che ci seguiranno in piazza oltre che in radio in tv e sui social”.
Tra i partner istituzionali c’è la Regione Puglia. “Il mare e il paesaggio sono i gioielli più preziosi della Puglia, ma sbaglia chi pensa che paesaggio è solo quello naturale”, sottolinea l’Assessore all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia, Loredana Capone. “La Puglia è anche monumenti, storia, cultura e talento artistico. E come è noto, da terra di frontiera baciata dal mare, ama dialogare con gli altri talenti. E noi questo stiamo promuovendo: vogliamo mettere la musica dentro le nostre belle piazze. Dal Gargano al Salento. Il clima estivo e il mare stupendo del Gargano, abbracceranno la prima tappa della diciassettesima edizione di Battiti Live. Un territorio fantastico quello di Vieste che, in particolare questa estate, offre un cartellone di eventi e spettacoli molto ricco. E con Battiti Live anche la musica pop che unisce i giovano agli anziani, avrà il suo spazio. Questa estate la Capitanata sarà veramente ricca di opportunità che vanno oltre lo splendido mare che la contraddistingue”.
“Vieste con il primo grande evento della stagione estiva, alza l’asticella e si conferma la capitale del turismo garganico”, aggiunge Giuseppe Nobiletti, Sindaco di Vieste. “Battiti Live rappresenta sicuramente l’evento musicale più importante dell’estate 2019, basti pensare ai tanti artisti di fama internazionale che si alterneranno sul palco della Marina Piccola, cuore pulsante delle grandi manifestazioni. Ringrazio gli organizzatori per aver scelto Vieste per l’avvio del Battiti Live e tutti coloro che invaderanno la nostra città per assistere allo show di Radionorba. Un concerto che farà cantare e ballare migliaia di persone. Vieste è pronta più che mai a dare loro e ai tanti artisti il caloroso benvenuto, con la solita accoglienza che è ormai il tratto distintivo della nostra città”.
Lo show anche quest’anno andrà in onda in diretta televisiva su Telenorba e RadionorbaTv, oltre che, come detto, in differita su Italia1, e poi naturalmente in diretta sulle frequenze di Radionorba e in streaming su radionorba.it e su norbaonline.it, e potrà essere seguito e commentato sui social con l’hastag #battitilive.
Lo show, organizzato con il patrocinio di Regione Puglia e Città di Vieste, inizierà alle 21 circa, ma le attività in piazza cominceranno sin dal primo pomeriggio, con il sound check e un pre show pomeridiano condotto dai dj della radio del sud con musica, divertimento e tanti gadget offerti dagli sponsor di Battiti Live. Quest’anno i partner dell’evento sono Tim, Fiat, Nintendo Switch, Coca Cola Future Legend, Nuii, Dok e Famila, Carta Wow e Betpoint, hair stylist ufficiale Wella. L’ingresso è come sempre gratuito.

Musica & Spettacolo

Clara in diretta su Radio Norba

Sarà nei nostri studi giovedì, 22 febbraio, alle 12

Eugenio Finardi in concerto in Puglia

Appuntamento il 23 febbraio a Martina Franca

Leggerissime

 
  Diretta

Top News

Ex Ilva, il commissario straordinario già al lavoro: subito l’incontro con il ministro Urso. I sindacati aspettano la convocazione

E’ già al lavoro il nuovo commissario straordinario di Acciaierie d’Italia, ex Ilva, Giancarlo Quaranta, al ministero delle Imprese e del Made in Italy per…

Voragine inghiotte due auto a Napoli, tragedia sfiorata al Vomero

Due persone ferite lievemente, un edificio è stato evacuato per motivi di sicurezza Paura all’alba di mercoledì a Napoli, nel quartiere Vomero, quando all’alba si…

Decreto Caivano, il rapporto Antigone: “Dall’inizio dell’anno già 500 ragazzi detenuti, effetti distruttivi”

 “Passi indietro”, per effetto del cosiddetto decreto Caivano, nel delicato e drammatico settore della giustizia minorile che registra già dall’inizio dell’anno circa 500 ragazzi detenuti, un…

In Sicilia stop a smartphone e tablet per i bambini: il disegno di legge dei deputati regionali del M5S

In Sicilia stop all’uso di smartphone e tablet per bambini e adolescenti. E’ la proposta legislativa del deputato regionale del M5S, il pediatra Carlo Gilistro,…

Locali

Collaudatore 36enne muore sul circuito Porsche di Nardò: la moto si è scontrata in pista con un’auto

Stava collaudando una moto sul circuito Porsche di Nardò, nel Salento, quando si è scontrato con un’auto, con a bordo un altro collaudatore al lavoro,…

Latitante tarantino arrestato in aeroporto a Napoli, stava per volare in Spagna

Un latitante 35enne di Taranto, Giuseppe Palumbo, è stato arrestato dai carabinieri in aeroporto, a Napoli, mentre stava per imbarcarsi su un volo per la…

Scontro tra auto fra Trani e Corato, un morto e quattro feriti

Una persona è morta e altre quattro sono rimaste ferite in un incidente stradale avvenuto sulla provinciale tra Corato e Trani, tra il nord barese…

Crollo Firenze, domani 2 ore di sciopero di Cgil e Uil in Puglia: “Nel 2023 78 vittime sul lavoro nella regione”

Due ore di sciopero a fine turno, domani mercoledì 21 febbraio, sono state decise dalle categorie nazionali degli edili e dei metalmeccanici di Cgil e…

Made with 💖 by Xdevel