Ascolta Guarda

Regionali 2020 – Michele Emiliano confermato presidente della regione Puglia

Michele Emiliano, magistrato, nato a Bari il 23 luglio 1959, si  conferma alla presidenza della Regione Puglia battendo il suo diretto avversario Raffaele Fitto con un distacco di voti che da subito  sembrato incolmabile.

Parlando ai giornalisti presenti al suo comitato elettorale, il neo rieletto presidente Emiliano ha detto: “Fitto ha fatto campagna elettorale corretta. Ho avuto paura di perdere, avevo un avversario valido e bravo, gli faccio congratulazioni perche’ si e’ battuto benissimo”. Emiliano ha anche sottolineato come la sua non è una vittoria dle singolo ma una vittoria di tutti: “E’ stato un gioco di squadra, qui non ha vinto nessuno da solo, abbiamo vinto tutti insieme e abbiamo dimostrato soprattutto all’Italia che la Puglia c’e’, che la Puglia ce la fa e che oggi e’ ancora primavera ed e’ una primavera che appartiene a tutti coloro che hanno dato una
mano”.

Visibilmente emozionato, Emiliano ha salutato i suoi sostenitori e per farlo ha voluto al suo fianco il sindaco di Bari Antonio Decaro e il ministro Francesco Boccia. Emiliano ha detto: “Non mi hanno mai mollato mi hanno sostenuto nei momenti piu’ difficili e voglio soprattutto dire che il popolo pugliese ci ha anche perdonato le tante cose che avremmo potuto fare meglio. Dovete sapere  che questa serata non scavalca e non cancella tutte le cose che dobbiamo migliorare, siamo consapevoli di dovere migliorare tantissime cose contemporaneamente abbiamo fatto una campagna elettorale per spiegare che eravamo in grado di imparare dagli errori che avevamo commesso , quindi grandissima umilta’ di noi tutti e grande voglia di andare avanti , siamo pero’ consapevoli  che la Puglia non ha piegato la schiena davanti a nulla e davanti a nessuno, e sta continuando il cammino verso il futuro”.

Emiliano ha poi toccato alcuni temi caldi della sua agenda prossima: “Decarbonizzeremo l’Ilva, abbiamo gia’ rallentato l’avanzata della Xylella ma dobbiamo fare un piano da un miliardo e abbiamo bisogno di continuare la rivoluzione agricola connettendola alla grande industria. La continuita’ e’ il vero mandato che mi e’ stato affidato dal popolo pugliese: andare avanti, imparare dagli errori, migliorare le cose che non
abbiamo fatto bene e completare le cose che non abbiamo finito”.

Il sindaco di Bari, Antonio Decaro ha commentato la vittoria di Emiliano: “Sapevamo che avremmo vinto: sentivamo la vittoria gia’ da qualche giorno ma non cosi’ larga.  Sapevamo come sarebbe andata – ha detto – te ne accorgi stando per strada e andando a fare i comizi che la vittoria e’ possibile. Sapevamo che i pugliesi avrebbero scelto noi perche’ negli ultimi quindici anni la nostra regione e’ cambiata. Abbiamo commesso tanti errori ma i pugliesi ce li hanno perdonati”.

Angela Tangorra

 

 

 

 

Musica & Spettacolo

Sarah vince Amici

Nella finalissima tutta al femminile ha battuto Marisol. Premio delle Radio a Holden

Sport

Lecce-Atalanta 0-2, bergamaschi aritmeticamente in Champions

Per i giallorossi ultimo appuntamento casalingo di stagione

Juventus, esonerato Allegri. Squadra a Montero per le ultime due partite

L’annuncio del club con un comunicato. Per la prossima stagione favorito Thiago Motta

Yes We Work

 
  Diretta

Top News

Ragazzina malata di tumore bullizzata sui social, Mattarella le scrive su Instagram: “Complimenti per la tua forza”

“Asia ho visto il tuo video e sei bravissima! Complimenti per la tua forza e auguri. Sergio Mattarella”. Il Presidente della Repubblica entra su Instagram…

Chico Forti arriva in Italia, “Non vedo l’ora di riabbracciare mia madre”. La premier Meloni lo accoglie in aeroporto

È arrivato in Italia Chico Forti, 65enne trentino rilasciato nei giorni scorsi dal carcere in Florida dopo una lunga detenzione. Ad accoglierlo nell’aeroporto di Pratica…

È morto Franco Di Mare

Il popolare giornalista aveva rivelato in tv la sua malattia meno di un mese fa È morto Franco Di Mare, il popolare giornalista televisivo che…

Piogge in Veneto, rompe gli argini il fiume Muson. Isolate le abitazioni

Allerta maltempo in Veneto, dove nelle prime ore della giornata il fiume Muson dei Sassi è esondato a Camposampiero, nel padovano, in località Rustega, per…

Locali

Ragazzo di 17 anni muore colpito da un fulmine nel Barese

Un ragazzo di 17 anni è morto nel pomeriggio di oggi, 18 maggio, nelle campagne di Santeramo in Colle, nel Barese dopo essere stato colpito…

Maltempo, allagamenti e disagi alla viabilità a Bari. Allerta gialla fino a mezzanotte su tutta la regione

L’ondata di maltempo che si è abbattuta su Bari nel pomeriggio di oggi, sabato 18 maggio, hanno causato disagi alla circolazione stradale e allagamenti in…

Dissequestrati pc e documenti dell’ex assessore comunale di Bari indagato dalla procura europea

Il Tribunale del Riesame di Roma ha dissequestrato telefoni, computer e documenti colpiti dal provvedimento della Procura europea ed eseguito dalla guardia di finanza il…

Interviene per difendere un’amica, accoltellato 39enne a Orta Nova

Un uomo di 39 anni, intervenuto per difendere un’amica durante una lite fra altre due persone, è stato ferito con un coltello al torace da…

Made with 💖 by Xdevel