Ascolta Guarda

Sanremo – Ermal Meta, parola d’ordine: disobbedire

La sera di Sanremo porta sul truck di Radionorba il vincitore della serata dedicata alle cover: Ermal Meta (guarda il video) che ha stupito tutti con una bellissima versione di “Amara terra mia” di Domenico Modugno.

Ermal Meta era lo scorso anno nelle nuove proposte e quest’anno è stato promosso tra i big, anche grazie alla sponsorizazione di Fiorello.

Ermal è di origine albanese, naturalizzato italiano e per anni ha vissuto a Bari: “Volevo fare il cantautore, non volevo fare altro“, racconta. Ermal è anche un apprezzatissimo autore: ha scritto brani per Francesco Renga, Marco Mengoni e molti altri e la collaborazione con gli altri cantanti lo appassiona: “Il fatto di collaborare con i colleghi mi ha dato la possibilità di scoprire cose nuove della musica e poi mi piace il fatto di collaborare face to face con loro, perchè una canzone nasce così, soprattutto se è un altro che deve cantarla, perchè la musica è morbida”.

[inpost_pixedelic_camera slide_width=”1000″ slide_height=”640″ thumb_width=”75″ thumb_height=”75″ post_id=”12412″ skin=”camera_black_skin” alignment=”” time=”7000″ transition_period=”1500″ bar_direction=”leftToRight” data_alignment=”topLeft” easing=”linear” slide_effects=”simpleFade” grid_difference=”250″ thumbnails=”1″ pagination=”0″ auto_advance=”0″ hover=”0″ play_pause_buttons=”0″ pause_on_click=”0″ id=”” random=”0″ group=”0″ show_in_popup=”0″ album_cover=”” album_cover_width=”200″ album_cover_height=”200″ popup_width=”800″ popup_max_height=”600″ popup_title=”Gallery” type=”pixedelic_camera” sc_id=”sc1486769876972″]

“Vietato morire” è la sua canzone di Sanremo e manda un messaggio molto chiaro: “La disobbedienza è l’essenza del mio messaggio, imparare a disobbedire è molto importante, soprattutto quando c’è qualcosa che mette a repentaglio l’integrità della vita fisica ed emotiva. Bisognerebbe prendere e buttare ciò che non va bene, ma essere disobbedienti significa avere una testa propria e una cultura propria, significa essere pensanti”.

Il suo messaggio è arrivato forte e chiaro: “E’ un messaggio per chi si sente abbandonato, soprattutto quando si tratta di vittime di violenza e si respira solitudine e si sta in una zona di mancanza di comunicazione. Ecco, bisognerebbe avere la capacità di riuscire ad abbandonare quella zona in cui si è soli, che è anche uno stato mentale ed emotivo e si ricollega al discorso del disobbedire a quello che mina la serenità di una vita tutto sommato breve”.

Ermal è stato apprezzato dalla critica e dalle radio: il suo brano è terzo nella classifica delle canzoni sanremesi più trasmesse dalle emittenti radiofoniche.

Angela Tangorra

 

Musica & Spettacolo

Cesare Cremonini, ecco ”La ragazza del futuro”

Il nuovo singolo su Radio Norba da domani, 19 gennaio. L'album uscirà il 25 febbraio

Arisa in diretta su Radio Norba

Sarà in collegamento mercoledì, 19 gennaio, alle 14

Sport

Leggerissime

Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi: “Ci separiamo”

L’annuncio della coppia dopo i continui rumors. Dopo 10 anni insieme di  ''percorso comune e privato’' la decisione

 
  Diretta

Top News

Errore nel bollettino nazionale, alla Puglia assegnati 16mila casi in più

Il bollettino nazionale è errato. Alla Puglia sono stati assegnati 28.589 casi giornalieri. In realtà, i positivi delle ultime 24 ore sono 12.414. Gli altri…

Covid, record di contagi giornalieri nella quarta ondata: 228mila. I decessi mai così alti da aprile: 434 in sole 24 ore

Sono 228.179 i nuovi contagi da Covid nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute: è record nella quarta ondata. Ieri erano stati…

Vaccini, Ema: “Ragionevole la quarta dose per i soggetti fragili”. Ok alla sicurezza delle somministrazioni in gravidanza

Dall’Agenzia europea del farmaco (Ema) arriva l’ok alle quarte dosi per i soggetti fragili, che suona piuttosto come un vero e proprio invito alle istituzioni…

Ministero, in Italia quasi 12 lavoratori su 100 sono poveri: “Occorrono salario minimo e misure di sostegno”

Quasi dodici lavoratori su cento, in Italia, sono poveri. Significa che, pur lavorando, vivono in una famiglia con un reddito netto inferiore al 60% della…

Locali

Il super microscopio dal Giappone al Policlinico di Bari. Uno strumento tecnologico che risolverà le complicanze del linfedema e di altre patologie

Al Policlinico di Bari, per la prima volta in Italia, sarà sperimentato il super microscopio chirurgico giapponese “Mitaka”. E’ uno strumento tecnologicamente avanzato, con cui…

Covid, in Puglia, balzo dei ricoveri, 40 in più in un giorno

In Puglia, su 74.684 tamponi analizzati, 12.414 sono risultati positivi. Nuovamente in rialzo l’incidenza, oggi al 16.6%. Dieci i morti registrati nelle ultime 24 ore.…

Schizzano i contagi in Basilicata, sono 1.540. Inclusi per la prima volta i test antigenici

Incremento senza precedenti dei contagi in Basilicata. Sono 1540 i nuovi positivi su 7977 test processati. E per la prima volta dall’inizio della pandemia, nel…

Medici no vax, trenta iscritti sospesi dall’Ordine di Bari

Trenta medici no vax sono stati sospesi dall’Ordine dei medici di Bari. Salgono a 53 gli iscritti ai quali è stata notificato il provvedimento. Dal…

Made with 💖 by Xdevel