Ascolta Guarda

Sanremo – Sul truck di Radionorba Braschi, Lele, Pini e Mirage

Sanremo …si parte! In diretta dallo studio a bordo del nostro truck è cominciata l’avventura sanremese con Alan e Veronica che questa mattina hanno ospitato alcuni dei giovani in gara nella sezione nuove proposte che cominceranno a gareggiare da domani (mercoledì).

Il primo ad entrare nei nostri studi è Braschi (guarda il video) giovane simpatico e quasi avvocato la cui carriera da cantante comincia tra un esame e l’altro “quando ho capito che la musica sarebbe stata la mai vita”. Il titolo della canzone lo ha preso in prestito da un libro di Fabio Geda che si intitola proprio “Nel mare ci sono i coccodrilli” e specifica: “Si tratta comunque di un pezzo happy“. La canzone è supportata da un video girato a New York e farà parte dell’album “Trasparente”.

Lele (guarda il video) entra nel nostro studio con un’aria particolarmente serena e tranquilla e ci confessa di vivere la settimana di Sanremo benissimo: “E’ la settimana più importante per la musica e se non la vivo bene non ha senso“. Il pezzo con cui gareggia si intitola “Oramai” ed è nato di getto come tutte le sue canzoni ma non nella sua stanza: non vuole svelare dove lo ha scritto. Lele è particolarmente fiero della sua canzone: “Sono contento di averla scritta e di aver partecipato alla produzione confrontandomi con la scelta dei suoni. Ogni volta che chiudo un pezzo è come se portassi a casa una vittoria e in un certo senso è come se a Sanremo avessi vinto”. Alla domanda se riesce a immaginare la performance sul palco risponde di no e aggiunge: “non riesco a immaginarla ma per fortuna il palco è un momento emotivo e quando sarò lì vedrò che succede“. Lele arriva dalla scuola di Amici 2016 e con se’ anche in questa occasione ha gli anelli appartenuti ai nonni a cui è stato molto legato e sono per lui una specie di portafortuna.

[inpost_pixedelic_camera slide_width=”1000″ slide_height=”640″ thumb_width=”75″ thumb_height=”75″ post_id=”12168″ skin=”camera_black_skin” alignment=”” time=”7000″ transition_period=”1500″ bar_direction=”leftToRight” data_alignment=”topLeft” easing=”linear” slide_effects=”simpleFade” grid_difference=”250″ thumbnails=”1″ pagination=”0″ auto_advance=”0″ hover=”0″ play_pause_buttons=”0″ pause_on_click=”0″ id=”” random=”0″ group=”0″ show_in_popup=”0″ album_cover=”” album_cover_width=”200″ album_cover_height=”200″ popup_width=”800″ popup_max_height=”600″ popup_title=”Gallery” type=”pixedelic_camera” sc_id=”sc1486518885820″]

Tommaso Pini (guarda il video) arriva sul truck con la sua canzone sanremese “Cose che danno ansia” che fa riferimento a un momento vero della sua vita. Tommaso ha vissuto a Londra e cosa successe lì lo racconta lui stesso: “Ero a Londra da poco e in metropolitana mi sono perso. Dopo essermi seduto e aver respirato perché mi è presa una crisi forte di ansia ho detto…. canto e scrivo perché non ci faccio un pezzo su questo? ecco, raccontare l’ansia che è nella mia vita quotidiana come un’amica immaginaria. L’ansia è anche la protagonista del mio album che proprio per questo è un disco che definirei sincero al 100%“.
Come si vede Tommaso Pini sul palco dell’Ariston? “Non mi vedo proprio….nel senso che cerco di non vedermi non pensandoci… vivo giorno per giorno e Sanremo sto cercando di viverlo serenamente dopo aver lottato tanto per arrivarci”.

Marianne Mirage (guarda il video) è la scoperta più recente di Caterina Caselli e porta all’Ariston “Le canzoni fanno male” che spiega così: “E’ l’effetto che la musica fa su di me, la musica mi parla dal cuore e ho pensato che fosse significativo portare questo pezzo anche per me. Le canzoni ci piacciono e sono ponti sul nostro cuore, sono anche note dolenti.”
Marianne Mirage è una cantautrice: “La musica la vivo in maniera fisica e personale ma a Sanremo per la prima volta sono interprete visto che questa canzone è scritta da Francesco Bianconi dei Baustelle e Kaballà per cui ho una grande responsabilità…ma l’ho cantata subito sennò nelle retrovie succede che poi se la piglia un’altro…. Da loro due ho avuto grande sostegno“.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Bruce Springsteen in Italia nel 2023

“Ansioso di rivedere i lealissimi fan italiani”. Il boss sarà a Ferrara, Roma e Monza

Biagio Antonacci, “Seria” è il suo nuovo singolo

Cambiamenti in atto per Biagio che torna dopo due anni di silenzio

Leggerissime

La scienza contro la dipendenza da smartphone

Stimoli e incoraggiamento per aiutare chi usa il telefono più di 5 ore al giorno

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Conflitto ucraino, uccisi almeno 260 bambini. Orrore a Mariupoli, trovati 200 cadavere e naufraga il tentativo di pace dell’Italia

I numeri sono impietosi e raccontando di bambini strappati alla vita ed adulti trucidati. L’Ufficio dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i diritti umani ha…

Guida contromano a Trieste e la Polizia lo insegue per 20 km

 Guida per venti chilometri contromano inseguito dalla Polizia. Si è fermato solo dopo essersi scontrato frontalmente con un’auto che procedeva nel regolare senso di marcia.…

Covid, in Italia l’incidenza è all’11%

In Italia, sono 29.875 i positivi su 269.871 tamponi analizzati. Incidenza all’11%. Sono 95 i morti registrati nelle ultime 24 ore, quindici in meno di…

Guasto ai freni, lo scuolabus finisce in una scarpata in provincia di Frosinone. Studenti illesi per miracolo

Un guasto ai freni ha causato l’incidente in cui è rimasto coinvolto uno scuolabus tra Pontecorvo e Pico, nel Frusinate. Il mezzo è finito in…

Locali

Brindisi, convincono una coppia di essere vittima del malocchio e si fanno consegnare 75mila euro: truffatori condannati a risarcire i danni

Avrebbero convinto una coppia di Carovigno, nel Brindisino, di essere stata colpita dal malocchio e per toglierlo, hanno chiesto 75mila euro, costringendo le vittime a…

Covid, giù ricoveri e contagi in Puglia ma decessi ancora alti. In Basilicata due vittime

Calano i contagi e i ricoveri in Puglia ma è alto il numero dei decessi, 14 nelle ultime 24 ore. Sono 2.407 i nuovi casi…

Lecce, fiamme nel Parco naturale del Rauccio

Da questa mattina i Vigili del Fuoco sono impegnati a contrastare un vasto incendio a ridosso del Parco naturale del Rauccio. La suscettibilità agli incendi…

Truffato un anziano di 100 anni: otto arresti tra Taranto e Bari. Sigilli per 650mila euro ai beni degli indagati

Avrebbe truffato per 650mila euro un anziano di 100 anni residente in Calabria falsificando la sua firma su conti correnti e polizze assicurative. Arrestate dalla…

Made with 💖 by Xdevel