Ascolta Guarda

Inchiesta sul clan Moccia: il boss in udienza pubblica da papa Bergoglio. Coinvolti due politici pugliesi. Sequestrati beni di lusso e ingenti disponibilità finanziarie

Il boss Angelo Moccia con la moglie e un imprenditore amico, Giovanni Esposito, il 22 marzo 2017 furono ricevuti in udienza pubblica da Papa Bergoglio. E’ uno degli aspetti emersi nel corso dell’inchiesta che ha portato all’esecuzione di 59 ordinanze di custodia cautelare, 5 divieti temporanei di esercitare attività di impresa e al sequestro di beni per un valore complessivo di 150 milioni di euro, tra Ferrari, immobili di lusso e partecipazioni societarie.

Smaltimento di olii esausti, scarti alimentari, ma anche i grandi appalti di Rfi: questi i settori su cui il clan Moccia aveva allungato i tentacoli, avvalendosi della complicità di politici locali o imprenditori in possesso della certificazione antimafia.

In base alle indagini dei Ros, l’organizzazione aveva ottenuto in Puglia il via libera della Sacra Corona Unita. Si sarebbe accordata con Pasquale Finocchio, ex vicepresidente del consiglio comunale di Bari, e Andrea Guido, consigliere comunale ed ex assessore a Lecce. Accordi che nel 2017 sarebbero stati utili per conseguire l’autorizzazione unica ambientale e raggiungere, tramite la società Soloil, appalti milionari, liberi da controlli della pubblica amministrazione. Finocchio ha fatto sapere tramite il suo avvocato di essere estraneo ad ogni accusa e che presto chiarirà la sua posizione. Guido è stato sospeso da Fratelli d’Italia con effetto immediato.

Il filone di inchiesta sugli appalti di Rfi, invece, ha portato all’arresto di due funzionari dell’unità territoriale Napoli Est, Salvatore Maisto e Stefano Deodato. Avrebbero intascato una tangente da 29mila euro. Tra gli affidamenti sospetti per la realizzazione della linea ad alta velocità, vi è il rifacimento della stazione di Afragola. Indagato anche il tecnico di una società che fornisce sistemi informatici alla Polizia di Stato. Avrebbe bonificato gli uffici degli imprenditori indagati. Sventata, infine, una massiccia campagna denigratoria, con esposti e denunce contro collaboratori di giustizia ed esponenti delle istituzioni.

Michele Paldera

Musica & Spettacolo

Mark Owen torna con un nuovo singolo dopo 9 anni

Si intitola  “You Only Want Me” e  anticipa il quinto album solista Land Of Dreams

È morto Guido Lembo, lo chansonnier di “Anema e Core”

Per anni ha fatto ballare sui tavoli della celebre taverna di Capri

Leggerissime

Ed Sheeran è diventato papà bis

L’annuncio del cantante sui social: “Siamo in quattro”

Rihanna è diventata mamma

Secondo il sito Tmz la cantante ha avuto un maschietto che sarebbe nato il 13 maggio

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Covid, in Italia si conferma trend in discesa. Indice di contagiosità scende all’11,2%

In Italia, su 233.745 tamponi analizzati, 26.561 sono risultati positivi. Incidenza che cala dal 12,2% all’11,4%. Si conferma il trend settimanale in discesa. Venerdì scorso…

Secondo attacco hacker russo in una settimana ai siti istituzionali italiani: la rivendicazione del collettivo Killnet. Al lavoro la polizia postale

Un attacco hacker a vari portali istituzionali italiani è in corso dalle 22 di ieri sera. La notizia è confermata dalla Polizia postale, al lavoro…

Crimini di guerra, condannato all’ergastolo il primo militare russo processato. Il giovane in lacrime al momento della sentenza

E’ incerta la sorte degli eroi del battaglione d’Azov dopo la resa imposta dal leader ucraino Zelensky. Circa 1.730 combattenti si sono consegnati alle truppe…

In Italia il 51% degli adolescenti non è capace di comprendere un testo

L’allarme di Save the Children “Un’Italia al bivio”, con l’opportunità di spendere presto e soprattutto bene i fondi del Pnrr e della Child Guarantee per…

Locali

Covid, in Puglia 1.761 nuovi casi e 6 morti. Incidenza al 12,6%

Oggi in Puglia sono stati registrati 1.761 nuovi casi di contagio da covid-19 su 14.009 test, con un’incidenza del 12,6%. Sono invece sei i decessi.…

Rimorchiatore affondato, due indagati. Il comandante del pontone sequestrato: “Se avessero indossato i giubbotti, si sarebbero salvati”

Concorso in naufragio e omicidio colposo plurimo. Sono queste le ipotesi di reato per cui risultano indagati il comandante del rimorchiatore affondato mercoledì sera, Giuseppe…

Famiglia brindisina ricoverata dopo aver mangiato tonno adulterato, scattano le perquisizioni in nove aziende ittiche

Perquisizioni sono scattate da parte dei carabinieri dei Nas in 9 aziende ittiche i cui titolari sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di contraffazione di…

Peschereccio affondato, si cercano in mare i molfettesi Sergio Bufo e Mauro Mongelli. La procura sentirà testimoni e comandante superstite

Risultano al momento dispersi in mare da 36 ore i due marinai molfettesi Mauro Mongelli, di 59 anni, e Sergio Bufo, 60, a bordo del…

Made with 💖 by Xdevel