Ascolta Guarda

Castellaneta marina, morso da un cinghiale mentre giocava a pallone con gli amici: 14enne ferito pesantemente a una mano

Stava giocando a pallone per strada con gli amici, quando un cinghiale gli si è avvicinato aggredendolo e mordendolo a una mano. E’ accaduto a un ragazzino di 14 anni nei pressi della sua abitazione a Castellaneta Marina (Taranto). Lo riferisce la Cia Agricoltori Due Mari, aggiungendo che il ragazzo ha subito lesioni importanti alla mano sinistra ed è stato operato la notte scorsa nel Policlinico di Bari. L’associazione esprime “vicinanza alla famiglia e un forte in bocca al lupo al giovanissimo castellanetano. I cinghiali – afferma il direttore Vito Rubino – sono sempre più numerosi e stanno causando decine di incidenti. Sono animali voraci e aggressivi che, muovendosi in branchi, hanno la capacità di danneggiare e distruggere interi campi coltivati e ora registriamo aggressioni alle persone o addirittura, come in questo caso, ai nostri bambini”. Secondo il presidente di Cia Due Mari, Pietro De Padova, “occorre costituire una task-force regionale, affinché si giunga all’abbattimento selettivo e controllato dei capi. In alternativa possono essere utili la sterilizzazione degli stessi e l’eventuale realizzazione della filiera della carne di cinghiale”.

“Con l’emergenza Covid che ha ridotto per mesi la presenza dell’uomo all’aperto si sono moltiplicati, con un aumento del 15%, i cinghiali che invadono città e campagne in Puglia, arrivando alla cifra record di 250mila esemplari”. E’ quanto emerge dalla stima di Coldiretti Puglia che sollecita provvedimenti urgenti contro l’aumento esponenziale dei cinghiali, a seguito del ferimento del 14enne.
“Una invasione – prosegue Coldiretti – che riguarda tutta la Puglia e che rappresenta un pericolo per la sicurezza dei
cittadini e per le attività agricole. I cinghiali raggiungono i 180 centimetri di lunghezza, possono sfiorare i due quintali di peso e hanno zanne che in alcuni casi arrivano fino a 30 centimetri risultando assimilate a vere e proprie armi dalle
conseguenze mortali per uomini e animali oltre a diventare strumenti di devastazione su campi coltivati e raccolti”.
“Serve responsabilità delle istituzioni – afferma Savino Muraglia, presidente Coldiretti Puglia – per un intervento
immediato di contenimento della popolazione dei cinghiali, perché è necessario la loro riduzione numerica attraverso le attività venatorie, le azioni di controllo della legge 157/92 con l’articolo 19 e le azioni programmabili nella rete delle
aree protette e anche nei centri abitati”. 

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Fedez e J Ax, è pace tra i due artisti

L’annuncio: “Abbiamo imparato che per tornare a riabbracciarsi ci vuole coraggio. Non faremo una canzone insieme ma abbiamo deciso di fare del bene”. Ecco le…

Una. Nessuna. Centomila. Ecco gli ospiti del mega concerto contro la violenza sulle donne

Tommaso Paradiso, Eros Ramazzotti  e gli altri amici del grande evento musicale

Leggerissime

Caldo, è boom di acquisti di frutta e verdura

L’innalzamento delle temperature in Italia ha fatto aumentare l’acquisto di ciliegie, fragole e verdura di stagione

Convention di Fi, c’è anche Ridge di “Beautiful”

L’attore: “Se fossi residente in Italia voterei per Berlusconi”. Poi ha ribadito il suo amore per la Puglia 

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Guerra in Ucraina, escalation nel Donbass

“Severodonetsk è la nuova Mariupol”. E Mosca blocca 22 milioni di tonnellate di grano E’ stata una giornata di escalation militare nel Donbass:  Mosca ha…

Covid, in calo contagi (17.744) e vittime (34) ma anche i tamponi

Aumenta il tasso di positività Sono 17.744 i nuovi contagi da Covid registrati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano…

Ucraina, Kiev rivuole i combattenti del reggimento Azov consegnatisi ai russi. Ipotesi scambio di prigionieri con l’oligarca Medvedchuk

L’Ucraina rivuole i combattenti del reggimento Azov che si sono arresi ai russi dopo l’assedio dell’acciaieria Azovstal, a Mariupol. Il presidente Zelensky ha legato la…

Covid, in Italia diminuiscono tasso di positività e ricoveri. Stabili i decessi

In Italia, su 231.931 tamponi molecolari e antigenici analizzati, 23.976 sono risultati positivi. 91 i decessi, mentre ieri erano stati 89. In calo il tasso…

Locali

Canosa: disarcionato dal cavallo, grave un 40enne

L’uomo era alla Fiera del bestiame Un uomo di 40 anni è rimasto ferito gravemente dopo essere stato disarcionato e colpito al torace dal suo…

Covid, 1184 nuovi positivi e nessuna vittima in Puglia

In Basilicata altri 175 casi Sono 1.184 i nuovi positivi al Covid 19 registrati nelle ultime ore in Puglia a fronte di 12.209 tamponi eseguiti.…

Due ultraleggeri si scontrano in volo, due morti e un ferito

L’incidente aereo nei pressi di Trani E’ di due morti ed un ferito il bilancio della collisione in volo tra due ultraleggeri che si è…

Usa alcol per accendere il barbecue, giovane donna ustionata in Salento

A Nardò, nel leccese, una giovane donna di 29 anni è rimasta gravemente ustionata al volto mentre stava accendendo il fuoco di un barbecue. Non…

Made with 💖 by Xdevel