Ascolta Guarda

A Castellaneta marina, nel tarantino, incontra i fan e si confessa

I primi 40 anni e poi altri anni ancora sulla scena. Vasco Rossi, che il primo luglio festeggerà al “Modena Park” i 40 anni di carriera, promette che non sarà questa la sua ultima volta: “Non ho alcuna intenzione di fermarmi, questo è poco ma sicuro. La storia non finisce al ‘Modena Park’, anzi, comincia proprio da qui”.

Blasco si sta riposando a Castellaneta marina, nel tarantino, in Puglia, che è ormai la sua seconda casa. A un gruppo di fan consegna le sue volontà presenti e future. Intanto l’evento del “Modena Park” è già un record: 200mila i biglietti venduti mentre altri 20 mila saranno disponibili sul web. Ma la Combriccola conta più di 220 mila persone. Gli altri potranno vedere il concerto comodamente seduti nei 140 cinema che trasmetteranno in diretta il concerto. A Castellaneta con i fan ricorda i suoi esordi, la critica ostile, il successo di “Colpa di Alfredo”, la paura di salire sul palco. E poi quella ragazza che prima di andare con Alfredo gli chiede di essere accompagnata fuori Modena, al Modena Park. E allora Vasco decide di ripartire da dove aveva iniziato: “Dopo 40 anni ci ritroviamo lì, e pensare che io non sapevo neppure esistesse il parco Enzo Ferrari”.

E’ un Vasco che ha voglia di parlare e ricordare quello che i fortunati fan incontrano a Castellaneta. Ricorda la mamma che da piccolo “mi metteva sul tavolo e mi faceva cantare le canzoni di Sanremo, e io mi vergognavo”. E la svolta rock suggerita se non indotta da Gaetano Curreri, il suo primo produttore e oggi leader degli Stadio, che realizzò la versione originale di “Amico fragile”, solo piano e voce: “Non ho mai sostituito il pianoforte, è così che nasce il rock. Poi era un periodo in cui avevo bisogno di stare sul palco con più violenza, in maniera più forte, anche per reagire nei confronti
di un pubblico che ai concerti mi tirava le freccette”.

Il segreto del successo è non farsi frenare da nessuno: “Non ho mai scritto per compiacere nessuno e ho usato un linguaggio, nuovo e sintetico, perchè neiruggenti anni ’80 le persone volevano godere tutto subito: da qui uno stile fatto di slogan, secco e parlato”. In tutti i casi “nessuno mi ha mai tarpato le ali perchè ho avuto la fortuna di cominciare con una piccola etichetta dove neppure leggevano i miei testi, e quindi non potevano censurarli”. E’ nella storia della musica ormai, ma non si sente “un maestro”, anzi ancora si stupisce quando “mi rendo conto quanto le canzoni, in cui racconto quello che ho dentro, diano emozioni così forti: siamo molto più simili dentro di quanto siamo diversi fuori. Sono stato io il primo a meravigliarmi che ci fosse così tanta gente coi miei stessi problemi”.
Ma è difficile non farsi trascinare quando canti col cuore: “Quando canto una canzone provo la stessa emozione di quando l’ho scritta, e vedere che la stiamo provando tutti insieme è come una catarsi”.

Al “Modena park” Vasco Rossi promette solo Vasco Rossi: “Sarà una festa straordinaria: arriveremo a stancarci, se ci arriviamo vivi, e canteremo per più di tre ore canzoni che non è stato facile scegliere. Ogni volta che ne selezionavo una dicevo: eh, però, manca quella, ne mancano un casino. Non vorrei che alla fine fosse ricordato come il concerto delle canzoni che mancano”.

Maurizio Angelillo

Musica & Spettacolo

Federico Zampaglione dei Tiromancino in diretta su Radio Norba

Lunedì 18 ottobre nei nostri studi alle 12.20

Red Hot Chili Peppers, il nuovo album è quasi pronto

A rivelarlo è Chad Smith. La band in concerto in Italia a giugno 2022

Sport

Serie A, la Lazio batte l’Inter in rimonta. Primo stop in campionato per Inzaghi

Nell'anticipo delle 15 vittoria dello Spezia contro la Salernitana per 2-1

Leggerissime

Guè Pequeno diventerà papà

Il rapper e la compagna aspettano una bambina

 
  Diretta

Top News

Manifestazione No Green pass a Milano, sfilano in migliaia. Proteste dinanzi alla sede della Rai

Momenti di tensione si sono registrati durante la manifestazione ‘no Green Pass’ organizzata a Milano. A prendervi parte almeno 3000 persone, sostiene la Questura del…

I sindacati in piazza a Roma dopo l’assalto alla sede della Cgil di sabato scorso: “Manifestazione non di parte”

“Questa bellissima piazza parla a tutto il Paese”. Lo ha dichiarato il segretario della Cgil, Maurizio Landini, in piazza San Giovanni a Roma durante la…

Covid, in Italia tasso di positività stabile. Calo rilevante dei decessi

Sono 2983 i nuovi casi di Covid registrati in Italia nelle ultime 24 ore su 472.535 tamponi molecolari e antigenici analizzati. Calo rilevante dei decessi,…

Papa Francesco: “Salario universale e riduzione dell’orario di lavoro per cambiare il modello economico”

Il salario universale e la riduzione della giornata lavorativa come strumenti per cambiare il modello economico attuale. È quanto sostenuto da Papa Francesco nel suo…

Locali

Presunta corruzione a Sigonella, arrestati due ufficiali baresi dell’Aeronautica

La Guardia di Finanza di Catania ha arrestato due ufficiali baresi dell’Aeronautica Militare, Matteo Mazzamurro e Giuseppe Laera, per istigazione alla corruzione nell’ambito della procedura…

Covid, in Puglia nessun decesso e indice di positività allo 0,6%. In Basilicata 16 nuovi casi

In Puglia, su 21.315 test analizzati, 134 sono risultati positivi senza nuovi decessi. Tasso di positività allo 0,6%. La provincia più colpita è Lecce con…

Ceramiche corinzie a 780 metri di profondità nel Canale d’Otranto, una scoperta sensazionale

Ceramiche corinzie a 780 metri di profondità nel Canale d’Otranto, una scoperta sensazionale Una nuova luce sui rapporti commerciali tra Corinto e la Magna Grecia…

Vandalizzano ogni giorno i bus dell’Ataf a Foggia, la denuncia dei sindacati contro un gruppo di studenti

Un gruppo di studenti all’uscita da scuola, a Foggia, quotidianamente vandalizzerebbero il bus della linea 2 dell’Ataf, l’azienda di trasporto pubblico locale. La denuncia arriva…

Made with 💖 by Xdevel