Ascolta Guarda

Cesare Cremonini, ecco ”La ragazza del futuro”

Il nuovo singolo su Radio Norba da domani, 19 gennaio. L’album uscirà il 25 febbraio

“La ragazza del futuro” è il nuovo singolo di Cesare Cremonini, disponibile dalla mezzanotte su tutte le piattaforme digitali e in radio. Il brano, secondo estratto dal disco “La ragazza del futuro”, è il manifesto del nuovo attesissimo album in uscita il 25 febbraio 2022 (già in pre-order per Virgin Records/Universal Music Italia). 

“La ragazza del futuro” è un dialogo sognante e immaginifico tra Cesare e il futuro, tra il suo tempo e quello delle nuove generazioni, interpretato da una ragazza giovane e suadente, verso la quale, attraverso un testo costruito in due tempi come un film, l’autore e il produttore del brano sembra provare un forte senso di aspettativa ma anche di protezione e tenerezza. 


La canzone dal punto di vista artistico è l’ennesima sfida non tanto al passato musicale di Cesare, oramai ricchissimo di un repertorio vasto e personale, ma al suo presente, in continua evoluzione e per l’ennesima volta coerente con il suo modo di intendere la musica. Cesare riesce infatti a muoversi liberamente, divertendosi e senza timore, nella grande tradizione cantautorale dei suoi maestri rivestendola però di concetti attuali, personali e sonorità moderne e innovative. 


Nel testo si immerge questa volta in una riflessione sul ruolo delle nuove generazioni nella nostra società, sul bisogno dell’uomo di illusioni organizzate, sulla voracità della nostra società che divora queste illusioni trasformandole in slogan di comunicazione, e lo fa al ritmo di un brano dal sapore anni settanta caratterizzato da un riff di basso molto accattivante, dalla presa immediata, accompagnato dalla batteria del leggendario musicista e produttore Steve Jordan. 
“Quando è nata questa canzone ho capito di aver trovato anche il nuovo album, o meglio il suo centro di gravità, spiega Cremonini, perché “La ragazza del futuro” si è posata sulla tastiera del pianoforte come un veliero e  immediatamente è diventata la figura centrale del mio quadro. Per questo motivo non potevo trattare questa canzone come un semplice singolo della mia carriera ma le ho dato la responsabilità del titolo del nuovo progetto. Se “Colibrì” ne raccontava la genesi, ora, “La ragazza del futuro” svela il volto del disco, che ha un messaggio profondo, un filo che lega ogni canzone a quella successiva attraverso una ricerca sui nostri sentimenti smarriti. 
In questa canzone canto un futuro che avverto pervaso di femminilità, giovinezza, sensualità, coraggio, libertà, ma che sento in qualche modo anche di voler proteggere con tutte le mie forze. “La ragazza del futuro” potrebbe essere  il canto commosso di un padre a una figlia, di un fratello a una sorella, di un amico a una amica. Il messaggio che vuole lasciare è che nel caos che viviamo l’atto di coraggio più grande è quello di accettare la vita per quella che è, lasciando libero di andare e vivere questo tempo, seppur spaventoso, chi amiamo più di noi stessi. 
La canzone contiene immagini di grande inquietudine e forza ma allo stesso tempo è un canto leggero e radiofonico che ci invita a vivere il presente ballando sulle sue rovine, amando liberamente, lasciandosi alle spalle le paure del nostro tempo per andare verso ogni emozione possibile. Non abbiamo più nulla da perdere in questo senso”.
Il brano è stato prodotto dallo stesso Cremonini insieme al musicista e produttore Alessandro Magnanini. Gli autori del brano sono Cesare Cremonini e Davide Petrella, storico collaboratore di Cesare e Alessandro Magnanini.

Atteso super ospite alla 72esima edizione del Festival di Sanremo, per la prima volta sul palco dell’Ariston, realizzerà una performance inedita per celebrare vent’anni di canzoni. Disegnando per la sua carriera una parabola ascendente fatta di qualità e ambizione che lo hanno reso uno degli autori, musicisti e performer più influenti della sua generazione, Cremonini, in costante ricerca di possibilità anche oltre la musica, da vent’anni ad oggi ha costruito brani senza tempo, indelebili e coraggiosi che sono diventati parte del patrimonio musicale italiano. Rare e preziose le sue apparizioni televisive renderanno questa performance un atteso spettacolo nello spettacolo che l’artista costruirà per uno dei palchi più prestigiosi di sempre. 

“La ragazza del futuro” è il settimo album in studio di Cesare Cremonini che tornerà live nell’estate del 2022 con “Cremonini Stadi 2022”. Si partirà il 9 giugno 2022 a Lignano – Stadio Teghil (data zero); poi il 13 giugno Milano – Stadio San Siro; il 15 giugno Torino – Stadio Olimpico; il 18 giugno Padova – Stadio Euganeo; il 22 giugno Firenze – Stadio Artemio Franchi; il 25 giugno Bari – Stadio Arena Della Vittoria; il 28 giugno Roma – Stadio Olimpico e il 2 luglio Imola – Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari.

I biglietti per le date, dove disponibili, sono in vendita su www.livenation.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Mark Owen torna con un nuovo singolo dopo 9 anni

Si intitola  “You Only Want Me” e  anticipa il quinto album solista Land Of Dreams

È morto Guido Lembo, lo chansonnier di “Anema e Core”

Per anni ha fatto ballare sui tavoli della celebre taverna di Capri

Leggerissime

Ed Sheeran è diventato papà bis

L’annuncio del cantante sui social: “Siamo in quattro”

Rihanna è diventata mamma

Secondo il sito Tmz la cantante ha avuto un maschietto che sarebbe nato il 13 maggio

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Covid, in Italia si conferma trend in discesa. Indice di contagiosità scende all’11,2%

In Italia, su 233.745 tamponi analizzati, 26.561 sono risultati positivi. Incidenza che cala dal 12,2% all’11,4%. Si conferma il trend settimanale in discesa. Venerdì scorso…

Secondo attacco hacker russo in una settimana ai siti istituzionali italiani: la rivendicazione del collettivo Killnet. Al lavoro la polizia postale

Un attacco hacker a vari portali istituzionali italiani è in corso dalle 22 di ieri sera. La notizia è confermata dalla Polizia postale, al lavoro…

Crimini di guerra, condannato all’ergastolo il primo militare russo processato. Il giovane in lacrime al momento della sentenza

E’ incerta la sorte degli eroi del battaglione d’Azov dopo la resa imposta dal leader ucraino Zelensky. Circa 1.730 combattenti si sono consegnati alle truppe…

In Italia il 51% degli adolescenti non è capace di comprendere un testo

L’allarme di Save the Children “Un’Italia al bivio”, con l’opportunità di spendere presto e soprattutto bene i fondi del Pnrr e della Child Guarantee per…

Locali

Covid, in Puglia 1.761 nuovi casi e 6 morti. Incidenza al 12,6%

Oggi in Puglia sono stati registrati 1.761 nuovi casi di contagio da covid-19 su 14.009 test, con un’incidenza del 12,6%. Sono invece sei i decessi.…

Rimorchiatore affondato, due indagati. Il comandante del pontone sequestrato: “Se avessero indossato i giubbotti, si sarebbero salvati”

Concorso in naufragio e omicidio colposo plurimo. Sono queste le ipotesi di reato per cui risultano indagati il comandante del rimorchiatore affondato mercoledì sera, Giuseppe…

Famiglia brindisina ricoverata dopo aver mangiato tonno adulterato, scattano le perquisizioni in nove aziende ittiche

Perquisizioni sono scattate da parte dei carabinieri dei Nas in 9 aziende ittiche i cui titolari sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di contraffazione di…

Peschereccio affondato, si cercano in mare i molfettesi Sergio Bufo e Mauro Mongelli. La procura sentirà testimoni e comandante superstite

Risultano al momento dispersi in mare da 36 ore i due marinai molfettesi Mauro Mongelli, di 59 anni, e Sergio Bufo, 60, a bordo del…

Made with 💖 by Xdevel