Ascolta Guarda

Detenuto trovato morto in carcere a Caltagirone, arrestato il compagno di cella: lo avrebbe strangolato nel sonno

Non è stata una morte naturale quella di Giuseppe Calcagno, deceduto il 3 gennaio scorso nel carcere di Caltagirone. Il detenuto sarebbe stato strangolato dal suo compagno di cella. I carabinieri, coordinati dalla procura siciliana, hanno chiuso l’indagine con un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per il presunto omicida, che intanto era stato posto ai domiciliari per altra causa. Le indagini, eseguite su delega della Procura, avrebbero accertato che Calcagno è stato strangolato mentre dormiva. Al momento, dalla Procura non vengono resi noti né l’identità del presunto assassino né il movente del delitto.

“La minuziosa attività investigativa svolta – scrive la Procura – corroborata da inequivocabili accertamenti medico-legali, permetteva di fare luce sulle cause del decesso del detenuto, inizialmente apparsa quale morte naturale”. “Al contrario, le indagini eseguite,” spiega la Procura di Caltagirone, “accertavano che “G. T., mediante strangolamento, attingendo il collo del Calcagno, mentre questi dormiva, cagionava la morte di Calcagno”, suo compagno di cella.

Il presunto omicida, in passato, era già stato condannato per omicidio e tentato omicidio.

Stefania Losito

Leggerissime

Se siamo sociali il merito è dei neuroni

L’uomo è un animale sociale  e i neuroni legati al sistema di ricompensa potrebbero essere i responsabili di questa sua propensione …

Ponte dell’Immacolata, dieci milioni di italiani in viaggio

Il 92% sceglie di restare in Italia. Preferite le città d'arte e le occasioni di relax

 
  Diretta

Top News

Papa, visita ai rifugiati sull’isola di Lesbo: “Fermiamo questo naufragio di civiltà”

“Chiusure e nazionalismi, la storia lo insegna, portano a conseguenze disastrose”. Lo ha detto Papa Francesco che oggi a Lesbo ha fatto visita ai rifugiati…

Usa, da Food and Drug Administration arriva l’ok alle terapie d’urgenza con anticorpi monoclonali su bambini

La Food and Drug Administration (Fda) statunitense ha ampliato l’autorizzazione all’uso di emergenza per gli anticorpi monoclonali “bamlanivimab” ed “etesevimab” per i bambini. Lo fa…

Natale: la spesa per i regali è di 158 euro, in calo rispetto al 2020. Confcommercio: “Tagliare le tasse per rilanciare la fiducia”

Quest’anno, per i regali di Natale, gli italiani spenderanno sei euro in meno a testa rispetto all’anno scorso: 158 euro rispetto ai 164 euro del…

Eitan torna a casa in Italia cercando la normalità. Potrà sentire i nonni materni per telefono e incontrare la zia Gali

Eitan è tornato a casa e ha potuto riabbracciare le cuginette e il suo adorato gatto Oliver. “Sono contento”, ha detto al poliziotto che lo…

Locali

Trovato morto nei boschi del Tarantino un 51enne originario della provincia di Brindisi: era scomparso mentre cercava funghi

È stato ritrovato morto questa mattina, nel bosco di Crispiano (Taranto), un uomo di 51 anni di Villa Castelli (Brindisi) che, inoltratosi nel Tarantino tra…

Covid: in Puglia incidenza all’1,3% e nessun decesso, aumentano i contagi in Basilicata

In Puglia sono stati registrati 248 nuovi casi di covid-19 su 19.343 tamponi analizzati. Il tasso di positività è all’1,3%. Non sono stati registrati decessi.…

Promossa a pieni voti la Puglia della salute: dai ministeri sbloccati 72 miliardi per i servizi sanitari regionali, obiettivi raggiunti

La Puglia è stata promossa e verrà premiata dai ministeri dell’Economia e della Salute con 72 miliardi da utilizzare per il servizio sanitario regionale. Ieri…

Tentato assalto a un portavalori nel Foggiano: sventato dai vigilanti. Nessun ferito

Tentato assalto ad un portavalori della Cosmopol compiuto ieri sera sulla strada provinciale 655 nel territorio di Castelluccio dei Sauri, nel Foggiano. Non ci sono…

Made with 💖 by Xdevel