Ascolta Guarda

Emergenza bollette, i leader dei partiti chiedono l’intervento di Draghi. Si fa strada l’ipotesi di una tregua elettorale tra i partiti per varare provvedimenti urgenti

L’emergenza bollette agita la campagna elettorale e i leader in campo chiedono al governo Draghi di intervenire. Ma al momento non si intravedono provvedimenti: nessuna riunione tecnica, nessun capo di governo allertato. Secondo quanto trapelato, l’esecutivo è in attesa del gettito fiscale di agosto per capire di quali risorse disponga, prima di riunirsi e varare misure straordinarie. Ma il pressing dei partiti è sempre più pesante.

 “L’emergenza bollette è la principale priorità ora. Abbiamo presentato proposte, come hanno fatto gli altri partiti. Le iniziative che prenderà il Governo Draghi siano le più determinate e tempestive sia a livello nazionale che a livello europeo”, dichiara il segretario del Pd Enrico Letta che assicura il sostegno in aula del suo partito.

Sulla questione è intervenuto anche il leader della Lega, Matteo Salvini, chiedendo un “armistizio” alle altre forze politiche per dare “un mandato pieno al governo in carica per fare esattamente quello che ha fatto Macron contro il caro bollette, fissando al 4% il tetto degli aumenti delle bollette di luce e gas. Mi aspetto che Letta, Renzi, Calenda, Conte” accettino la proposta.

L’appello è stato accolto da Carlo Calenda, che aveva già proposto una tregua elettorale per giungere ad una soluzione condivisa. “Meno male, almeno uno c’è arrivato. Dopo quattro giorni di insulti, ma c’è arrivato. Chiamatelo armistizio o time out. E’ la stessa cosa. Vediamoci domani e proviamo a trovare un accordo per evitare il disastro, ha dichiarato Calenda.

Più Europa, invece, polemizza con il centro destra, ricordando le responsabilità dello schieramento nella crisi di governo. Poi la precisazione: spetta a Draghi, pur dimissionario, prendere l’iniziativa e avrà il nostro pieno sostegno.  Fiduciosa Emma Bonino, senatrice di Più Europa, per cui un intervento straordinario potrebbe avvenire entro mercoledì. Non c’è bisogno di una tregua per Maurizio Lupi: “Draghi può svolgere non solo gli affari correnti, il Parlamento si può sempre convocare per approvare un decreto ristori per aiutare famiglie e imprese, sennò a settembre chiudono”, sottolinea il leader di Noi Moderati.

Michele Paldera

Musica & Spettacolo

Emma festeggia il fratello vigile del fuoco

Checco le riempie il cuore di orgoglio

 
  Diretta

Top News

Gas, il ministro Cingolani assicura: “Quantità per l’inverno ci sono”. Convocato l’ambasciatore russo Razov

“L’Italia non è in emergenza per quanto riguarda le quantità di gas a disposizione, tanto da esportarlo”. Lo ha affermato il ministro della Transizione ecologica,…

Bimba di 8 anni picchiata con calci e pugni dal compagno della madre. La piccola è ricoverata in gravi condizioni all’ospedale di Bergamo. L’uomo è stato fermato e ha confessato. Sconosciuto il movente

E’ ricoverata in gravi condizioni all’ospedale di Bergamo, la bimba di 8 anni, colpita con schiaffi e pugni dal compagno della madre. L’aggressione è avvenuta…

Ucraina, Lyman torna sotto il controllo di Kiev. Il leader ceceno Kadyrov: “Mosca usi il nucleare a basso potenziale”. Strage di civili in fuga da Kharkiv

All’indomani dei referendum che hanno sancito l’annessione alla Russia di quattro province ucraine occupate, la bandiera di Kiev è tornata a sventolare a Lyman, la…

Governo, Meloni: “Risposte efficaci per difendere i nostri interessi”. Oggi l’incontro con Berlusconi: “Ministri di alto profilo”

“Dare risposte efficaci e immediate ai principali problemi”. Lo ha assicurato la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, dal villaggio Coldiretti di Milano nel suo…

Locali

Cittadino tunisino accoltellato a Taranto: quattro fermi per tentato omicidio

La polizia di Taranto ha fermato quattro persone accusate di tentato omicidio e porto abusivo di armi per il ferimento, compiuto nei giorni scorsi, di…

Caro energia: chiude storica catena di hotel in Salento, circa 300 dipendenti a casa

Ad agosto la bolletta ha raggiunto l’importo di 500mila euro Per “gli spropositati e insostenibili costi che hanno eroso totalmente i margini di profitto” chiudono…

Covid: in Puglia tasso di positività in calo al 5,8%, cinque i decessi

In Basilicata 169 positivi, vuote le terapie intensive In Puglia nelle ultime 24 ore sono stati registrati 954 nuovi casi positivi al covid su 16.273…

Serie C, Taranto e Virtus Francavilla vincono i derby. Sorride anche il Monopoli

Sorridono Taranto e Virtus Francavilla, vittoriose nei derby pugliesi della sesta giornata di Serie C. La formazione ionica ha battuto per 1-0 il Foggia, sempre…

Made with 💖 by Xdevel