Ascolta Guarda

Eroi di solidarietà e impegno sociale: in 33 insigniti del Merito della Repubblica al Quirinale. Tra loro, un pugliese e due lucani

Ci sono anche due lucani e un pugliese tra i 33 eroi che saranno insigniti dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il prossimo 29 novembre al Quirinale. Si tratta di un’onorificenza al Merito della Repubblica Italiana a cittadine e cittadini che si sono distinti per atti di eroismo, per l’impegno nella solidarietà, nel volontariato, per l’attività in favore dell’inclusione sociale, nella cooperazione internazionale, nella promozione della cultura, della legalità, del diritto alla salute e dei diritti dell’infanzia.
Il Presidente Mattarella ha individuato, tra i tanti esempi presenti nella società civile e nelle istituzioni, alcuni casi
significativi di impegno civile, di dedizione al bene comune e di testimonianza dei valori repubblicani.

Tra loro ci sono Maria Teresa D’Oronzio, 64 anni, e Michele Lupo, 70 anni, Ufficiali dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, premiati “per il loro impegno nel miglioramento della condizione dei piccoli malati onco-ematologici in Basilicata”. Sono i genitori di Gian Franco che, nel maggio del 2003, muore a 11 anni colpito da una leucemia linfoblastica acuta. Nel 2005, con il sostegno degli amici, fondano l’associazione Gian Franco Lupo -“Un sorriso alla vita”. Obiettivo ultimo dell’associazione è migliorare la condizione dei piccoli malati onco-ematologici in Basilicata. Tale desiderio nasce dall’esperienza personale: dopo otto mesi di cura a Gian Franco presso il Policlinico di Bari, si erano dovuti trasferire nel centro di ematologia pediatrica di Monza aggiungendo “alla sofferenza provocata dalla malattia, il distacco dagli affetti”. Con il contributo dell’associazione sono stati finanziati, nel corso degli anni, un laboratorio di biologia cellulare presso l’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera e due camere sterili presso l’Istituto di Ricerca di Rionero in Vulture (PZ).

E c’è anche il pugliese di Monopoli, Giandonato Salvia, 32 anni, Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana: “Per il suo contributo nella promozione di un uso sociale delle nuove tecnologie”. Giovane economista di ispirazione cattolica. Nel 2019 è stato finalista, con il progetto dell’applicazione per smartphone TUCUM, al Primo Festival dell’Economia Civile. Nello stesso anno è stato pubblicato il suo saggio “Economia sospesa – il Vangelo (è) ingegnoso” in cui spiega la genesi dell’applicazione TUCUM che di fatto teorizza e realizza l’economia sospesa traendo spunto dal famoso caffè sospeso di Napoli. L’applicazione permette alle persone in difficoltà di ritirare ciò di cui hanno bisogno presso una rete di partner del progetto (negozi, farmacie, artigiani, liberi professionisti). Obiettivo è quello di favorire la coesione sociale, l’identità collettiva, “lo sviluppo di una economia di prossimità”. Fa parte del comitato organizzatore dell’evento “Economy of Francesco”, voluto dal Santo Padre.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Fedez e J-Ax, concerto di beneficenza a Milano

I due artisti hanno ufficializzato il loro ritorno insieme e l’iniziativa per la loro città

Vegas Jones ospite di Radio Norba

Appuntamento venerdì 24 maggio alle 16

Leggerissime

La scienza contro la dipendenza da smartphone

Stimoli e incoraggiamento per aiutare chi usa il telefono più di 5 ore al giorno

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Commemorazioni per la strage di Capaci, Mattarella: “Impegno contro la mafia non consente né pause né distrazioni”

“L’impegno contro la mafia non consente pause né distrazioni”. Lo ha dichiarato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al Foro Italico di Palermo durante la…

Tragedia del Mottarone, il giorno del ricordo. I familiari delle vittime: “Abbandonati da tutti”

Si è svolta oggi, nel bosco del Comune di Stresa, la cerimonia di commemorazione della tragedia della funivia del Mottarone, avvenuta il 23 maggio di…

Biden presenta un piano di investimenti nel Pacifico e offre aiuto a Taiwan in caso di invasione cinese. Pechino: “Strategia che fallirà”

Il presidente americano, Joe Biden, ha presentato in Giappone l’Indo-Pacific Economic Framework (Ipef), un piano di investimenti e rafforzamento dei rapporti commerciali che ha l’obiettivo…

Milan campione d’Italia, i festeggiamenti fino a notte fonda. Oltre 50mila per le strade della città

Sono durati fino a notte fonda i festeggiamenti per il diciannovesimo scudetto del Milan. Oltre 50mila, secondo la Questura, le persone che hanno preso parte…

Locali

Calcio, Quarto lascia la presidenza del Cerignola. Torna la famiglia Grieco

Danilo Quarto non è più il presidente del Cerignola, neopromosso in Serie C dopo la vittoria nel girone H di Serie D. Ad annunciare il…

Casarano, squarciati i pneumatici dell’auto di una consigliera comunale

A Casarano, nel leccese, ignoti hanno squarciato i pneumatici dell’automobile della consigliera comunale Antonella Barlabà. È stata lei stessa ad accorgersi dell’accaduto e ad avvertire…

Giovane cade da una scogliera a Melendugno, salvato dai vigili del fuoco

Paura a Melendugno, nel leccese, dove un giovane di 22 anni è caduto la notte scorsa da una scogliera alta circa sei metri in località…

Scontro tra veicoli nel materano, un morto e cinque feriti

È di un morto e cinque feriti il bilancio di un incidente stradale avvenuto questa mattina sulla statale 96bis nei pressi di Irsina, nel materano.…

Made with 💖 by Xdevel