Ascolta Guarda

Femminicidio nel leccese/ Ha confessato il presunto omicida

Ha confessato Salvatore Carfora, 39 anni, arrestato questa mattina, dopo una notte di caccia all’uomo, per l’omicidio della sua ex fidanzata, Sonia Di Maggio. La donna è stata uccisa a coltellate ieri sera a Minervino di Lecce mentre era in compagnia del suo nuovo compagno, Francesco Damiano, 29 anni, carpentiere. Damiano così ha raccontato a Mattino Norba l’aggressione: “Stavamo andando al supermercato io e lei da soli, poi è sbucato lui, l’ha presa dal collo e ha cominciato ad accoltellarla, e ha continuato dandole
più di una ventina di coltellate. Lei ha cercato di liberarsi e io nel frattempo stavo cercando aiuto e non c’era nessuno, poi mi sono messo ad urlare ed è arrivato qualcuno. Ma lui era già scappato e lei stava a terra”.
Carfora, secondo quanto appurato dalle indagini, faceva il parcheggiatore abusivo e a giugno era stato dimesso dall’ospedale psichiatrico giudiziario “Filippo Saporito” di Aversa, in provincia di Caserta, inoltre dieci anni fa era stato arresto per aver accoltellato a Torre Annunziata un altro parcheggiatore abusivo. Secondo le prime ricostruzioni il vero obiettivo dell’uomo era il nuovo compagno della sua ex fidanzata. La donna, pero’, quando si è accorta che il compagno stava per essere aggredito gli ha fatto da scudo con il suo corpo.

In realtà Carfora “non ha fornito una confessione piena”, come ha spiegato il questore di Lecce, Andrea Valentino, “piuttosto una confessione implicita perchè se uno ti porta a recuperare l’arma del delitto è come se avesse confessato”. “Non ha nemmeno dato – ha detto il questore – una spiegazione chiara di quello che ha fatto. La dinamica ci fa propendere per l’idea che fosse lei l’obiettivo, anche per il numero delle coltellate che sono state tutte rivolte nei confronti della donna”. Carfora, ha aggiunto il questore, “appare poco lucido”, anche perchè è “un personaggio che già di per se è poco lucido e dopo una situazione del genere, ovviamente lo è ancora di più”.
Intanto l’arma nn è stata ancora ritrovata: “Un po’ perchè poco lucido, un po’ perchè la zona è una zona di campagna, non e’ riuscito più a trovare il posto”. (m.a.)

Musica & Spettacolo

Hit parade, Blanco in vetta con “Blu Celeste” di Blanco

Primo anche tra i vinili, occupa l'intera top ten dei singoli

Karmin Shiff: Con “Fragili” racconto la sclerosi multipla” – il video dell’intervista

Il dj e produttore musicale parla in musica della malattia che lo ha colpito. Il ricavato dal disco sarà devoluto alla Associazione Italiana Sclerosi Multipla…

Sport

Pelè di nuovo in terapia intensiva

O 'Rey era stato dimesso solo martedì scorso

Juve, rosso da 210 milioni in bilancio.

La ripresa dalla primavera 2022

 
  Diretta

Top News

Bimbo caduto dal balcone a Napoli, fermato il domestico per omicidio

In un primo momento si era pensato a un tragico incidente È stato fermato dalla Polizia a Napoli con l’accusa di omicidio Mariano Cannio, 38…

Covid: si moltiplicano gli studenti positivi, già molte classi in Dad in tutta Italia

La scuola è cominciata da pochi giorni in gran parte d’Italia, ma le positività al Covid degli studenti si stanno già moltiplicando velocemente. E sta…

Referendum sulla cannabis legale: raggiunte già le 500 mila firme

Ha raggiunto già le 500 mila firme, a una settimana dal lancio, la raccolta per il Referendum sulla cannabis legale. Un traguardo che dovrebbe permettere…

Barbara Palombelli e le frasi sui femminicidi: prima chiede scusa, poi le accuse di diffamazione

Prima le scuse, poi le accuse. La conduttrice di Forum Barbara Palombelli è finita nell’occhio del ciclone per le parole dette durante la puntata del…

Locali

Covid: in Puglia 156 casi e zero decessi, aumentano i ricoveri nei reparti ordinari

Stabili i contagi in Basilicata In Puglia nelle ultime 24 ore sono stati registrati 156 casi su 15.194 tamponi analizzati. Incidenza in calo dall’1,3% di…

Aggressione a spacciatore e pugno a bambino di 6 anni, otto arresti nel clan Strisciuglio di Bari

Blitz antimafia, oggi, nel quartiere San Pio di Bari. Otto persone vicine al clan Strisciuglio sono state arrestate, un’altra è ricercata. Il gruppo si sarebbe…

Operatori sanitari No-Vax, la Asl di Brindisi ha diffidato 147 dipendenti

La Asl di Brindisi è stata la prima, in Puglia, a prendere provvedimenti contro i propri dipendenti non ancora vaccinati. L’azienda sanitaria brindisina, infatti, ha…

Omicidio di Anna Lucia Lupelli a Bari, il presunto assassino avrebbe voluto uccidere ancora. Alla figlia avrebbe detto: “La prossima sarà tua madre”

Emergono dettagli sull’omicidio di Anna Lucia Lupelli, la donna di 81 anni uccisa in casa, al rione Carrassi di Bari, nel corso di una rapina.…

Made with 💖 by Xdevel