Ascolta Guarda

Artisti Battiti Live 2024

Banner Battiti Regone Puglia

G7, la Cnn stronca la Puglia: “Mafia-style” e pubblica un servizio zeppo di errori e allusioni sulla terra che ospita i leader

Mafia-Style e luoghi comuni per raccontare la Puglia, terra che ospita la tre giorni del G7 nelle prossime ore. In vista del vertice, la Cnn pubblica un reportage, a firma di Barbie Latza Nadeau, dal titolo ‘La violenza di tipo mafioso è in aumento nella stessa regione italiana dove i leader del G7 si incontreranno’. “Nello stesso periodo in cui il primo ministro italiano Giorgia Meloni annunciava che l’incontro dei leader del G7 si sarebbe tenuto in Puglia, nel sud dell’Italia, gli investigatori antimafia locali stavano individuando tre gruppi criminali di stampo mafioso che si presumevano essere all’origine di una recrudescenza della violenza – spiega l’emittente statunitense- secondo il rapporto semestrale del ministero dell’Interno italiano, pubblicato nel gennaio 2024, i gruppi mostravano preoccupanti segnali di problemi”.
“La prevalenza della criminalità registrata ‘riflette il dinamismo degli equilibri e delle strutture criminali segnati non solo da conflitti tra clan opposti ma anche da attriti tra clan’, afferma il rapporto”, prosegue la Cnn, spiegando che “i gruppi sono propaggini del sindacato criminale Sacra Corona, con sede nella città di Foggia e formato da famiglie criminali che si raggruppano in clan”. Peccato che la Sacra Corona Unita sia un’organizzazione criminale che nulla a che fare con Foggia, e peccato anche che il G7 si svolga in un’altra provincia. La stessa che ospita ogni anno migliaia di turisti, soprattutto – sovente – americani, senza nessun disordine. Eppure, nel reportage si parla di una terra di nessuno, abbandonata alla criminalità, agli “attacchi alla luce del giorno”, ai “sequestri di auto a mano armata”, agli “omicidi di alto profilo per vendetta fra i clan” e “mutilazioni”, paventando anche la necessità di un dispiegamento di forze dell’ordine per assicurare la tranquillità agli ospiti del G7, in un territorio del genere, con possibili infiltrazioni della mafia anche nell’organizzazione del Media Centre allestito dalla Fiera del Levante per i giornalisti, perché “i gruppi mafiosi sono noti per essersi infiltrati in progetti legittimi, compresi progetti di costruzione”. E non si disdegnano neppure i riferimenti a “possibili cellule dormienti islamiche” che gli agenti di pubblica sicurezza stanno monitorando con attenzione particolare “gli arrivi negli aeroporti e nei porti marittimi”. Chiaramente tutto condito da dichiarazioni del capo della polizia, Vittorio Pisani, e dai report del ministero dell’Interno estrapolati a casaccio dal contesto necessario e inseriti qua e là per allarmare. “È chiaro che nessuno di questi eventi metterà minimamente a rischio i grandi del mondo, che in quei tre giorni saranno superprotetti e inavvicinabili, ma è necessario garantire la stessa tranquillità alle circa 10mila persone che quella settimana si sposteranno fra Bari e Brindisi e che non godranno della protezione delle guardie del corpo e dei servizi di sicurezza”, ha la chiosa del servizio fatta raccontare da Pisani, ma che terminava un discorso di tutt’altra forgia, quando è stata rilasciata la dichiarazione.

Adesso gli operatori turistici invocano l’intervento della Regione a tutela dell’immagine della Puglia: “Si trascinino gli autori del reportage in tribunale per diffamazione”.

Stefania Losito

Musica & Spettacolo

Russell Crowe a Polignano a Mare

Il gladiatore non ha resistito al mare pugliese

Sanremo 2025 slitta dall’11 al 15 febbraio

Confermato dalla Rai lo spostamento delle date

Sport

Euro 2024, la Spagna è campione. Inghilterra battuta 2-1 grazie a Williams e Oyarzabal

Quarto titolo continentale per le ‘Furie Rosse’. Per gli inglesi seconda finale persa consecutiva

Leggerissime

Estate al mare, l’Italia non è un paese per nuotatori: solo 4 su 10 sanno come muoversi correttamente in acqua

Il sondaggio in occasione della campagna nazionale "Prevenzione incidenti ed annegamenti in età pediatrica"

Stampa scocche di auto elettriche in 60 secondi: l’invenzione dell’italiano Dioni premiata in Europa

Giga Press è già usata da molti dei produttori mondiali di auto elettriche

Sidebar over sound music fest

 
  Diretta

Top News

Tajani all’evento Anuman2024: “Lo spazio al centro è di Forza Italia, arriveremo al 20%”. Scontro con la Lega su appoggio a Von der Leyen

“C’è un sondaggio fatto dopo il voto che dice che Forza Italia è l’unica forza del centrodestra che cresce. Per gli italiani abbiamo imboccato la…

Aggressione a coppia gay a Roma, individuati quattro responsabili, hanno poco più di 20 anni

Stavano attraversando la strada mano nella mano, quando un coppia di ragazzi gay è stata presa a calci, pugni e cinghiate. L’aggressione è avvenuta intorno…

Incidente sul lavoro nel pavese, imprenditore edile cade dal tetto di un capannone e muore

Incidente sul lavoro questa mattina a Codevilla, in provincia di Pavia. Un imprenditore edile di 55 anni originario di Voghera, sempre nel pavese, è morto…

Ue, Meloni spiega il voto contrario al bis di Von der Leyen. La premier al Corriere: “Ho agito da leader europeo”

“Mi sono comportata come si dovrebbe comportare un leader europeo perché mi sono chiesta se la traiettoria fosse giusta”. Con queste parole, in una lunga…

Locali

Incidenti stradali in Puglia, due vittime e sei feriti in poche ore

Incidenti stradali mortali nel pomeriggio di oggi, sabato 20 luglio. Il primo è avvenuto sulla statale 16 all’altezza di Bari Palese, in direzione Nord. A…

Taranto, 300 turisti bloccati in stazione per un guasto. Il Comune accusa Trenitalia: “Per ore senza acqua”

Circa 300 turisti sono rimasti bloccati nella stazione di Taranto a causa di un guasto che ha interrotto la circolazione sulla tratta da e per…

Bimbo bloccato sugli scogli alle isole Tremiti, la Capitaneria lo salva

Attimi di paura oggi alle isole Tremiti. Un bambino, rimasto bloccato su una scogliera a Cala Matano, è stato soccorso dalla Capitaneria di Porto di…

Scoperta passata di pomodoro senza etichetta, a Cerignola sigilli a 176mila barattoli

A Cerignola, nel foggiano, i carabinieri forestali hanno scoperto un deposito con 176mila barattoli da 400 grammi ciascuno di passata di pomodoro privi di etichettatura…

Made with 💖 by Xdevel