Ascolta Guarda

Immigrato ucciso a Voghera, assessore ai domiciliari. Lui si difende: “Colpo accidentale”

È indagato per eccesso colposo di legittima difesa. Domani la richiesta di convalida dell’arresto

Deve rispondere di eccesso colposo di legittima difesa Massimo Adriatici, l’assessore alla sicurezza in quota Lega del Comune di Voghera, in provincia di Pavia, ai domiciliari con l’accusa di aver sparato il colpo di pistola che ieri sera ha ucciso un 39enne di nazionalità marocchina.

Adriatici si è difeso affermando di aver ricevuto uno spintone che lo avrebbe fatto cadere a terra facendo partire accidentalmente il colpo. Il proiettile ha colpito la vittima vicino al cuore. Al momento, a quanto si apprende da fonti investigative, non risulterebbe che l’immigrato avrebbe lanciato una bottiglia di birra contro Adriatici. Non è però escluso che l’uomo possa averla lanciata nella fase precedenti quando, come hanno riferito testimoni, stava infastidendo delle persone vicino al bar in piazza Meardi.

Domani la Procura di Pavia inoltrerà al giudice per le indagini preliminari la richiesta di convalida dell’arresto per Adriatici. Gli inquirenti, però, stanno ancora valutando se chiedere o meno, insieme alla convalida, la misura cautelare dei domiciliari. Inizialmente l’arresto era stato disposto per omicidio volontario, ma poi il fascicolo è stato iscritto a carico del consigliere per eccesso colposo di legittima difesa.

La vicenda ha suscitato immediate reazioni politiche. Per il leader della Lega, Matteo Salvini, l’ipotesi che si fa strada è quella della legittima difesa. “Stop alle armi private”, ha invece commentato il segretario del Partito Democratico, Enrico Letta.

Vincenzo Murgolo

Musica & Spettacolo

La musica italiana vola nel mondo

Ascolti record per i nostri artisti sia nel nostro Paese che fuori

Clementino torna sul set: il rapper alla sua seconda prova di attore

Dopo aver recitato diretto da Castellitto ne “Il materiale emotivo”, ora gira il film dedicato al mito di Lamborghini

Sport

Calcio, anche De Rossi e Del Piero tra i neo-allenatori Uefa A

Gli ex campioni del mondo hanno superato, insieme ad altri, il corso di Coverciano

Ciclismo, Mondiali su pista: a Roubaix l’Italia piglia tutto come alle Olimpiadi di Tokyo

A segno il quartetto di Marco Villa e Letizia Paternoster nell'Eliminazione. Argento per l'inseguimento femminile

Leggerissime

Vito Dell’Aquila, dopo la medaglia di Tokyo….arriva la patente!

Il campione di Tokyo condivide in traguardo con i followers

Chiara Ferragni in ospedale per Vittoria

Paura per la mamma influencer: la piccola aveva febbre alta e difficoltà respiratorie. Ora sta meglio

 
  Diretta

Top News

Nucleare, Cingolani: “Non sono contrario ma neanche un fan. La priorità è decarbonizzare”

Aperture verso l’impiego dell’energia nucleare in Italia arrivano stamani dalla Puglia, dove il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani, sta partecipando alla terza giornata di…

Smart working nella PA, ecco le linee guida di Brunetta: turnazione e prevalente lavoro in ufficio

E’ possibile alternare il lavoro agile (smart working) con quello in presenza purché quest’ultimo sia prevalente e vi sia una turnazione che garantisca i servizi…

Tragedia sul set a Santa Fe, a Baldwin era stato detto che l’arma era sicura

All’attore hollywoodiano Alec Baldwin era stata consegnata un’arma carica da un assistente alla regia che gli aveva indicato fosse sicura, poco prima del tragico incidente costato la…

Punisce un alunno vivace facendogli sputare addosso dai compagni, condannata una insegnante nel vicentino

Aveva messo in fila 22 alunni di una scuola primaria di Vicenza, intimando loro di sputare contro un compagno di classe per punirlo. La Corte…

Locali

San Severo, arrestato il custode della scuola: avrebbe sparato al bidello per una battuta di troppo

E’ stato arrestato per tentato omicidio e portato in carcere dai carabinieri l’83enne custode della scuola media Petrarca di San Severo (Foggia), che ieri pomeriggio…

Giravano per strada con un machete, filmandosi e diffondendo i video in rete: denunciati 4 giovanissimi

Giravano nel centro storico di Corato, nel Nordbarese, brandendo un machete e filmandosi durante la bravata, per poi diffondere il video sui social. La Polizia…

Agguato in campo rom di Barletta, il responsabile avrebbe agito per vendicare il furto di una collana

Si è costituito in questura a barletta, un 31enne responsabile del ferimento di un 43enne residente nel campo rom di Barletta, una settimana fa, con…

Duplice agguato di mafia a Bari, sospeso il comandante dei vigili urbani di Sammichele

Il Comune di Sammichele di Bari “sta procedendo a sospendere d’ufficio dal servizio il comandante Domenico D’Arcangelo”, arrestato ieri nell’ambito di una indagine della Dda…

Made with 💖 by Xdevel