Ascolta Guarda

Istigazione antisemita e propaganda nazista, tra indagati anche ‘Miss Hitler’

Smantellato un gruppo in Italia, progettava attentato contro la Nato

Propaganda nazista e antisemita, i carabinieri del Ros hanno smantellato un gruppo chiamato ‘Ordine ario romano’. Sono 12 le persone indagate tra i 26 e i 62 anni, hanno l’obbligo di presentarsi all’autorità giudiziaria. L’accusa ipotizzata nei loro confronti è di associazione finalizzata alla propaganda e all’istigazione per motivi di discriminazione etnica e religiosa.

Sui social network avrebbero pubblicato e inviato video e immagini dal contenuto razzista e discriminatorio, tesi negazioniste, istigazione a commettere azioni violente contro ebrei ed extracomunitari.

L’organizzazione, inoltre, dicono gli investigatori, aveva appena iniziato a pianificare un attentato contro una struttura della Nato con ordigni confezionati in maniera artigianale anche grazie alla collaborazione di altri gruppi simili che operavano in Portogallo.

Le indagini sono partite nel 2009 e hanno portato alla scoperta del gruppo ‘Ordine ario romano’ del quale facevano parte gli indagati e che era molto attivo sui social network dove – attraverso due pagine Facebook e una community su Vk, uno dei social più utilizzati in Russia – venivano diffusi i contenuti razzisti.

Collegato a ‘Ordine ario romano’ c’era anche il gruppo WhatsApp chiamato ‘Judenfreie Liga’ (Oar) dal quale gli indagati istigavano a compiere azioni violente contro ebrei ed extracomunitari. Oltre alle 12 misure cautelari eseguite a Roma, Cagliari, Cosenza, Frosinone, Latina, L’Aquila, Milano e Sassari, sono scattate una serie di perquisizioni in diverse città italiane.

Tra gli indagati Francesca Rizzi, 36enne milanese, sui social conosciuta come ‘Miss Hitler’ perché nel 2019 partecipò a un concorso organizzato da Vk e lo vinse. Nelle foto mette in mostra una gigantesca aquila con svastica tatuata sulla schiena. In passato era stata segnalata per post di insulti alla senatrice a vita Liliana Segre.

Dalle indagini è emerso che i dodici hanno avuti rapporti via social con Marco Gervasoni, il professore universitario indagato in un’altra indagine per minacce e offese al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Gianvito Magistà

Leggerissime

Brooklyn Beckham e la fidanzata insieme in una campagna pubblicitaria

Il bellissimo figlio di Victoria e David Beckham è il numero uno dei social

 
  Diretta

Top News

Draghi lancia l’allarme: “Dobbiamo fare di più per ridurre i cambiamenti climatici”

Il presidente del Consiglio fa mea culpa: “Non mantenute le promesse” Il presidente del Consiglio Mario Draghi lancia l’allarme sui cambiamenti climatici in un videomessaggio…

Super Green Pass, obbligo alla certificazione per 23 milioni di lavoratori

Stop allo stipendio fina dal primo giorno di assenza ingiustificata “Quello per l’estensione dell’obbligo di Green pass in tutti i luoghi di lavoro è un…

Covid, in Italia incidenza stabile e calo di decessi e ricoveri

In Italia, su 306.267 test analizzati, 5117 sono risultati positivi. In calo i decessi, 67 dopo i 73 registrati ieri, mentre rimane stabile l’incidenza, passata…

Ruby-ter, Berlusconi: “La richiesta della perizia psichiatrica lede la mia storia, andate avanti senza di me”

Niente perizia psichiatrica per Silvio Berlusconi nel processo Ruby-ter, si va avanti in ogni caso senza di lui. Per l’ex premier, la decisione dei giudici…

Locali

Entrano in casa per tampone a domicilio, ma fuggono con 50mila euro e gioielli. Nel Salento, è caccia a tre rapinatori

E’ ingente il bottino di una rapina compiuta ad una coppia di pensionati residenti a Villa Convento a Novoli, nel Leccese. Fingendosi operatori sanitari, tre…

Covid, calano ricoveri e terapie intensive in Puglia e Basilicata

In Puglia, su 13482 tamponi analizzati, 175 sono risultati positivi. Incidenza all’1,3%, stabile rispetto a giovedì. Cinque i decessi in un giorno. I contagi sono…

Evade dai domiciliari e rapina un supermercato. Riconosciuto dalla camminata, è stato arrestato poco dopo

Evade dagli arresti domiciliari e compie una rapina a mano armata in un supermercato in via Lembo, nel rione Picone a Bari. Il presunto responsabile…

Incendio nella scuola Busciolano di Potenza, nessun ferito

Momenti di paura per i genitori degli alunni dell’istituto comprensivo Busciolano di Potenza. Un incendio ha bruciato parte del tetto della scuola. Le fiamme si sarebbero…

Made with 💖 by Xdevel