Ascolta Guarda

Junior Cally pubblica il nuovo disco e va in rehab

“Un passo prima” uscirà il 10 settembre

Junior Cally torna sulle scene e a far parlare di se’ con un nuovo album dal titolo “Un passo prima” (Epic/Sony Music), che sarà disponibile da venerdi’ 10 settembre su tutte le piattaforme e negli store fisici.

Si tratta del suo terzo album di studio, a distanza di due anni dal precedente “Ricercato” e dalle polemiche legate alla sua partecipazione al Festival di Sanremo 2020.

“Un passo prima” è un album intenso, autobiografico e catartico in cui l’artista racconta senza filtri le sue dipendenze e i disturbi mentali che lo hanno colpito e che ora Antonio ha deciso di raccontare a suo modo attraverso la scrittura e la musica.

E’ stato proprio Junior Cally ad annunciarlo con ul lungo post condiviso sul suo profilo Instagram e pubblicato prima di cominciare il suo percorso di riabilitazione.

Queste le sue parole: “Perchè un passo prima? Perché ho deciso di fermarmi prima che sia troppo tardi, ho scelto la vita e ho deciso di respirare e di pensare alla mia salute mentale e non. Questi sono stati due anni da incubo, dove tutti sapete che razza di inferno ho passato a livello mediatico. E non parlo “solo” del lockdown e delle difficolta’ con le quali tutti abbiamo dovuto scontrarci nelle quattro mura di casa nostra. Pensavo di essere forte e solido a sufficienza per superarla facilmente e invece no, a distanza di quasi due anni mi ritrovo ancora qui a leccarmi le ferite. Non sono invincibile. Senza girarci intorno: sono un alcolista e, come gia’ sapete, soffro da anni di DOC (disturbo ossessivo compulsivo). Nei momenti più bui di questo ultimo periodo, dove il DOC tornava ad essere padrone della mia vita trovavo rifugio nel bicchiere. Il bicchiere mi era diventato amico, mi rendeva libero e mi disinibiva, mi dava la forza per fregarmene di tutto ed andare avanti”.

Poi la decisione di isolarsi per un po’: “Da sabato inizierò un percorso contro le dipendenze dove non potrò vedere nessuno che conosco, dove non potrò usare il telefono e dove ovviamente non potrò più bere. Andrò in un posto dove mi auguro di poter trovare le forze di guardarmi dentro, un posto in cui vomitare tutte le mie paure per liberarmene una volta per tutte. Spero di riuscire a farvi incontrare una versione di me migliore, una persona che non accarezza la morte con un bicchiere in mano”.

Junior Cally si è messo a nudo anche sulla copertina del suo disco, in una immagine scattata da Sebastiano Fernandez e realizzata da Blssnd, Junior. Cally è ritratto nudo, senza tatuaggi, mentre riemerge dall’acqua come in una rinascita che sa di nuovo inizio. A gennaio, Junior Cally sara’ live
con due date speciali a Roma e Milano.

Angela Tangorra

Leggerissime

Serena Wlliams: “Bambine, credete in voi”

A quasi un mese dal ritiro dal tennis, la fuoriclasse diventa scrittrice

Alessia Marcuzzi e Paolo Calabresi: “Abbiamo deciso di lasciarci”

La coppia lo ha dichiarato in un comunicato congiunto. “La nostra famiglia continuerà ad esistere” hanno scritto

 
  Diretta

Top News

Nord Stream, i media tedeschi: “Gasdotti forse irrecuperabili”. Mosca sotto accusa. Si impenna il prezzo del gas

I gasdotti Nord Stream, danneggiati probabilmente da un attacco, potrebbero anche risultare inutilizzabili per sempre a causa dell’effetto corrosivo dell’acqua salata, a meno di interventi…

Governo, faccia a faccia Meloni-Salvini: “Voglia di collaborazione e unità di intenti”. Domani colloquio telefonico con Berlusconi

È durato circa un’ora il faccia a faccia tra la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, e il segretario della Lega, Matteo Salvini. Dall’incontro, si…

Covid, in Italia decessi in calo e incidenza stabile. Ricoveri in aumento

In Italia, su 198.918 tamponi molecolari e antigenici analizzati, 36.632 sono risultati positivi. In calo i decessi, passati dai 64 di ieri ai 48 odierni.…

Maxi-operazione contro la pedopornografia minorile, perquisizioni della polizia postale in nove regioni italiane

C’è anche la Puglia tra le regioni coinvolte nella maxi-operazione contro la pedopornografia minorile coordinata dalla procura di Napoli che ha portato la polizia a…

Locali

Partorì bimba e tentò di ucciderla in giardino, a processo donna salentina

E’ stata rinviata a giudizio la donna di 35 anni che in provincia di Lecce, nel luglio 2021, partorì una bambina in casa e la…

Minacce all’assessore di Terlizzi: lascia stare il mercato dei fiori, così “campi cent’anni”

Minacce all’assessore alle attività produttive del Comune di Terlizzi, Michelangelo De Palma. Secondo quanto denunciato, avrebbe ricevuto una lettera di minacce per costringerlo a non…

Crolla lo scaffale con i fascicoli in Corte d’Appello a Bari. Una persona è rimasta ferita

Cede la struttura su cui erano poggiati i fascicoli in Corte d’Appello a Bari, durante il controllo dei registri elettorali relativi al voto di domenica.…

Covid, balzo dei morti in Puglia. Sono 10 in un giorno

In Puglia, sono 1.359 i nuovi casi su 10.075 test processati. Incidenza al 13,4%. Balzo dei morti, 10 in un giorno. Sono 112 le persone…

Made with 💖 by Xdevel