Ascolta Guarda

Junior Cally pubblica il nuovo disco e va in rehab

“Un passo prima” uscirà il 10 settembre

Junior Cally torna sulle scene e a far parlare di se’ con un nuovo album dal titolo “Un passo prima” (Epic/Sony Music), che sarà disponibile da venerdi’ 10 settembre su tutte le piattaforme e negli store fisici.

Si tratta del suo terzo album di studio, a distanza di due anni dal precedente “Ricercato” e dalle polemiche legate alla sua partecipazione al Festival di Sanremo 2020.

“Un passo prima” è un album intenso, autobiografico e catartico in cui l’artista racconta senza filtri le sue dipendenze e i disturbi mentali che lo hanno colpito e che ora Antonio ha deciso di raccontare a suo modo attraverso la scrittura e la musica.

E’ stato proprio Junior Cally ad annunciarlo con ul lungo post condiviso sul suo profilo Instagram e pubblicato prima di cominciare il suo percorso di riabilitazione.

Queste le sue parole: “Perchè un passo prima? Perché ho deciso di fermarmi prima che sia troppo tardi, ho scelto la vita e ho deciso di respirare e di pensare alla mia salute mentale e non. Questi sono stati due anni da incubo, dove tutti sapete che razza di inferno ho passato a livello mediatico. E non parlo “solo” del lockdown e delle difficolta’ con le quali tutti abbiamo dovuto scontrarci nelle quattro mura di casa nostra. Pensavo di essere forte e solido a sufficienza per superarla facilmente e invece no, a distanza di quasi due anni mi ritrovo ancora qui a leccarmi le ferite. Non sono invincibile. Senza girarci intorno: sono un alcolista e, come gia’ sapete, soffro da anni di DOC (disturbo ossessivo compulsivo). Nei momenti più bui di questo ultimo periodo, dove il DOC tornava ad essere padrone della mia vita trovavo rifugio nel bicchiere. Il bicchiere mi era diventato amico, mi rendeva libero e mi disinibiva, mi dava la forza per fregarmene di tutto ed andare avanti”.

Poi la decisione di isolarsi per un po’: “Da sabato inizierò un percorso contro le dipendenze dove non potrò vedere nessuno che conosco, dove non potrò usare il telefono e dove ovviamente non potrò più bere. Andrò in un posto dove mi auguro di poter trovare le forze di guardarmi dentro, un posto in cui vomitare tutte le mie paure per liberarmene una volta per tutte. Spero di riuscire a farvi incontrare una versione di me migliore, una persona che non accarezza la morte con un bicchiere in mano”.

Junior Cally si è messo a nudo anche sulla copertina del suo disco, in una immagine scattata da Sebastiano Fernandez e realizzata da Blssnd, Junior. Cally è ritratto nudo, senza tatuaggi, mentre riemerge dall’acqua come in una rinascita che sa di nuovo inizio. A gennaio, Junior Cally sara’ live
con due date speciali a Roma e Milano.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Vasco celebra i 40 anni dalla sua partecipazione al festival di Sanremo

Il 29 gennaio 1982 era in gara con “Vado al massimo”. "Andai da solo - racconta - perchè nessuno dei miei fidati ci credeva.…

Rettore: “Al festival dopo il cancro come testimone di vita”

Torna sul palco più ambito dopo 28 anni e dopo un’esperienza di malattia che le ha cambiato la vita

Sport

Vlahovic-Juventus, ora è ufficiale. Il centravanti serbo ha scelto il numero 7

Questa mattina le visite mediche alla Continassa, poi la firma sul contratto

Djokovic cittadino onorario di Budva. La cerimonia in Montenegro acclamato dai fan: “Hai lottato per il tuo popolo”

Numerosi sostenitori mostravano uno striscione con la scritta 'Budva è con Novak'. Il campione ha salutato la folla, senza rilasciare dichiarazioni …

Leggerissime

Sessantenne cambia sesso e diventa donna per avere prima la pensione

È successo in Svizzera. L’uomo ha detto a parenti e amici che la motivazione della sua scelta era solo l’indennità di vecchiaia …

 
  Diretta

Top News

Quirinale minuto per minuto. Settimo scrutinio: 387 voti per Mattarella. Accordo fra i leader per il bis

14.11: I grandi elettori del Partito Democratico sono stati convocati nella sala del Mappamondo alla Camera. Un lungo applauso per il nome di Mattarella ha segnato…

Covid, in Italia calano decessi e ricoveri. Nessuna regione cambierà colore

Sono 143.898 i nuovi casi di Covid registrati in Italia nelle ultime 24 ore su 1.051.288 tamponi molecolari e antigenici analizzati. Lieve calo dei decessi,…

Giuliano Ferrara ricoverato in gravi condizioni a Grosseto, è stato colpito da un infarto

Ha avuto un infarto nella notte ed è stato ricoverato d’urgenza all’ospedale Misericordia di Grosseto, il giornalista Giuliano Ferrara, 70 anni, ancora in gravi condizioni.…

Quirinale minuto per minuto, conclusa la sesta votazione. Nuova fumata nera, settimo scrutinio domani alle 9.30

Ore 21.08: TERMINATO IL CONTEGGIO DEI VOTI DEL SESTO SCRUTINIO PER ELEGGERE IL NUOVO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA. GLI ASTENUTI SONO STATI 445, MENTRE IL CENTROSINISTRA…

Locali

Incidenti sul lavoro, grave operaio caduto da un’impalcatura nel Leccese

E’ rimasto gravemente ferito in un cantiere in cui stava lavorando a Squinzano, nel Leccese. Grave incidente sul lavoro nel Salento, dove un operaio è…

Pedopornografia, arrestato a Bari un 21enne: vittime adolescenti tra i 12 e i 16 anni

Avrebbe indotto una minorenne a scattarsi delle foto nuda e avrebbe creato numerosi canali social destinati allo scambio di materiale pedopornografico, invitando partecipanti a diffondere…

Visita oncologica negata a paziente non vaccinato e senza green pass a Barletta, la Regione interviene: garantire sempre l’accesso alle visite specialistiche

La Regione Puglia fa chiarezza a poche ore dalla denuncia della moglie di un paziente oncologico, cui sarebbe stato negato l’accesso per una visita specialistica…

Furto di gasolio dai depositi della Marina Militare a Taranto, arrestati due dipendenti

Rubano gasolio dal deposito della Marina Militare a Taranto. Con quest’accusa, due persone sono state arrestate in flagranza di reato. Si tratta di un dipendente…

Made with 💖 by Xdevel