Ascolta Guarda

Junior Cally pubblica il nuovo disco e va in rehab

“Un passo prima” uscirà il 10 settembre

Junior Cally torna sulle scene e a far parlare di se’ con un nuovo album dal titolo “Un passo prima” (Epic/Sony Music), che sarà disponibile da venerdi’ 10 settembre su tutte le piattaforme e negli store fisici.

Si tratta del suo terzo album di studio, a distanza di due anni dal precedente “Ricercato” e dalle polemiche legate alla sua partecipazione al Festival di Sanremo 2020.

“Un passo prima” è un album intenso, autobiografico e catartico in cui l’artista racconta senza filtri le sue dipendenze e i disturbi mentali che lo hanno colpito e che ora Antonio ha deciso di raccontare a suo modo attraverso la scrittura e la musica.

E’ stato proprio Junior Cally ad annunciarlo con ul lungo post condiviso sul suo profilo Instagram e pubblicato prima di cominciare il suo percorso di riabilitazione.

Queste le sue parole: “Perchè un passo prima? Perché ho deciso di fermarmi prima che sia troppo tardi, ho scelto la vita e ho deciso di respirare e di pensare alla mia salute mentale e non. Questi sono stati due anni da incubo, dove tutti sapete che razza di inferno ho passato a livello mediatico. E non parlo “solo” del lockdown e delle difficolta’ con le quali tutti abbiamo dovuto scontrarci nelle quattro mura di casa nostra. Pensavo di essere forte e solido a sufficienza per superarla facilmente e invece no, a distanza di quasi due anni mi ritrovo ancora qui a leccarmi le ferite. Non sono invincibile. Senza girarci intorno: sono un alcolista e, come gia’ sapete, soffro da anni di DOC (disturbo ossessivo compulsivo). Nei momenti più bui di questo ultimo periodo, dove il DOC tornava ad essere padrone della mia vita trovavo rifugio nel bicchiere. Il bicchiere mi era diventato amico, mi rendeva libero e mi disinibiva, mi dava la forza per fregarmene di tutto ed andare avanti”.

Poi la decisione di isolarsi per un po’: “Da sabato inizierò un percorso contro le dipendenze dove non potrò vedere nessuno che conosco, dove non potrò usare il telefono e dove ovviamente non potrò più bere. Andrò in un posto dove mi auguro di poter trovare le forze di guardarmi dentro, un posto in cui vomitare tutte le mie paure per liberarmene una volta per tutte. Spero di riuscire a farvi incontrare una versione di me migliore, una persona che non accarezza la morte con un bicchiere in mano”.

Junior Cally si è messo a nudo anche sulla copertina del suo disco, in una immagine scattata da Sebastiano Fernandez e realizzata da Blssnd, Junior. Cally è ritratto nudo, senza tatuaggi, mentre riemerge dall’acqua come in una rinascita che sa di nuovo inizio. A gennaio, Junior Cally sara’ live
con due date speciali a Roma e Milano.

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Achille Lauro, la sua arte per omaggiare Marina Abramovich

L’artista ripropone le sue performance sanremesi

TheFerragnez: arriva la serie tv

Fedez e Chiara Ferragni annunciano la novità sui social

Sport

Messi sostituito durante Psg-Lione, gelo con Pochettino

Il tecnico: “Dobbiamo pensare al bene della squadra”

VOLLEY, CAMPIONI D’EUROPA

Per i ragazzi di coach De Giorgi settimo oro continentale

Leggerissime

Spazio, l’equipaggio dei SpaceX suona l’ukulele mentre è in orbita

Le prodezze degli astronauti civili raccontate in un video 

E’ a Conversano il primo parco sportivo con palestra jungle del Sud Italia

Allenarsi come nella giungla  per il benessere psicofisico. La struttura adatta a scuole e famiglie

 
  Diretta

Top News

Scuola, Mattarella agli studenti calabresi: “La scuola non deve più chiudere”

La scuola non deve più chiudere. Arriva forte e chiaro il messaggio del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, intervenuto a “Tutti a scuola”, la cerimonia…

Condanne esemplari ai Casamonica. Riconosciuta l’associazione mafiosa

Sentenza storica del Tribunale di Roma. Riconosciuta l’associazione mafiosa ai presunti affiliati al clan Casamonica. I giudici della X sezione penale del Tribunale di Roma…

Gli Stati Uniti riaprono le frontiere ai viaggiatori vaccinati. Quarantena per gli americani no vax che rientrano

Gli Stati Uniti riaprono le frontiere a partire dagli inizi di novembre ai viaggiatori internazionali che abbiano completato il ciclo vaccinale. Le indiscrezioni erano circolate nei giorni…

Bollettino Covid, 2407 casi; incidenza al 2%. La regione con più contagi è la Sicilia; covid free la Valle d’Aosta

Oggi in Italia sono stati segnalati 2.407 casi di covid su 122.441 tamponi analizzati. Tasso di positività al 2%. 44 i decessi nelle ultime 24…

Locali

Effetto Super green pass, boom di prenotazioni per la prima dose di vaccino in Puglia

Effetto green pass obbligatorio. Aumentano le richieste di prime dosi di vaccino anti-Covid anche in Puglia: nel Barese, ad esempio, si è registrato un boom…

No vax, il Tar di Lecce respinge il ricorso di una dottoressa e la condanna alle spese processuali

Lo scorso 13 luglio era stata sospesa dal servizio, senza retribuzione, e dall’esercizio della professione per non essersi sottoposta a vaccino anti-Covid senza dare giustificazioni…

Omicidio Bruna Bovino, l’appello-bis ribalta la sentenza: condannato l’ex a 26 anni e mezzo

“Mia figlia non tornerà più e nessuna sentenza potrà restituirmela, ma oggi finalmente è stata fatta giustizia”. E’ il commento a caldo di Lilian Baldo,…

Regione Puglia, i consiglieri decidono di abolire il trattamento di fine mandato

Il trattamento di fine mandato per consiglieri e assessori della Regione Puglia, ripristinato con un blitz il 27 luglio scorso, sarà abrogato. La decisione, che…

Made with 💖 by Xdevel