Ascolta Guarda

Manifestazione ‘no Green Pass’ a Roma, Draghi visita la sede della Cgil e abbraccia Landini. La Procura di Roma apre due inchieste

Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha visitato la sede della Cgil a Roma, attaccata sabato scorso durante la manifestazione ‘no Green Pass’ che ha dato vita a disordini nel centro della capitale. Il premier è stato accolto dai presenti con applausi e ha abbracciato il segretario del sindacato, Maurizio Landini. “Ho ringraziato il presidente per una visita dal significato importante, una visita non scontata”, ha sottolineato lo stesso Landini, che ha poi aggiunto di aver chiesto al governo di sciogliere le forze politiche che si richiamano al fascismo. Il segretario ha poi annunciato che sono in calendario incontri con il governo sui temi della sicurezza sul lavoro, del Piano nazionale di ripresa e resilienza e della legge di bilancio. “Il presidente del Consiglio”, ha spiegato, “ci ha informato che verrà definito un calendario di incontri nei prossimi giorni”.

Intanto la Procura di Roma ha aperto due fascicoli di indagine in relazione agli scontri avvenuti sabato nella capitale. Il primo riguarda i sei arrestati con l’accusa di essere promotori della rivolta con l’irruzione nella sede della Cgil, tra cui Roberto Fiore, Giuliano Castellino di Forza Nuova, l’ex Nar Luigi Aronica, l’attivista Pamela Testa e il leader del movimento IoApro Biagio Passaro. I reati contestati, al momento, sono istigazione a delinquere, devastazione e saccheggio. I magistrati, nel chiedere la convalida dell’arresto, valuteranno ulteriori aggravanti. Il secondo fascicolo, invece, riguarda gli altri sei arrestati, per i quali si ipotizzano i reati di resistenza, lesioni a pubblico ufficiale e lesioni aggravate. Per loro è già stata chiesta la convalida dell’arresto.

In Senato il Partito Democratico ha presentato una mozione in cui si chiede lo scioglimento di Forza Nuova e di tutti i movimenti politici di chiara ispirazione neofascista. Un’altra mozione simile è stata presentata, sempre a Palazzo Madama, da Italia Viva e Partito Socialista. Anche l’Europa ha condannato gli episodi di sabato. “Nessuno può essere a favore della violenza quando si tratta di esprimere opinioni, sia sui vaccini che sull’uso del certificato”, ha affermato il portavoce dell’esecutivo dell’Unione Europea, Eric Mamer.

Vincenzo Murgolo

Musica & Spettacolo

Clementino torna sul set: il rapper alla sua seconda prova di attore

Dopo aver recitato diretto da Castellitto ne “Il materiale emotivo”, ora gira il film dedicato al mito di Lamborghini

Sport

Basket, Roberto Moraschini positivo a un controllo antidoping

Il test è stato eseguito dopo un allenamento. La sostanza è uno steroide anabolizzante

 
  Diretta

Top News

Processo ‘Ruby-ter’, assolti Berlusconi e il pianista Danilo Mariani

Il tribunale di Siena ha assolto Silvio Berlusconi nel processo ‘Ruby-ter’ perché il fatto non sussiste. L’ex premier era accusato di corruzione in atti giudiziari.…

Morta dopo vaccino AstraZeneca, i consulenti della Procura: “È stata una reazione al vaccino”

Camilla Canepa, la 18enne studentessa di Sestri Levante morta lo scorso giugno all’ospedale “San Martino” di Genova dopo essere stata vaccinata con AstraZeneca a un…

Covid, aumento di tamponi eseguiti e di positivi, ma l’incidenza in Italia resta sotto l’1%

In Italia, sono 3794 i nuovi casi di Covid. Dato in aumento rispetto ai 3702 di ieri e i 2668 di martedì. L’incremento è giustificato…

Covid, Gimbe: meno casi nelle ultime settimane ma la discesa rallenta. E’ boom di tamponi

Più tamponi analizzati (+78%), anche per l’effetto green pass obbligatorio, e meno casi di Covid 19. La Fondazione Gimbe registra la discesa dei contagi a…

Locali

Favori e regali per pilotare l’inchiesta sull’ex Ilva di Taranto, torna in libertà Enrico Laghi. E’ stato commissario straordinario dopo i Riva

E’ tornato in libertà l’ex commissario straordinario dell’Ilva di Taranto, Enrico Laghi. Era stato arrestato su disposizione della Procura di Potenza nell’ambito degli accertamenti su…

Dissequestrato l’altoforno 2 dell’ex Ilva di Taranto, al centro di diverse battaglie giudiziarie. Nel 2015, un operaio morì dopo essere stato travolto da una colata di ghisa

Il giudice del Tribunale di Taranto, Federica Furio, ha dissequestrato l’altoforno 2, dello stabilimento Acciaierie d’Italia, ex Ilva di Taranto. Il provvedimento è stato emesso…

Covid, in Puglia giù i contagi settimanali e i vaccini superano 6 milioni. Basilicata tra le regioni “verdi” europee

Lieve rialzo quotidiano dei casi da Covid in Puglia: su 21.387 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e 167 casi positivi: 37 in provincia di…

Tragedia sfiorata al porto di Bari: ferito un finanziere travolto da cancello

Un militare della Guardia di Finanza di 40 anni è rimasto ferito la notte scorsa dopo essere stato schiacciato da un cancello del varco d’accesso…

Made with 💖 by Xdevel