Ascolta Guarda

Manifestazione ‘no Green Pass’ a Roma, scontri con la polizia. Tre le persone fermate

Sono al momento tre le persone fermate dalla polizia per gli scontri che hanno scandito la manifestazione contro il Green Pass nel centro di Roma. La loro posizione è al vaglio degli inquirenti, mentre si registra un agente ferito. Le cariche della polizia sono partite dopo che un nutrito gruppo di manifestanti si è scagliato contro gli agenti tentando di sfondare il cordone predisposto dalle forze dell’ordine. Alcuni hanno creato anche delle barricate con i materiali di un cantiere e la polizia con gli idranti li ha fatti indietreggiare. Dal gruppo dei manifestanti è partito anche un lancio di oggetti verso le forze dell’ordine, compresa una pala.

I primi momenti di tensione si sono registrati quando alcuni manifestanti hanno cercato di forzare il blocco lungo via del Corso, via del Babuino e via di Ripetta. Poi un nutrito gruppo di manifestanti si è incamminato lungo Villa Borghese fino a raggiungere piazzale delle Canestre. Alcune centinaia di manifestanti si sono poi diretti verso Palazzo Chigi e un gruppo è entrato anche nella sede della Cgil in Corso Italia. La polizia ha fatto ricorso a fumogeni, lacrimogeni e idranti, mentre i manifestanti in risposta hanno lanciato petardi e bombe carta, soprattutto in prossimità di Largo Chigi. In via del Corso un gruppo di donne ha alzato le mani si è schierato davanti agli agenti di polizia con le mani alzate. “Non siamo di Forza Nuova!”, hanno urlato in coro.

“La nostra sede nazionale è stata attaccata da Forza Nuova e dal movimento ‘no vax’. Abbiamo resistito allora, resisteremo ora e ancora. A tutti ricordiamo che organizzazioni che si richiamano al fascismo vanno sciolte”, ha scritto la Cgil sul suo profilo Twitter. Di “atto di squadrismo fascista” ha invece parlato il segretario nazionale del sindacato, Maurizio Landini. “Squadrismo inaccettabile”, ha commentato il ministro della Salute, Roberto Speranza.

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha chiamato lo stesso Landini per esprimergli solidarietà. Anche il premier Mario Draghi, oggetto di duri cori da parte dei manifestanti, ha telefonato al segretario dei confederali. “Gravissimi atti di intolleranza”, ha dichiarato la presidente del Senato, Elisabetta Casellati. “Le manifestazioni squadriste di questi minuti in centro a Roma sono inaccettabili e vanno condannate con forza”, ha invece affermato Roberto Fico, presidente della Camera. Nella sede della Cgil è arrivato anche Roberto Gualtieri, candidato del centrosinistra alla carica di sindaco di Roma.

“Le forze di polizia hanno agito con equilibrio e professionalità”, ha assicurato il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese. Contro la titolare del Viminale si è però scagliata Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, che nell’esprimere solidarietà a Landini e alle forze dell’ordine ha definito “inadeguato” il suo operato e ha ribadito la legittimità della protesta contro il Green Pass. “Non confondiamo la violenza di pochi criminali con le richieste ragionevoli di chi vuole tutelare salute, diritti, libertà e lavoro”, ha dichiarato il leader della Lega, Matteo Salvini. “Reagire subito e sciogliere Forza Nuova”, è la richiesta di Enrico Letta, leader del Partito Democratico. Di “squadrismo violento e pericoloso” parla invece Giuseppe Conte, capo politico del Movimento 5 Stelle. Duro anche Antonio Tajani di Forza Italia: “Nel nostro Paese non c’è spazio per i violenti no Green Pass”.

Vincenzo Murgolo

Musica & Spettacolo

Bruce Springsteen in Italia nel 2023

“Ansioso di rivedere i lealissimi fan italiani”. Il boss sarà a Ferrara, Roma e Monza

Biagio Antonacci, “Seria” è il suo nuovo singolo

Cambiamenti in atto per Biagio che torna dopo due anni di silenzio

Sport

Milan, Ibrahimovic operato al ginocchio. Per lui uno stop tra i 7 e gli 8 mesi

Intervento programmato da tempo per risolvere l’instabilità dell’articolazione

Leggerissime

La scienza contro la dipendenza da smartphone

Stimoli e incoraggiamento per aiutare chi usa il telefono più di 5 ore al giorno

Il viaggio della musica 300x250

 
  Diretta

Top News

Strage in una scuola elementare in Texas: morti 19 bambini e due adulti. Il killer 18enne fermato e ucciso dalla polizia. Nuova polemica sulle armi

Ha freddato 19 bambini mentre erano sui banchi di scuola, tranquilli, con i loro insegnanti, due giorni prima che terminasse l’anno scolastico. Nella sua ex…

Ucraina, l’ambasciatore di Lugansk in Russia: “Sfondata la difesa delle forze armate ucraine”. Putin visita i soldati feriti

I soldati delle repubbliche di Donetsk e Lugansk, insieme all’esercito russo, “hanno sfondato la difesa delle forze armate ucraine sullo Svetlodar Bulg, nella regione di…

Processo ‘Ruby ter’, chiesti sei anni di reclusione per Silvio Berlusconi e cinque per Karima El Mahroug

Sei anni di reclusione per l’ex premier Silvio Berlusconi, cinque per Karima El Mahroug, un tempo nota come ‘Ruby Rubacuori’. Sono due delle 28 condanne…

Covid, in Italia ricoveri in aumento e decessi in calo. Attuali positivi mai così bassi da Capodanno

In Italia, su 220.101 tamponi molecolari e antigenici analizzati, 22.438 sono risultati positivi. In aumento i decessi, passati dai 95 di ieri ai 114 odierni.…

Locali

Furgone in fiamme a Lecce, paura tra i passanti

Paura nel pomeriggio a Lecce, in via 95esimo Reggimento Fanteria. Il furgone di un corriere ha preso fuoco improvvisamente. Il rogo si è propagato ad…

Covid, calo consistente dei ricoveri in Puglia e Basilicata

In Puglia, su 13.415 tamponi analizzati, 1.561 sono risultati positivi. Incidenza all’11,6%. Sono 11 i morti registrati nelle ultime 24 ore. I contagi sono stati…

Rimorchiatore affondato al largo di Bari, migliorano le condizioni del comandante, unico superstite. Nei prossimi giorni sarà dimesso dall’ospedale

Sarà dimesso nei prossimi giorni Giuseppe Petralia, 63 anni, comandante del rimorchiatore affondato al largo di Bari mercoledì scorso, mentre trainava una nave pontone. E’…

Denaro e regali per sorvolare sui controlli ai camion, annullate le condanne inflitte a 13 poliziotti in servizio a Lecce

Sono state annullate le condanne inflitte in secondo grado a 13 agenti della Polizia Stradale di Lecce, accusati di aver preso denaro per sorvolare sui…

Made with 💖 by Xdevel