Ascolta Guarda
Canali

Musica&Radio – E’ morto Leone Di Lernia, l’uomo che trasformava i ruggiti in risate

Un male incurabile è riuscito a spegnere la voce più trash della musica e della radio italiana. Leone Di Lernia era nato a Trani nel 1938 e dopo essersi aggravato negli ultimi giorni si è spento nella sua casa di Milano come ha annunciato il figlio Davide questa mattina su Facebook.
Aveva cominciato la sia carriera come urlatore negli anni 60 facendosi chiamare Cucciolo Di Lernia. Negli anni 90 arriva poi la grande popolarità con la partecipazione ai programmi di Radio Monte Carlo e con l’incisione del disco “Barhouse” in cui cantava i successi dance del momento reinterpretandoli in un mix di barese e italiano.
Dal 1999 era stato una delle colonne dello “Zoo di 105” insieme ai colleghi con cui ha condiviso gli ultimi momenti di lucidità nei giorni scorsi: dopo il ricovero in ospedale gli avevano dato pochi mesi di vita perché il male che lo aveva colpito era in stato avanzato, ma aveva voluto radunare i suoi amici sabato sera e sentendosi meglio aveva detto loro che sarebbe tornato in radio lunedì. Poi domenica mattina il tracollo che lo ha anche visto perdere la lucidità.
Le sue cover negli anni 90 hanno fatto ridere grandi, bambini, da nord a sud dell’Italia. Tanto per citarne alcune ricordiamo “Ra-ra-ri, ra-ra, pesce fritto e baccalà (Gypsy Woman), Magnando (Bailando), Chille che soffre (Killing Me Softly), Tu sei ignorante (Zombie), Uè paparul maccaron (Pump Up the Jam), Te sì mangiàte la banana (The Rhythm of the Night), Melanzan (Turn Around), Il presidente (Love Is Love), Cumbà Giuàn (All That She Wants), Bevi stu chinotto (Get It On).

Angela Tangorra

Musica & Spettacolo

Elon Musk sospende Kanye West da Twitter

La motivazione è “incitamento alla violenza”

Leggerissime

Cara Delevingne  “Il mio orgasmo per la scienza”

La modella si è messa a disposizione per un progetto scientifico  dedicato  alla scoperta del piacere femminile

Alla Casa Bianca è già Natale

La first lady presenta le decorazioni che abbelliscono la dimora presidenziale

Calendario dell'avvento 2022

 
  Diretta

Top News

Ucraina, Biden: “Disposto a vedere Putin”. Tajani: “Serve pace giusta”. Il Consiglio dei ministri proroga l’invio di armi a Kiev

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, apre alla possibilità di parlare con Putin, per un possibile negoziato, “se mostra segnali di volere cessare la guerra”…

Smart City, niente top ten per il Sud. Foggia maglia nera, Lecce entra nella digitalizzazione. Bari prima per la crescita

Città digitali: Firenze è al top, a seguire Milano, al tap – tra le ultime sette – c’è Foggia. Nessuna città del Mezzogiorno è tra…

Frana a Casamicciola, trovati i corpi di altri tre dispersi, due uomini e una donna. Le vittime salgono a undici

Tre dispersi in meno ma tre vittime in più: sono state individuate nella zona di via Celario le salme di due dei dispersi della frana…

Ucraina, Xi Jinping: “Risolvere la crisi è interesse di tutti”. Zelensky: “Oltre sei milioni di persone senza elettricità”.

Ancora offline i siti del Vaticano, si ipotizza attacco informatico russo Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky lancia l’allarme energia in Ucraina: “Circa 6 milioni di…

Locali

Vandalizzata sede Confindustria Bari, presidente Fontana: “Gesto inqualificabile”

Vandalizzata la sede di Confindustria a Bari, in via Amendola. Sono apparse sui muri, con la vernice rossa, Una falce e un martello con sotto…

Incidente stradale nel Brindisino, morto 78enne

Scontro tra due auto  stamane nel Brindisino, lungo la strada provinciale 81 Tuturano-Mesagne. Un uomo di 78 anni è morto mentre era alla guida di…

Foggia, giù da impalcatura dal quinto piano: grave un operaio

Un operaio è caduto da un’impalcatura dal quinto piano di un palazzo in ristrutturazione. È accaduto a Foggia, in viale Michelangelo. Da una prima ricostruzione…

Bari, carcere duro per tre affiliati al clan Strisciuglio: avrebbero continuato a gestire gli affari illeciti dalla cella

Carcere duro per tre referenti del clan Strisciuglio di Bari. Con tre decreti il ministero della Giustizia, su richiesta della Direzione distrettuale antimafia di Bari,…

Made with 💖 by Xdevel